Grande Fratello 2019: la frase razzista di Mila Suarez che sconvolge Iva Zanicchi

349
Grande Fratello 2019: la frase razzista di Mila Suarez che sconvolge Iva Zanicchi

Ieri, martedì 23 aprile 2019, è andata in onda la terza puntata della diciottesima edizione del Grande Fratello, il reality condotto da Barbara D'Urso. La serata è stata all'insegna delle discussioni. Al centro delle polemiche Mila Suarez che, durante il duro confronto con Alex Belli, si è lasciata sfuggire una frase razzista che ha fatto letteralmente infuriare Iva Zanicchi.

Grande Fratello 2019: Iva Zanicchi si scaglia contro Mila Suarez

Dopo il duro confronto tra Delia Duran e Mila Suarez, la show girl marocchina ha potuto incontrare Alex Belli. L'attore, esasperato dalle accuse della sua ex fidanzata, ha deciso di entrare in Casa per chiarire una volta per tutte la situazione. Mila, infatti, ha più volte accusato Alex di averla tradita con la Duran, abbandonandola dopo due anni di amore, mentre era allettata per un'operazione. Belli ha esordito cercando di placare la tensione con la sua ex: 'Non voglio litigare. Punto primo: non hai capito perché ci siamo lasciati. Punto secondo: quando due persone si lasciano è sempre un 50 e 50'.

Ma la Suarez si è scagliata come una furia su di lui, continuando ad accusarlo di averla cacciata fuori di casa nel momento del bisogno. Nella discussione interviene anche la De Andrè, cara amica dell'attore. Tra le due, nel corso della settimana, si è creato un clima di tensione poiché Francesca ha accusato Mila di parlare sempre e solo di Belli, per impietosire il pubblico. A questo punto la Suarez si lascia scappare una frase razzista e infelice, per difendere la sua versione: "Si vede che siete italiani".

La dichiarazione fa infuriare Iva Zanicchi che scatta in piedi e replica: 'Ma io questa frase non l'ho capita. Cosa volevi dire? Grazie a Dio che siamo italiani che ti abbiamo accolto con amore e rispetto'. Iva l'ha esortata a moderare il flusso dei suoi pensieri, perché queste frasi sono facilmente fraintendibili e possono essere considerate razziste e offensive.

Alex Belli si congeda e, prima di andarsene, riesce a stringerla in un abbraccio e a sussurrarle: 'Amore mio, voglio spezzare questa catena d’odio. Goditi quest’esperienza e ascolta di più gli altri. Ti chiedo scusa se ti ho fatto soffrire. Io sono felice, ti auguro di esserlo anche te'.

Intanto, sul web esplode la polemica contro Mila e il pubblico non sembra aver intenzione di perdonarla tanto facilmente.