Gossip TV

Emily Ratajkowski risponde allo stilista Gunn: basta dire alle donne cosa indossare!

3

La modella al party Bazaar Icons è stata definita "volgare e ripugnante"

Emily Ratajkowski risponde allo stilista Gunn: basta dire alle donne cosa indossare!

In occasione del party Bazaar Icons, durante la New York Fashion Week, Emily Ratajkowski ha indossato una creazione di Julien MacDonald, un abito nero particolarmente sexy che le copriva - con fatica - il décolleté.

La super modella e attrice statunitense, non ha mai avuto problemi nel posare in scatti o selfie hot - come quest'estate in Grecia - nei quali mostra il suo fisico statuario.

Dopo l'evento a New York, questa volta però è stata aspramente criticata dallo stilita e consulente di moda Tim Gunn, durante la messa in onda di Fashion’s Police su E! News.

"Se vedessi una cosa simile a una festa, l'unica cosa che potrei fare sarebbe bere. Non potrei mangiare. Non ci riuscirei assolutamente. Quel vestito è spaventosamente volgare e ripugnante. Tutto ciò è guidato dai social? È fatto solo per sconvolgere le persone? " Questo il duro commento di Gunn sul look sfoggiato dalla Ratajkowski.

Ciò che forse lo stilista non si aspettava, è stata la replica della modella, proprio sui social:

"Uomini occidentali nel 2016: all'estero vogliono bandire dalle spiagge le donne che si coprono volontariamente e poi a casa vogliono che le donne coprano i loro corpi 'volgari'. È il 2016, perché cercare ancora di dettare che cosa le donne possono indossare?"

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
  • Co-responsabile della sezione TV
  • Autore del romanzo "Cento Battiti al Minuto"
Suggerisci una correzione per l'articolo