Gossip TV

Cesare Cremonini nella bufera dopo l'intervista di Cattelan a EPCC LIVE, ecco cosa è successo

Il cantante accusato di razzismo dopo l'intervento nel salotto televisivo di Cattelan.

Cesare Cremonini nella bufera dopo l'intervista di Cattelan a EPCC LIVE, ecco cosa è successo

Cesare Cremonini è finito al centro di una vera e propria bufera mediatica. Il motivo? Un'esclamazione davvero triste e di cattivo gusto fatta dal cantautore durante l'ultima puntata di EPCC LIVE, il late show di Sky Uno condotto da Alessandro Cattelan.

Cesare Cremonini nella bufera dopo EPCC LIVE

Nel corso dell'ultima puntata di EPCC LIVE, andata in onda martedì 23 giugno 2020 su Sky Uno, Cattelan e Cremonini si sono imbattuti in una conversazione che non è passata inosservata al popolo dei social che, immediatamente, si è scagliato duramente contro il cantante che stava descrivendo il suo rapporto con la donna che si occupa delle sue faccende domestiche:

Ho pensato alla mia donna delle pulizie che si chiama Emilia. Non è vero non si chiama Emilia. Lei è moldava e io ho preteso, in onore della mia terra di chiamarla Emilia. Io voglio chiamare anche mia figlia Emilia. Ognuno dovrebbe chiamare le persone come crede, soprattutto le persone che entrano in casa tua. Sono pagate e quindi possono far cambiare il loro nome.

Il comportamento dell'ex frontman dei Lunapop, che ha ironizzato sulla possibilità di dare un nome di proprio piacimento a qualcuno solo perché pagato, ha fatto infuriare i numerosi telespettatori di EPCC che hanno contestato anche Cattelan, il quale ha cercato timidamente di far scivolare il discorso, esordendo tra le risa: "Ce l'avrà un nome questa donna".

Leggi anche Cesare Cremonini e Luciana Littizzetto ospiti dell'ultima puntata di EPCC LIVE

Inuitile dire che non sono mancati i commenti e tweet indignati nei confronti di Cremonini, accusato di essere razzista e di aver esordito con una battuta sessista in un momento così delicato, in cui la lotta ai diritti risulta essere ancora fondamentale. "Quindi secondo Cremonini se viene pagata una donna delle pulizie le si può cambiare nome perché riceve dei soldi. Quindi al prossimo concerto lo chiameremo Ugo perché viene pagato", "Questa quarantena ha rincoglionito molti cantanti. Troppi", "Cremonini ha seriamente detto che se paga una persona la può chiamare come vuole? Che schifo", "Ma quanto è bello questo classismo sui colli bolognesi" questi sono solo alcuni dei commenti di protesta apparsi sui vari canali social.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
  • Redattore Sezione TV
  • Esperta in Informazione, Editoria e Giornalismo
Suggerisci una correzione per l'articolo