Gossip TV

AresGate: ecco come Tinì di Uomini e Donne è collegata alla Setta di Adua Del Vesco

di
251

Continuano ad avvicendarsi nuove prove sull'AresGate, scoppiato dopo le rivelazioni di Adua Del Vesco al Grande Fratello Vip. Ora, anche Tinì di Uomini e Donne potrebbe essere collegata alla Setta.

AresGate: ecco come Tinì di Uomini e Donne è collegata alla Setta di Adua Del Vesco

Cosa collega lo scandalo AresGate a Tinì Cansino? L’opinionista di Uomini e Donne fu scoperta proprio da Alberto Tarallo, colui che è stato identificato come ‘capo’ della Setta denunciata da Adua Del Vesco al Grande Fratello Vip. Ora I fan vogliono la verità da Tinì, che conosce molto bene il presunto Lucifero.

AresGate, Tinì Cansino collegata alla Setta di Adua Del Vesco?

Lo scandalo AresGate ha investito alcune delle persone più in vista del panorama televisivo italiano. Tutto è partito dalle confessioni che Adua Del Vesco e Massimiliano Morra si sono cambiati su una presunta Setta, che avrebbe manipolato le loro vite. L’attrice ha ammesso di aver anche pensato al suicidio, per fuggire lontano da quell’incubo. Durante una delle conversazioni tra i due ex fidanzati, che ormai sembrano aver ritrovato la complicità anche grazie a questo momento catartico di confessione, Adua ha lanciato una bomba su Teodosio Losito, lo sceneggiatore morto suicida nel gennaio 2019, che secondo lei sarebbe stato spinto dalla Setta a compiere questo gesto.

Ma chi c’è dietro la cricca Satanica? La Del Vesco ha nominato più volte tale Lucifero, che secondo 'Dagospia' altri non sarebbe che il noto produttore Alberto Tarallo della Ares Film. Negli ultimi giorni, si sono fatti avanti diversi Vip che hanno confermato la versione dei fatti raccontata da Morra e Adua, come Lorenzo Crespi che ha chiesto di proteggere la giovane attrice, perché si è esposta pubblicamente per denunciare abusi gravissimi e ora rischia tanto, se non addirittura tutto. Anche Gabriel Garko ed Eva Grimaldi hanno mostrato solidarietà alla Del Vesco, sebbene ancora non abbiano deciso di rompere il silenzio su Tarallo.

Ma c’è un’altra persona che potrebbe parlare di questa Setta, essendo molto legata al produttore. Si tratta di Tinì Cansino, l’opinionista più silenziosa nella storia di Uomini e Donne. Sarebbe stato proprio Tarallo, infatti, a scoprire la subrettina quando, all’età di 19 anni, si trovava in vacanza in Italia. Per Tinì arrivò il successo con Playgirl e Drive In e poi, dopo una lunga assenza, fu sempre lui a riportarla in auge nel 2007 quando prese parte a Caterina e le Sue Figlie 2. La Cansino potrebbe decidere di parlare, una volta per tutte, oppure non è a conoscenza di nulla ed è stata volutamente tenuta all’oscuro? I fan chiedono all'opinionista di fornire delle risposte, anche per proteggere la concorrente del Grande Fratello Vip.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming