Schede di riferimento
Gossip TV

Amici 2019, intervista esclusiva a Umberto: "Con Amici ho coronato il mio più grande sogno"

di
399

Il ballerino si racconta: dall'esperienza nella scuola ai suoi progetti futuri.

Amici 2019, intervista esclusiva a Umberto: "Con Amici ho coronato il mio più grande sogno"

Abbiamo intervistato Umberto Gaudino, il ballerino della squadra bianca eliminato nel corso della settima puntata del serale di Amici. Umberto ha 29 anni ed è nato a Massa di Somma, in provincia di Napoli. Si è avvicinato al mondo della danza fin da bambino e ha coltivato con grande determinazione la sua passione. Da circa 6 anni vive in Danimarca con la sua compagna di vita e partner di ballo, Louise Heise. Nonostante la sua giovane età, il suo percorso è ricco di successi. Partecipa a numerosi tornei sia nazionali che internazionali. Nel 2008 è finalista del Campionato Mondiale ed Europeo di ballo, mentre l’anno successivo si classifica primo al Campionato Italiano nella categoria 19/34 anni, classe A1. Non solo. Il ragazzo partecipa come professionista a Ballando con le stelle, il talent show di Rai 1 condotto da Milly Carlucci. Entra nella scuola di Amici sfidando e battendo il ballerino Samuel Santarelli. Un ingresso che suscita molte polemiche, non solo per la sua età, ma anche per il suo curriculum di tutto rispetto. Il suo grande impegno, però, lo porta a conquistarsi la tanto ambita maglia del serale. Sfortunatamente viene eliminato a un passo dalla semifinale.

Umberto si è raccontato a noi di Comingsoon.it: dalla sua grande passione per il ballo, all'esperienza nella scuola di Amici, fino alla sua eliminazione, che è stata però impreziosita dall'allettante proposta di Maria De Filippi.

Ciao Umberto in molti ti conoscono per la tua partecipazione ad Amici ma in pochi sanno chi sei veramente. Come nasce la tua passione per il ballo?

La mia passione nasce da piccolo quando vedevo mia sorella danzare. Io sentivo la musica e mi muovevo, così i miei genitori decisero di farmi provare. Da lì, ho iniziato a ballare e non ho più smesso. Con gli anni, ho raggiunto livelli molto alti: sono stato campione italiano, danese e ho partecipato anche al Campionato Mondiale ed Europeo di ballo.

Visti i tuoi numerosi successi, cosa ti ha spinto a partecipare ad Amici?

Era un periodo molto positivo per la mia carriera agonistica, ma non ero del tutto felice. Così, con la mia ragazza abbiamo deciso di provare ad entrare ad Amici. Mi sono lanciato e fortunatamente è andata bene. È stato un grande cambiamento, abbandonare un percorso per iniziarne un altro completamente diverso. Diciamo che è stato per me un nuovo inizio.

Il tuo, è stato un ingresso molto criticato...

Si, leggevo commenti e giudizi negativi sul mio conto e ci rimanevo male, anche perchè tutti i ragazzi avevano ed hanno un percorso alle spalle molto importante. Le critiche poi, sono arrivate anche per la mia età. Ho cercato però di andare avanti, lavorare e cercare di far cambiare idea alle persone ballando. Uscito poi dalla scuola, ho trovato tantissime persone che mi hanno seguito e sostenuto durante il serale e questa è stata la mia vittoria più grande.

Come puoi definire quindi il tuo percorso nella scuola?

Fantastico. Amici è stata una delle esperienze più belle della mia vita che rifarei altre mille volte. Mi ha dato la possibilità di mettermi in gioco, di confrontarmi e superare i miei limiti. Mi ha dato tanto, mi ha fatto crescere sia umanamente che artisticamente. Mi ha permesso di conoscere delle persone fantastiche. Ho legato tantissimo con Vincenzo, Valentina e Alberto, non vedo l'ora di rivederli. Il giorno della divisione in squadre, infatti, stavo male perchè speravo di condividere il percorso serale insieme a loro. Però sono stato comunque fortunato perchè ho conosciuto bene Giordana e Rafael. Mi sono ricreduto molto su di loro.

Ti aspettavi di uscire a un passo dalla semifinale?

Ho lavorato tantissimo per arrivare fino alla fine, ma sapevo benissimo che la situazione era molto complicata. Il gruppo si era ristretto ed eravamo tutti molto forti. Tuttavia, ho vissuto l'eliminazione con molta serenità, penso di aver dato il massimo quindi per me è stata comunque una vittoria.

Parlando di forti emozioni e grandi soddisfazioni, subito dopo la tua eliminazione, hai ricevuto la proposta di Maria De Filippi di entrare a far parte del cast dei professionisti. Cosa hai provato in quel momento?

È stato uno dei momenti più belli ed emozionanti di questa edizione, il coronamento di un sogno. Significa che sono riuscito a trasmettere qualcosa. Dopo aver ascoltato le parole di Maria, sono scoppiato in lacrime anche per il sostegno ricevuto dai professionisti, li stimo tantissimo e sentirmi parte di quel gruppo è un sogno che si avvera. Voglio un bene dell'anima a tutti e spero di poter tornare nel programma da professionista.

Chi vorresti vincesse Amici?

Spero che il vincitore sia Alberto o Giordana, sono due persone che stimo tantissimo. Per il ballo invece, spero Rafael. Voglio bene a Vincenzo, ma sono coerente con quello che ho detto durante il percorso, per me Rafael meriterebbe la vittoria.

Progetti futuri

È dificile dirlo. Spero con tutto il cuore di tornare ad Amici da professionista, poi vedremo quello che il futuro mi riserverà. Da parte mia ci sarà sempre il massimo impegno e tanta voglia di fare.



di Eleonora Gasparini
Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming