Schede di riferimento
Gossip TV

Amici 20, Intervista esclusiva a Tommaso Stanzani: "È stata una vittoria, la mia danza è arrivata al cuore delle persone"

35

L'amatissimo ballerino Tommaso racconta la sua esperienza nella scuola di Amici ai microfoni di Comingsoon.it.

Amici 20, Intervista esclusiva a Tommaso Stanzani: "È stata una vittoria, la mia danza è arrivata al cuore delle persone"

Viso angelico e una sensibilità che buca lo schermo e arriva dritta al cuore. Lui è Tommaso Stanzani, il bravissimo ballerino della squadra di Alessandra Celentano e Rudy Zerbi eliminato durante la terza puntata del Serale. Enfant prodige del pattinaggio artistico, dopo aver vinto diversi campionati italiani decide di iniziare a studiare danza. Entra nella famosa scuola di Amici fortemente voluto dalla maestra Celentano che rivede in lui la proiezione del suo concetto di ballerino. Grazie al suo incredibile talento, alla sua grinta ed educazione riesce a conquistare tutti i professori e a ottenere la tanto ambita maglia del Serale. Il suo è un percorso ricco di emozioni e soddisfazioni. Dopo la sua eliminazione, infatti, Tommaso riceve due bellissime sorprese: la proposta di Arisa di collaborare per il suo nuovo videoclip e la borsa di studio della durata di un anno propostagli dal coreografo di fama internazionale Michele Merola.

Sull'onda del successo del Serale di Amici, il talent show di Maria De Filippi giunto alla sua ventesima edizione, abbiamo avuto il piacere di intervistare e conoscere meglio il ballerino Tommaso Stanzani. Ecco cosa ha raccontato a noi di Comingsoon.it.

Ex pattinatore e campione italiano di pattinaggio artistico. Come nasce la tua passione e cosa ti ha spinto ad avvicinarti al mondo della danza?

La mia passione per il pattinaggio nasce con i miei genitori, ex pattinatori e oggi insegnanti. Diciamo che ho imparato prima a pattinare che a parlare. Sono cresciuto in mezzo alla pista di pattinaggio, mia madre mi portava sempre con lei. Ho iniziato a gareggiare all'età di sette anni, ho vinto i campionati italiani sia di singolo che di coppia e tre campionati europei. L'ultimo anno di pattinaggio che ho fatto in coppia è stato particolare perché è stato il primo in cui ho iniziato a danzare. Fin da piccolo mi esibivo a casa, ero un piccolo showman. All'età di 15 anni ho realizzato che avrei voluto fare il ballerino, far diventare la danza il mio mestiere. Così ho mollato tutto e iniziato un nuovo percorso. Poi è arrivato Amici, che è sempre stato un sogno. 

Hai lasciato un segno indelebile in questa edizione di Amici. Che esperienza è stata?

È stata un'esperienza di grande crescita sia artistica che personale. Mi posso ritenere soddisfatto. È stato un percorso intenso, divertente, non ho mai sentito il peso del lavoro. Ero felice di essere lì. Non mi aspettavo di essere eliminato perché non ero mai stato messo veramente in discussione rispetto ad alcuni miei compagni. A ogni modo, non ho rimpianti.

Ti aspettavi di ricevere così tanto affetto una volta uscito dal programma?

No, onestamente no. Vivendo in casetta senza telefoni, non avevo la percezione di quello che stava succedendo fuori. Uscire e trovare l'affetto e il sostegno di tante persone è stato incredibile. La mia eliminazione è stato un momento commovente, mi sono lasciato veramente andare. È stata comunque una vittoria per me. La mia danza è arrivata al cuore delle persone e questo mi riempie di gioia.

Con rispetto ed educazione hai portato avanti il tuo percorso nella scuola. Hai affrontato tutte le sfide sempre con il sorriso e nei momenti più difficili hai trovato il sostegno della maestra Alessandra Celentano...

La maestra Celentano mi ha sempre spronato a fare meglio. Essendo una grande professionista, ho cercato di non deluderla e di farle capire che non aveva sbagliato a darmi il banco. Io ci tenevo tanto a imparare e migliorare. Rispetto al pomeridiano, al Serale sono entrato in crisi perché mi sentivo sottovalutato, o meglio, ero io a non credere troppo in me stesso. I giudici mi hanno sempre fatto i complimenti, ma quello che facevo non era abbastanza per prendere il punto. Ho iniziato a pensare che forse il problema era legato alle coreografie, troppo difficili per le mie possibilità, e allora ho deciso di confrontarmi con la maestra.

Tra tutti i tuoi compagni, Martina è stata l'allieva che ha risentito particolarmente della tua eliminazione. Ti hai aiutato la sua presenza nel tuo percorso?

Io e Martina abbiamo legato davvero tanto nella scuola. Io ero l'unica persona con cui si confidava. Lei molto spesso si fa prendere dalle emozioni ed è difficile capirla. Noi invece ci capivamo con poco, ci siamo aiutati a vicenda. A volte bastava uno sguardo per capirci. Ho legato anche con Leonardo ed Enula, ma con Martina è nata un'amicizia speciale.

Con la tua eliminazione, però, sono arrivate due bellissime proposte lavorative: una da parte di Arisa e l'altra dal coreografo di fama internazionale Michele Merola che ti ha regalato la borsa di studio della durata di un anno...

Entrambe le notizie sono state inaspettate e bellissime. La proposta di Arisa è arrivata subito dopo il verdetto ed è stato incredibile, mentre quella di Michele Merola mi ha lasciato senza parole, non me l'aspettavo assolutamente. Michele era venuto nella scuola per curare una coreografia di Alessandro e mi ha notato; questa per me è stata una grande soddisfazione.

Secondo te chi vincerà Amici?

Secondo me se la giocano Giulia e Sangiovanni.

Cosa ti aspetti da questa esperienza?

Amici mi ha dato tanto e mi ha fatto capire tante cose. Sicuramente mi ha insegnante ad affrontare le situazioni come un vero professionista. Il mio sogno nel cassetto? Mi piacerebbe studiare all'estero, andare in America e perfezionarmi.

Scopri le ultime news su Amici.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming