Un Posto al Sole Anticipazioni 18 luglio 2018: Valerio furioso dopo la lettura del testamento

-
Share
Un Posto al Sole Anticipazioni 18 luglio 2018: Valerio furioso dopo la lettura del testamento

Nella puntata di mercoledì 18 luglio 2018, vedremo Valerio alle prese con una inaspettata scoperta: il testamento di Veronica andrà contro le previsioni del fratello che era certo di ereditare le quote dei Cantieri appartenenti alla Viscardi. Ma scopriamo cosa rivelano le anticipazioni riguardo all'episodio in onda domani su Rai3 sempre a partire dalle 20.40.

Frustrato dalla lettura del testamento, Valerio berrà fino a diventare pericoloso, mostrando un lato di sé davvero inaspettato. Dopo essere stato in passato esautorato dall'incarico appena affidatogli, dalla figlia Vera che aveva potuto contare sull'aiuto di Ferri, ora il Viscardi sperava di poter finalmente far valere la propria autorità come socio di maggioranza, e invece lo vedremo alle prese con una difficile notizia che dimostrerà di non sapere gestire, se non con violenza.

Non c'è pace neppure per il povero Guido, sempre più pressato da Cinzia che continua a condizionare in maniera quasi dispotica la sua vita, intanto Mariella vivrà con tristezza l'avvicinarsi dell'estate e l’idea di restare da sola ad agosto.

Teresa è estremamente contrariata dall'idea che il marito lavori al garage di Franco. Nonostante l'insistenza di Otello che invece vede nell'impiego da Franco un'ottima occasione, la donna sarà irremovibile convinta che quel luogo e quel lavoro non siano adatti a lui. E' a questo punto che lo stesso Franco si troverà a fare i conti con l'ostilità di Teresa che gli imporrà di mandare via Otello.

Scopri tutte le anticipazioni di Un Posto al Sole da lunedì 16 a venerdì 20 luglio 2018



Sofia Gusman
  • Co-responsabile della sezione TV di Comingsoon.it
  • Esperta di linguaggi e tecniche del giornalismo