Anticipazioni TV

Scomparsa: ecco come finisce la fiction

3

Scopriamo il finale della serie Rai con Vanessa Incontrada che ha tenuto incollati milioni di telespettatori.

Scomparsa: ecco come finisce la fiction

Attenzione: la news contiene spoiler sul finale di stagione di Scomparsa.

Si è conclusa ieri - mercoledì 19 dicembre 2017 - la serie Scomparsa, fiction Rai interpretata da Vanessa Incontrada e Giuseppe Zeno. Il grande enigma, che ha tenuto incollati milioni di telespettatori, è stato svelato nell'ultima puntata. Scopriamo dunque chi c’è dietro l’omicidio di Sonia e la drammatica scomparsa di Camilla nel bosco…

La puntata si è aperta con una inaspettata scoperta, Giovanni è venuto infatti a sapere del legame tra Davide e Sonia. Il vicequestore ha interrogato l’amico, certo della sua innocenza e pronto a scagionarlo. Davide racconta di essere stato a letto con la giovane una sola volta, ma di aver insistito per troncare la storia sul nascere. La sera dell’omicidio Sonia lo aveva chiamato dicendogli di aver bisogno di aiuto: Camilla era in pericolo. Di fronte però alla sua intenzione di avvisare la Polizia, la ragazza era fuggita senza spiegazioni. Nonostante la confessione, Davide rimane l’indiziato principale e il vicequestore è costretto ad arrestarlo. Purtroppo l’uomo non arriverà mai in cella: il padre di Sonia spara al presunto colpevole uccidendolo.

Giovanni è certo che l’amico abbia pagato per un reato che non ha commesso e oltre a voler risalire al vero colpevole ora vuole anche riscattare la memoria di Davide. Le ricerche si fanno più fitte e gli indizi conducono fino ad Andrea, la macchina vista dalla preside e dal suo amante sembra essere proprio quella del giovane. Anche Camilla dal suo letto di ospedale conferma i sospetti, dicendo di ricordare un'immagine della torre Eiffel, la stessa che verrà ritrovata nella macchina del ragazzo insieme a tracce di sangue appartenenti a Sonia.

Giovanni e Nora si recano subito a casa di Andrea, ma ad attenderli trovano il padre del ragazzo che l’informa che Andrea è dalla Zia. I due, senza perdere tempo, si mettono in viaggio per raggiungerlo. Nel frattempo in ospedale, il padre di Andrea medico nella struttura, rapisce Camilla. Giunti a casa della Zia, il ragazzo è uscito, ma i due approfittano per parlare con la donna, la quale, racconterà alla coppia del dramma vissuto dal cognato in occasione della morte della moglie e del suo labile stato mentale: il medico non è riuscito a superare il tradimento della moglie, morta proprio mentre era in auto con il suo amante. Il colloquio viene interrotto dalla notizia della scomparsa di Camila. Nora e Giovanni, sconvolti, corrono al cimitero dove sanno di trovare Andrea che si sta recando lì dopo essere stato contattato dal padre. Mentre sono tutti al cimitero, un flash back ci svela come sono andate le cose in quella drammatica notte.

E’ la sera della festa, Sonia va da Andrea ma non lo trova, quindi chiede un passaggio al padre del ragazzo. Passano a prendere Camila e il dottore le conduce al party. Giunti alla villa però, l’uomo, vedendo le escort, va su tutte le furie, va in confusione, inizia a rivivere il tradimento della moglie, la sua mente offuscata gli fa credere che Sonia sia in realtà la consorte fedifraga. L’aggredisce, la ragazza fugge, ma lui la insegue. La giovane è ormai in terra e Camilla impaurita tenta di scappare, ma cade nel pozzo.

Dal flash back si torna alla realtà con il suono di uno sparo: il dottore ha puntato una pistola contro se stesso e ha sparato. La scena finale vede Nora e Gianni e Camilla e Andrea finalmente riuniti per dare un ultimo meritato saluto al povero Davide.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
  • Co-responsabile della sezione TV di Comingsoon.it
  • Esperta di linguaggi e tecniche del giornalismo
Suggerisci una correzione per l'articolo