Anticipazioni TV

Sanremo 2021, Ma come ti vesti - Festival Edition: Aiello ultimo anche nello stile, Maneskin divini

di
12

Sgargianti paillettes, tessuti eterei, ritorno agli anni Settanta e rovinose cadute di stile sul palco del Festival di Sanremo. Ecco le pagelle ai look della Quarta Serata dei big in gara e degli ospiti della kermesse musicale condotta da Amadeus con Fiorello.

Sanremo 2021, Ma come ti vesti - Festival Edition: Aiello ultimo anche nello stile, Maneskin divini

La settantunesima edizione del Festival di Sanremo strizza l’occhio al Made in Italy e promuove stilisti nostrani per aiutare uno dei settori più colpiti durante la pandemia di Coronavirus. La Quarta Serata, si è conclusa con la classifica che ha confermato Ermal Meta in prima posizione nella classifica generale. Sul palco dell’Ariston, Amadeus e Fiorello hanno accolto i cantanti in gara, gli ospiti della serata, affiancati dall’elegante Beatrice Venezi e da Barbara Palombelli. Lungi da noi voler giudicare il talento canoro dei concorrenti, che invece preferiamo lodare e criticare per le loro (discutibili) scelte stilistiche. Ecco una carrellata dei migliori e peggiori Look che i protagonisti della kermesse musicale più famosa d’Italia hanno sfoggiato davanti a milioni di telespettatori su Rai 1.

I Look di Presentatori e Ospiti: le nostre Pagelle

Amadeus e Fiorello splendidi splendenti

Per la quarta serata del Festival di Sanremo, Amadeus indossa un completo reso prezioso dalla giacca azzurra sfavillante, elegantissima con i revers blu notte. Un look azzeccato, firmato come sempre da Gai Mattiolo, forse il nostro preferito fino ad ora. Fiorello si tiene sul classico con un completo Armani in perfetto stile James Bond (non fosse per la cravatta sottile ton sur ton). Manca l’effetto wow per il matador di queste lunghe serate sanremesi, ma niente da rimproverare. Voto 8 ½ ad entrambi.

Beatrice Venezi e Barbara Palombelli co-presentatrici sottotono

Beatrice Venezi debutta con un abito color magenta firmato Giorgio Armani, impreziosito dai gioielli Bulgari, con dettagli cobalto e verdi. Bello l’abito color oro con bustier glitter, anche se non ci lascia senza fiato. Barbara Palombelli si presenta sul palco dell’Ariston con un completo giacca e pantalone bianco e iper sobrio, sempre di Armani. Un look evergreen con il quale non si stupisce, ma non si sbaglia. In occasione del suo monologo, la Palombelli sfoggia un look rilassato con un abito vestaglia. Insomma, sebbene entrambe siano state elegantissime, non reggono il confronto con gli abiti delle prime serate. Voto. 7

Zlatan Ibrahimovic trés chic

Zlatan ama osare e può decisamente permetterselo. La quarta serata si apre con un abito tuxuedo Brunello Cucinelli composto pantalone satinato grigio con bande laterali, giacca bianco ottico, camicia bianca e papillon di seta ton sur ton. Un po' effetto cameriere del Titanic se vogliamo...Secondo cambio d'abito con giacca a doppio petto grigio perla decisamente più azzeccato. Zlatan non sbaglia mai, siamo noi a sbagliare ma oggi non possiamo dare un voto altissimo. 7 in pagella

Achille Lauro come in Brides War

Grazie di esistere Achille, non possiamo dire altro. Il cantante entra sul palco come una sposa impazzita perché hanno sbagliato a scrivere i nomi sulle partecipazioni. Piume bianche ovunque sull’abito firmato Gucci completato da boots neri, per il quarto quadro dell’artista che rappresenta il Punk Rock, neanche a dirlo firmato Nicolò Cerioni. Achille coinvolge anche Fiorello, in versione Maleficent (blasfema) e lo spettacolo è assicurato. Voto: 10 e lode

Alessandra Amoroso

Alessandra Amoroso fa colpo con un mini-dress decisamente scenografico. Corpetto in pizzo con sfavillanti pietre, gonna a palloncino con piume. Unica pecca? La lunghezza del vestito, troppo corto per una serata sanremese. Voto: 7 -

Mahmood

Mahmood fa ballare tutto il pubblico con la sua voce inconfondibile. Così come inconfondibile è il suo stile. Uno scamiciato nero semplice ma d’effetto, gonna plissettata che si conferma un must della stagione e colletto impreziosito da dettagli di eco-pelle, che richiamo gli stivali sopra al ginocchio. A dir poco magnifico! Voto: 10

Matilde Gioli

Per l’ospitata sul palco dell’Ariston , Matilde Gioli sceglie Armani che, si sa, non sbaglia un colpo. Bellissimo l’abito lurex con scollo profondo, semplice ma d’effetto. Elegantissima l’acconciatura waves e splendido il make up. Voto: 8 ½

Sanremo 2021, i Look migliori e peggiori dei Big in Gara

Classifica di chi non ce l’ha fatta

Madame punta su un abito Dior decisamente eccentrico, che non convince. Pailette argentate che disegnano il profilo del seno nudo e di un ventre materno con giochi di sfumature, tulle trasparente fino ai piedi rigorosamente senza scarpe, che penalizza la figura. Bello il make up non fosse che l’acconciatura azzera tutto lo sforzo di sottolineare i lineamenti delicati della giovanissima cantante. Questa volta non ci siamo, voto 4

Annalisa non ne azzecca una quest’anno. Vestita da Blumarine, la cantante indossa un completo giacca e pantaloni color ghiaccio, dimenticando la maglietta nel camerino. Tacchi a punta celesti sorreggono con dovizia la cantante durante la sua esibizione, proprio quando tutti temevano che l’ammasso di piume nere ben adesso al suo bavero avrebbe avuto la meglio. Una mise che per noi merita un 5.

Aiello spera nel ribaltone puntando tutto su un look decisamente azzardato. Total black firmato N° 21, con maglia oversize aperta su entrambi i lati - risultato di uno scontro corpo a corpo?- alla quale ha pensato giustamente di aggiungere una collana a catena e i soliti cerchi argentati ai lobi dal diametro di Giove. Colpo di grazia: le piume sul retro della maglia che fluttuano mentre il cantante si muove convulsamente sul palco. Outfit bocciato: 3

Classifica dei Big promossi

Francesca Michielin indossa un long dress Miu Miu rosa confetto, arricchito da fiocchi sulla vita e sulle spalline. Fedez impeccabile in Versace con una giacca denim che nasconde una nuova camicia fantasia. Il rapper ci convince di più dunque, facendo una media, promossi con un 6 ½

Noemi per la quarta serata del Festival ha scelto un abito nero Dolce&Gabbana dalla linea sinuosa, impreziosito da profili glitter super trendy, che evidenziano la silhouette della cantante. Beauty look sobrio che pone l’accento sugli occhi. Anche se siamo ancora fermi all’outfit della prima serata, il voto non può che essere positivo: 7

Malika Ayane fa il suo ingresso fasciata in una jumpsuite angelica firmata da Armani, e impreziosita da un mantello gioielli di perle super chic. A quanto pare questa è la serata del bianco, e Malika la incarna alla perfezione con la sua mise sobria ed elegante. Voto 7

Måneskin tornano sul palco in total look Etro, che sembra aver colto perfettamente la loro anima rock. Maglie tattoo in pizzo prezioso e trasparenze, meravigliosamente abbinate per i componenti della band. Pantaloni che strizzano l’occhio agli Anni Ottanta. Una mise che osa e guarda con nostalgia ai miti del passato. Voto: 9

Fasma non perde un colpo. Il cantante, vestito da Dolce&Gabbana ha uno stile invidiabile e anche questa sera conquista il podio dell’eleganza nelle nostre pagelle. Look total black composto da giacca denim oversize, con cuciture a contrasto, pantalone sartoriale, scarpa lucida e super giovanile. La camicia nera è resa preziosa da due collane pendenti, mentre sul polso spunta una bandana che richiama l’estetica di una cravatta. Voto 10

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming