Anticipazioni TV

Sanremo 2020: Diodato commenta la vittoria al Festival con Fai Rumore, che lo porta all’Eurovision Song Contest

Anche Francesco Gabbani e Pinguini Tattici Nucleari si complimentano con lui davanti ai giornalisti.

Sanremo 2020: Diodato commenta la vittoria al Festival con Fai Rumore, che lo porta all’Eurovision Song Contest

La 70esima edizione del Festival di Sanremo si è conclusa con la vittoria di Diodato su Francesco Gabbani, e per fortuna rispetto allo scorso anno non ci sono stati attriti né supposte ingiustizie. Nell’ultima conferenza stampa prima di lasciare la città ligure, i due cantanti si sono complimentati l’uno con l’altro per i risultati raggiunti e Diodato ha confermato la sua partecipazione all’Eurovision Song Contest il prossimo 16 maggio a Rotterdam.

Diodato commenta la vittoria del Festival di Sanremo 2020, che lo porta all'Eurovision Song Contest

"Ci sto capendo davvero poco", ha detto Antonio Diodato ai giornalisti. "Sono felice per le persone che in questi anni hanno lavorato con me e che hanno fatto un passo dopo l’altro e la mia casa discografica. Dedico questa vittoria alla mia famiglia che ha fatto tanto rumore in questi giorni. Li ho sentiti poco, mi ha colpito il rispetto che hanno avuto per l’esperienza che stavo vivendo. Mi sento circondato da un calore umano inaspettato. E faccio una dedica anche a Carosello, Curci, Otr, al co-autore Edwyn Roberts e a Tommaso Colliva. E alla mia città, Taranto, che ha bisogno di rumore, a tutti quelli che lottano per una situazione insostenibile. C’è in Italia un movimento musicale che va rispettato e che lavora in maniera artigianale. Io sto vivendo un sogno, ma dico che nel nostro Paese c'è musica importante e ringrazio chi lavora per farla emergere. Nella vita ho avuto tante batoste, ho suonato in condizioni estreme, anche con pochissimi spettatori. Sono le cose che ho vissuto e ho imparato. Ho imparato a vedere otto persone davanti a me e a suonare per quelle otto persone, che avevano comprato il biglietto per me".

Perché ha vinto la canzone "Fai Rumore"

Ai giornalisti che gli hanno chiesto perché, secondo lui, abbia vinto il suo brano ha detto: "Se sapessi la formula, farei sempre canzoni così. Ciò che mi ha colpito è che la gente di diceva: 'Hai scritto la mia canzone', succede solo quando tu scrivi qualcosa che sa di te, quando vai in profondità. Quando cerchi di dire la verità, mettendoti a nudo, provando anche un po' di vergogna, in quel momento lì ti connetti a qualcun altro - spiega - succede solo quando racconti qualcosa che sa di te. Se riesci a essere sincero quell'emotività arriva anche a chi ti ascolta. La mia musica aveva sempre quello che si meritava perché mi esponevo solo fino a un certo punto, soprattutto nelle ultime canzoni sono riuscito a superare quel limite emotivo. Se oggi la gente si è avvicinata è anche perché l'ho permesso. Questa vittoria la dedico anche a quel bambino che stava nella sua cameretta e aveva paura di esporsi".

Francesco Gabbani si complimenta con Diodato per la vittoria

Dimostrandosi rispettoso e felice per il traguardo raggiunto con "Viceversa", Gabbani si è poi complimentato con il collega: "Io sono veramente soddisfatto di questo secondo posto, anche perché io il mio festival me lo sono già vinto. Era un po’ un esperimento, la canzone ha dei crismi diversi dalle precedenti. Sono rimasto meravigliato dalla risposta del pubblico. Prima parlavo con Diodato e sinceramente, non per essere buonista ma sono veramente contento, perché è un artista che si merita davvero questo primo posto, perché canta con l'anima aperta".

I Pinguini Tattici Nucleari contenti del terzo posto a Sanremo

"La notizia è arrivata sul palco, dietro le quinte siamo stati preparati per salire sul palco, ma non sapevamo", hanno invece raccontato i Pinguini Tattici Nucleari. "E' stata una grande emozione, improvvisa, anche se sentivamo di essere terzi, perché eravamo i terzi incomodi. Ci siamo detti dalla 20esima alla 15esima posizione è un gran bel risultato. Questo fa immaginare quanto ci aspettassimo il risultato. Quello di Sanremo è un pubblico nuovo, che non ci conosceva, quindi grazie! Siamo davvero un po' Ringo Starr, come dice la canzone".



  • Giornalista pubblicista specializzata in comunicazione musicale e televisiva
  • Consulente musicale
Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming