Report: stasera la seconda puntata su Rai 3

9
Report: stasera la seconda puntata su Rai 3

Secondo appuntamento questa sera su Rai 3 a partire dalle 21.20 con Report, il programma di approfondimento politico ed economico condotto dal giornalista Signfrido Ranucci. Nella puntata di oggi seguiremo ben quattro inchieste: L'etichetta, a seguire L'allegro chirurgo, e ancora Senti chi parla, per poi concludere con La tassa rossa.

L'etichetta: la Finlandia è il principale produttore di pellicce allevate, in prevalenza volpi e visoni. Vendute in aste che si tengono ciclicamente a Helsinki, sono acquistate dai pellicciai che le trattano e colorano per poi rivenderle alle grandi firme della moda. Secondo i dati dell'ente finlandese, sono certificati il 99 per cento degli allevamenti di volpi e il 93 per cento di allevamenti di visoni. Gli allevatori però non consentono alle telecamere di filmare quello che accade all'interno di questi "lager". Si deve, infatti, entrare di notte quando gli allevamenti sono chiusi. E quello che si scopre è davvero terribile; atti di cannibalismo dovuti al sovraffollamento delle gabbie e volpi ingozzate di cibo per far aumentare in maniera innaturale il loro peso e quindi la loro pelliccia. E chi alla fine incassa il maggior guadagno sono le firme della moda.

L'allegro chirurgo: Report torna ad occuparsi dei dispositivi medici. Le protesi al seno sono impiantate in ben 30 milioni di donne nel mondo, le autorità sanitarie stanno indagando per capire la relazione tra una rara forma di linfoma ed alcuni modelli di protesi maggiormente diffusi. Verrà raccontato in particolare cosa è accaduto negli anni all'interno delle sale operatorie di molte strutture ospedaliere.

Senti chi parla: stiamo parlando degli smart speaker, ossia microfoni ed altoparlanti dotati di intelligenza artificiale. Mobilitano un mercato di ben 7 miliardi di dollari l'anno e sono in continua crescita. Ma rispettano la nostra privacy? Per interagire con loro basta pronunciare la parola chiave e formulare una richiesta. Ma che fine fa la nostra voce? Come e per quali fini vengono conservati i dati che le aziende raccolgono sul nostro conto?

La tassa rossa: secondo uno studio avvenuto recentemente in California, le donne spendono ogni anno 1400 dollari in più degli uomini per gli stessi beni di consumo. In Italia, i dati del portale web di comparazione prezzi Idealo dimostrano che spesso la versione per lei di un prodotto costa di più di quella per lui. C'è una tassa, inoltre, pagata solo dalle donne, è l'Iva al 22% su assorbenti e igiene femminile di base. In tutta Europa i governi l'hanno abbassata, mentre in Italia sono considerati beni di lusso.

Non perdete la puntata di stasera con Report alle 21.20 su Rai 3.