Anticipazioni TV

Masterchef 10: Valeria e Cristiano e il loro racconto di un’amicizia che li ha uniti anche nell’eliminazione

14

I due grandi amici della decima edizione di Masterchef ci raccontano la loro esperienza nel cooking show, appena conclusa nell’ottava puntata.

Masterchef 10: Valeria e Cristiano e il loro racconto di un’amicizia che li ha uniti anche nell’eliminazione

Per Valeria è stato quasi uno scherzo, per Cristiano un sogno, quello di cambiare vita e lasciare dopo trent’anni la fabbrica. Fin dalla prima volta che si sono visti hanno scoperto di avere un’intesa particolare, sono diventati grandi amici, al punto di far dire a Cristiano che “era dall’adolescenza” che non gli capitava un’amicizia così. Era destino, quindi, che venissero eliminati nella stessa serata, nel corso dell’ottava puntata di Masterchef 10.

Valeria ha 24 anni, abruzzese di Vasto, Cristiano è un romagnolo con una ventina di anni in più, e una sensibilità che ha colpito spettatori e compagni di masterclass per il tasso alle stelle di lacrime e sorrisi, almeno tanto quanto Valeria non ha avuto relazioni facili, con la sua schiettezza. Li abbiamo sentiti, nel corso di una conversazione telefonica ad alto tasso emozionale, “piena d’amore” e parole di entusiasmo per l’esperienza nel cooking show di culto della televisione italiana. Ovviamente la puntata, come le precedenti, è disponibile on demand su Sky e Now TV.

Sono stata una gladiatrice, ho lottato duro e non ho mollato un colpo. La più grande soddisfazione per me è stata rivedermi, insieme ai miei, ai cari e alle amiche, e ritrovare Valeria, non Valeria a Masterchef. Essere me stessa mi ha ripagato? Sì, perché mi sento arricchita. A livello di gara mi ha penalizzata, anche con gli altri concorrenti. La schiettezza è un pregio, ma anche grande difetto, come nella vita vera. Il mio impegno stato massimo e, rispetto alle mie previsioni, arrivare fra gli 11 migliori cuochi amatoriali mi ha appagata in pieno, non speravo neanche di entrare. Sono una ragazza di 24 anni che non ho mai fatto corsi, la cucina è stata la passione in cui mi sono sempre rifugiata, che mi ha reso felice, un amore nato in corso d’opera. c’erano persone molto più preparate di me, nel poco tempo libero ho cercato di sopperire, ma il livello quest’anno era parecchio alto.”

A proposito della complessità delle prove e del livello alto dei rivali, anche Cristiano ha detto la sua. “Sicuramene la mia è cucina casereccia, non voglio nasconderlo, sono nato in una famiglia romagnola e quello che so mi è stato donato da mia nonna e mia mamma. Non conosco tutte le tecniche, entrando mi sono reso conto che dovevo studiare, cosa che ho fatto in tutti i momenti liberi, che non erano tanti, forse alcuni erano più avanti di me, ma il mio gusto non tutti ce l’avevano. Ora voglio studiare, ho visto delle accademie di Bologna e ne sceglierò una, chiedendo consiglio per non sbagliare alla redazione del programma. Mio marito mi ha chiesto di non lasciarlo più da solo così tanto tempo, ci deve essere la coppia non solo Cristiano. Intanto sto guardando dei locali a Bologna, ne ho individuati un paio, e fra poco potrei fare delle proposte ai locatori. Amo mangiare, e vedere persone mangiare. È il mio sogno e lo sto portando avanti”. 

La trattoria Cavolini, quindi, potrebbe diventare presto realtà “e ci sarà besciamella à gogo”. Il primo a non mancareà sarò Bruno Barbieri, che si è già autoinvito pubblicamente in trasmissione. “Voglio essere d’esempio a chi da anni sveglia alle 5.30 per andare a lavorare, affinché prenda la vita in mano. Io sono di carattere programmato a non pensare che l’avventura che vivo vada a buon fine, parto scoraggiato, è una difesa più che una tattica. L’amicizia con Valeria è nata da subito, ho capito che eravamo persone vere, anche se in modo diverso, io non sono eclatante come lei, ma dalla prima volta eravamo come fratellini, insieme in ogni momento libero, studiavamo insieme. Scusate se mi emoziono, una mia costante, credo che Valeria sia la nipote o la sorella che avrei voluto sempre avere vicino a me”, e qui Cristiano rende onore alla sua fama, e si commuove.

“Sembriamo due donne incinta”, ha commentato allora Valeria, facendo coinvolgersi anche lei, confermando l’intesa ormai sinergica fra i due, anche a distanza di tempo dalla registrazione di Masterchef. “Ricordo ancora quando feci iscrizione al casting da casa col mio ragazzo”, rievoca l’abruzzese. “Lui mi spingeva e pensavo: figurati se mi chiamano. Misi giù il telefono alla prima chiamata, pensando fosse uno scherzo. Qualcuno ha visto qualcosa in me e nella felicità che i miei piatti suscitano. Se la mia passione genera qualcosa negli altri, forse la risposta alla domanda, cosa vuoi fare da grande, è: la chef. Chef Locatelli mi ha dato grande carica, poi ci sono stati momenti difficili, come il primo giorno, ma anche momenti entusiasmanti, come l’esterna da capitano. Ho imparato che talvolta sarebbe meglio controllarsi, ma fa parte della crescita e ho riscoperto una bellissima fiducia in me e un sorriso spensierato da ventiquattrenne che forse non ho mai avuto. Il tutto dopo un momento non facile, fra il Covid, la quarantena, lutti in famiglia e la perdita del lavoro. Per me Masterchef è stata una rinascita dal punto di vista tecnico e personale, mi ha insegnato a sognare, da ragazza normalissima senza eroi se non mia madre, che va a lavorare prima dell’alba. Ho scoperto di essere anche io un po’ l’eroina di me stessa e quindi ho imparato  a sognare.”

Cristiano è romagnolo di Solarolo, compaesano quindi di Laura Pausini, che gli ha regalato un endorsement sentito e pubblico sui social. “La nostra è un’amicizia storica”, spiega meglio l’aspirante chef, “siamo nati e cresciuti insieme: asilo, scuola i canti dal prete e le due nonne che abitavano nello stesso pianerottolo. Mi aspettavo dicesse qualche cosa, l’ho sentita anche privatamente più volte, è stata una cosa bella”.

Un video con il meglio dell'ottava puntata di Masterchef

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
  • critico e giornalista cinematografico
  • intervistatore seriale non pentito
Suggerisci una correzione per l'articolo