Anticipazioni TV

L'Alligatore: incontro con la sua voce blues, Valeria Solarino

Mentre prosegue la messa in onda su Rai2 de L’alligatore, ascoltiamo e vi presentiamo meglio Valeria Solarino, grande amore e musa blues del protagonista.

L'Alligatore: incontro con la sua voce blues, Valeria Solarino

Se Marco Buratti era un cantante di blues, lo faceva insieme alla sua musa e amata Greta, alias Valeria Solarino. Un amore impossibile, tanto che Buratti, alias l’alligatore, cercando ancora dopo anni di inseguirla, riesce solo a farsi del male. Lei non lo perdona, infatti, per aver rovinato la sua e la loro vita, mettendosi nei guai e finendo in prigione per anni. Lo accusa di aver tradito la sua fiducia e di aver distrutto il loro sodalizio musicale e sentimentale. L’alligatore prosegue la sua messa in onda, la seconda puntata (su quattro) andrà in onda stasera alle 21.20 su Rai2.

Valeria Solarino ci racconta il sogno del blues e l’amore impossibile con L’alligatore

“Greta, la sua ex donna, una rock star dalla bellezza sconvolgente, l’ha abbandonato al suo destino cercando fortuna all’estero”. Così Massimo Carlotto, l’autore dei libri de L’alligatore descrive il percorso di Greta, che così commenta Valeria Solarino.”Un mondo in cui ci siamo immersi, quello creato da Massimo Carlotto, che da lettrice trovo costruito su una scrittura molto affasciante. È un noir pieno di suggestioni, anche se per quanto riguarda il mio personaggio, Greta, prende forma soprattutto nella serie, nei romanzi è accennato, quasi come fosse una creatura onirica, costruita più che altro dai ricordi e dall’immaginazione di Alligatore. La costruzione del personaggio è partita da molte prove che abbiamo fatto insieme.”

“All’inizio è quasi un sogno,” la descrive la sua interprete, Valeria Solarino, "la Greta descritta nei romanzi diventa una proiezione delle donne che lui ama, poi prende corpo, partita dalla musica, che per lei è la vita. Daniele mi ha dato dei riferimenti, come guardare dei live di Dolores O’riordan dei Cranberries. Un personaggio dolce ma anche carismatico e presente sul palco, che occupava in un modo fisico ma anche sgraziato che ci piaceva tanto.”

Valeria Solarino è cresciuta a Torino, città della madre, dopo essere nata in Venezuela da genitori italiani che si trovavano in Sudamerica per lavoro. Viene lanciata da Mimmo Calopresti, che la scelse per un piccolo ruolo ne La felicità non costa niente, nel 2002. Sono anni molto attivi, che la lanciano nel mondo del cinema italiano, con film come Fame chimica, Che ne sarà di noi, La febbre. Nel 2008 è stata candidata come attrice protagonista ai David di Donatello per Signorina Effe di Wilma Labate, per recitare poi negli anni successivi in Viola di mare, Vallanzasca, Smetto quando voglio, A casa tutti bene e Moschettieri del re.

L’alligatore è in onda su Rai2, ogni mercoledì in prima serata. Stasera, 2 dicembre, andrà in onda la seconda di quattro puntate.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
  • critico e giornalista cinematografico
  • intervistatore seriale non pentito
Suggerisci una correzione per l'articolo