Il Segreto Anticipazioni 13 dicembre 2018: Isaac e Antolina fanno l'amore

-
Share
Il Segreto Anticipazioni 13 dicembre 2018: Isaac e Antolina fanno l'amore

Le Anticipazioni de Il Segreto del 14 dicembre 2018

Nella puntata de Il Segreto di giovedì 13 dicembre 2018, Isaac non riesce a capacitarsi di essere diventato un assassino e trova consolazione nelle braccia di Antolina. Saul capisce che Prudencio non ha mai voluto aiutarlo ma anzi ha sempre tramato contro di lui…vediamo insieme cosa rivela la trama della puntata in onda oggi su Canale 5 a partire dalle 16.20.

Emilia e Alfonso hanno finalmente lasciato Puente Viejo e ora che sono lontani dal paese, tutta la famiglia può tirare un respiro di sollievo. I coniugi Castañeda sono stati aiutati da Fernando e da Fe e ora sperano di potersi rifare una vita. Padial sconfitto lascia il paese mentre Isaac torna a casa distrutto per aver ucciso un uomo.

Isaac si lascia consolare da Antolina in questa puntata de Il Segreto del 13 dicembre 2018

Isaac ha ucciso un uomo e non uno qualsiasi. Si tratta del fratello di Elsa, Jesus Laguna, arrivato a Puente Viejo per continuare a tormentare il suo quasi cognato. Jesus viene pugalato mortalmente ma prima di spirare, rivela a Isaac che qualcuno lo ha ingannato. Il Guerrero torna a casa, distrutto da quanto appena successo anche se la morte di Elsa è stata vendicata. Le due mani sono sporche di sangue! Angosciato trova però il conforto nelle braccia di Antolina e i due finiscono a letto insieme.

Prudencio organizza la fuga di Saul…ma è una trappola!

Prudencio ha perdonato suo fratello Saul e gli ha promesso di aiutarlo a fuggire dalla prigione. Organizza così un piano che riesce a far evadere Saul che purtroppo, solo all’ultimo, capisce che si tratta di una trappola. Prudencio ha infatti altri progetti in mente…Onesimo intanto si impegna per creare un programma radiofonico.

Scopriamo tutte le anticipazioni settimanali de Il Segreto dal 10 al 14 dicembre 2018.