Schede di riferimento
Anticipazioni TV

Il mistero sulla morte di Annamaria Sorrentino, la miss caduta dal balcone. Stasera a Chi l'ha visto?

Stasera a Chi l'ha visto? si parla di Annamaria Sorrentino, la giovane donna che il 16 agosto 2019 è morta dal terzo piano di un palazzo in circostanze misteriose. Il marito è formalmente indagato per omicidio.

Il mistero sulla morte di Annamaria Sorrentino, la miss caduta dal balcone. Stasera a Chi l'ha visto?

Annamaria Sorrentino, il 16 agosto 2019, è precipitata dal terzo piano di un palazzo in cui era in vacanza con marito ed amici a Parghelia (Vibo Valentia). La donna, ex miss Campania non udente, non è morta sul colpo, ma dopo tre giorni di agonia, all'età di 29 anni. Questa sera, su Rai 3 alle 21.20 ne parla Federica Sciarelli a Chi l'ha visto?

La dinamica della caduta

Durante quella vacanza in Calabria sembra ci sia stato un diverbio piuttosto acceso, che è poi sfociato in una violenta colluttazione, tanto che, per la confusione, i vicini si sono visti costretti ad intervenire, chiamando i carabinieri. Tuttavia, all'arrivo di questi ultimi, gli animi si erano già acquietati. Il giorno seguente, però, la Sorrentino è precipitata dal balcone. Il marito e gli amici hanno sempre sostenuto che la donna si sia lanciata nel vuoto di sua spontanea volontà, ma queste testimonianze sono state smentite dalla dinamica delle caduta.

La testimonianza del marito

Paolo Foresta, il marito della vittima, non udente come lei, ha dichiarato che la Sorrentino - stando a quanto afferma lui, morta suicida - avesse un amante, Salvatore. Quest'ultimo era presente in quell'appartamento a Parghelia insieme alla moglie, Daniela: erano entrambi amici dei coniugi Foresta. Sembra che ci sia stato persino un duro faccia a faccia tra le due donne, dopo che Daniela era venuta a conoscenza della relazione clandestina tra il marito e l'amica. Foresta, tuttavia, a Chi l'ha visto? ha confessato qualcos'altro di sconvolgente: era spesso molto violento con Annamaria, perché eccessivamente geloso di lei.

Dall'ipotesi di suicidio a quella di omicidio

Nonostante le dichiarazioni - che presentavano delle contraddizioni - dei testimoni oculari, era stato aperto un fascicolo sul caso, inizialmente, però, soltanto per istigazione al suicidio. Tuttavia, l'ipotesi di reato è poi cambiata, peggiorando la situazione di Foresta. L'uomo, infatti, è ora formalmente indagato, ma non per istigazione al suicidio, bensì per omicidio preterintenzionale.

Le parole della madre e della sorella di Annamaria

Sono state proprio Patrizia e Luisa, la madre e la sorella di Annamaria, a battersi affinché si passasse da un'ipotesi - per loro inammissibile - all'altra. La madre della vittima in una puntata di Storie Italiane ha dichiarato: "È successo che abbiamo saputo che il marito la maltrattava, la picchiava, poi abbiamo scoperto tutta la verità anche se ancora non tutto è stato scoperto". Anche la sorella ha voluto fare il suo intervento: "Siamo lavorando tanto e non ci fermeremo qua. Dai telefoni usciranno altre cose, perché mia sorella aveva fatto una cartella segreta e da lì uscirà tanto"; ed ha poi aggiunto: "Non solo dal marito, ma era succube anche dalla famiglia di Paolo".



Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming