Schede di riferimento
Anticipazioni TV

Il Collegio, intervista esclusiva a Giordano Francati: "Se non sarò il primo me ne farò una ragione"

di
9

Giordano Francati, protagonista della quinta edizione de Il Collegio, docu-reality di Rai2, si racconta in esclusiva a Comingsoon.it

Il Collegio, intervista esclusiva a Giordano Francati: "Se non sarò il primo me ne farò una ragione"

Classe 2003 e romano doc, Giordano Francati si è fatto conoscere dai telespettatori di Rai2 grazie alla partecipazione alla quinta edizione de Il Collegio. Il docu-reality più amato dai teenagers ha catapultato gli alunni del Convitto Nazionale Regina Margherita negli Anni ’90 e il Francati si è distinto per il suo grande cambiamento. Giordano è un ragazzo singolare, che vuole abbandonare le vesti del tipico ragazzo ‘coatto’ del quartiere Magliana per diventare un alunno modello, tanto da chiedere di spontanea iniziativa la bocciatura.

Mentre sogna di diventare professore, mirando ad ottenere risultati positivi e sempre più brillanti, Giordano si è raccontato in esclusiva a Comingsoon.it, parlando della sua esperienza ne Il Collegio e degli insegnamenti che ha tratto da questa avventura piuttosto intensa fatta di alti e bassi, che tuttavia l'ha lanciato nel mondo del piccolo schermo.

La tua è stata una delle evoluzioni più interessanti di questa edizione. Hai dimostrato di volerti impegnare, per conquistare la vetta della classifica settimanale, anche al costo di studiare duramente. A cosa è dovuta questa svolta?

Diciamo che una delle mie più grandi paure è quella di rimanere ignorante perché so che l’ignoranza, come è giusto che sia, non verrà mai apprezzata. Credo però che il fatto di voler essere sempre primo sia un comportamento abbastanza infantile, e in Collegio sono riuscito a capirlo. Io ho sempre appoggiato il modo di pensare ‘O tutto o niente’ ma ad oggi mi chiedo: Perché? Perché voler essere sempre primo? Nella vita ci sono cose più importanti di una classifica di fine settimana, e credo che l’importante sia dimostrare a sé stessi che quello che si è fatto è il massimo che si poteva fare, e se dando il mio massimo non sarò il primo me ne farò una ragione.

Il Collegio, intervista esclusiva a Giordano Francati: "Mi sono sentito parte del gruppo"

Il Francati si è trasformato in un alunno modello, ma non per questo si è visto costretto a rinunciare al divertimento. Messo in chiaro che il suo letto è uno spazio totalmente off-limits, il protagonista de Il Collegio ha stretto un bel rapporto di amicizia con i suoi compagni ma c’è un momento, in particolare, che lo ha fatto sentire veramente parte integrante di un gruppo:

Quando i sorveglianti hanno portato la chitarra a Sofia e abbiamo cominciato a cantare tutti insieme è stato un momento bellissimo, dove tutti ci siamo divertiti, in quel momento mi sono sentito davvero parte integrante del gruppo.

Con la bellezza di circa 85mila followers su Instagram, Giordano ha conosciuto un vero e proprio boom nel mondo dei social networks. Lì è facile giudicare ed essere giudicati, ma l’esperienza nel programma di Rai2 ha dato al 17enne romano la forza di non temere l’opinione altrui e la sua vita è decisamente cambiata:

Oggi, grazie a IlCollegio, mi interessa meno il parere altrui, e se voglio fare una cosa non do più importanza a quello che pensano gli altri. Faccio un esempio stupidissimo: prima del collegio avevo Tik Tok ma non avevo il coraggio di pubblicare video, oggi invece prendo tutto con più leggerezza, pubblico video, e se alla gente non piacciono, o pensano che siano cringe pazienza.

Scopri le ultime news su Il Collegio.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming