Il Cacciatore: anticipazioni puntata di stasera, mercoledì 4 aprile 2018

-
5
Il Cacciatore: anticipazioni puntata di stasera, mercoledì 4 aprile 2018

Stasera, mercoledì 4 aprile 2018, va in onda la quarta puntata de Il Cacciatore, la serie di Rai Fiction ispirata liberamente alle vicende di Alfonso Sabella, sostituto procuratore di Palermo e che racconta le vicende del Pubblico Ministero Saverio Barone (Francesco Montanari), nel periodo immediatamente successivo alle stragi di Capaci e di via D’Amelio.

Ecco le anticipazioni degli episodi di oggi:

Nel primo episodio intitolato Cacciatori, Bagarella (David Coco) è in lutto e decide di sospendere la guerra. Tony (Paolo Briguglia) ha così modo di dedicarsi al suo nuovo business: un negozio di jeans da gestire insieme a Cannella. Intanto Mazza (Francesco Foti) sta seguendo la pista che porta a Pasquale Di Filippo (Dario Aita), il boss di Corso dei Mille e vicinissimo a Bagarella. Saverio (Francesco Montanari) consultando le carte dell’indagine, scopre il nome di Lucio Raja (Alessandro Agnello), l’uomo che da giovane gli ha fatto da maestro di caccia. Il passato bussa quindi alla porta e le piste si dividono, anche se per poco e presto viene fuori che è proprio Raja a fornire aiuto a Di Filippo durante la latitanza.

Nel secondo episodio intitolato L’Eredità, l’indagine su Raja ha portato a svelare il covo in cui si nasconde Di Filippo. Il covo viene messo sotto osservazione e si attende qualche elemento che possa condurre da Bagarella. Don Luchino intanto interrompe il lutto e lo fa ordinando che Giovanni Brusca (Edoardo Pesce) venga ucciso perché sospettato di parlare con gli sbirri. L’uomo incassa così un’altra sfida del boss senza battere ciglio. Ha infatti ormai fiducia che sia il momento di dettare la sua legge, dopo la costruzione della sua immensa villa, da cui iniziare a ricostruire il suo impero.

Il Cacciatore ci aspetta questa sera, alle 21.20 su Rai2.

Tutti i Programmi Stasera in TV in prima e seconda serata