Schede di riferimento
Anticipazioni TV

Grande Fratello 2018: la lista degli sponsor che si sono dissociati dal reality

75

La fuga degli sponsor dalla Casa del Grande Fratello: dalla Nintendo all'Acqua Santa Croce.

Grande Fratello 2018: la lista degli sponsor che si sono dissociati dal reality

La linea di make up Bellaoggi, ha annunciato ieri, tramite un comunicato stampa, la volontà dell'azienda "di interrompere ogni attività di sponsorizzazione di questa edizione del Grande Fratello" dissociandosi "dagli atti e dai comportamenti nell'ambito del reality".

Una decisione senza precedenti da parte di uno sponsor, a cui sono successivamente seguite altre dichiarazioni di tre brand che collaborano con il reality dando visibilità ai loro prodotti: Aran Cucine, Salumi Beretta e Steel Pan che hanno condannato ogni forma di violenza e bullismo visti al Grande Fratello. Non sono bastati, evidentemente, i provvedimenti presi che hanno sancito la squalifica di Baye Dame in seguito alla nota aggressione quasi fisica a Aida Nizar, eliminata durante l'ultimo appuntamento con il reality.

Ciò che continua ad essere discutibile sono, senz'altro, le altre esternazioni gravi da parte di Luigi Favoloso, Danilo Aquino e Filippo Contri, quest'ultimi solo rimproverati dalla conduttrice. In particolare frasi quali "donne come Aida andrebbero bruciate" e "affoghiamola in piscina". Quanto all'ex di Nina Moric, le sue esternazioni poco felici sono state  innumerevoli ma il pubblico italiano evidentemente, le ha preferite all'eccentricità di Aida, sconfitta al televoto proprio contro Luigi.

I comunicati di Aran Cucine, Salumi Beretta e Bellaoggi:

ARAN Cucine, condanna fermamente ogni forma di violenza e ogni atto di bullismo senza SE e senza MA. #Noalbullismo Rimanere immobili e silenti di fronte tali gesti alimenterebbe l'indifferenza nella quale si perpetrano determinati comportamenti insani, cosa completamente estranea ai brand values di ARAN Cucine. In quest'ottica abbiamo segnalato alla produzione del programma la necessità di richiamare i concorrenti ad un comportamento consono ai più basilari canoni di educazione e rispetto nei confronti di tutti senza alcuna esclusione. Fortunatamente la produzione si è mossa con un ultimatum che ci auspichiamo sia decisivo nei confronti di questi atti.
Salumificio Fratelli Beretta ricorda che il rispetto delle donne e il disprezzo per qualsiasi forma di violenza o bullismo sono valori fondamentali e imprescindibili dell'azienda e si dissocia dal comportamento e dall'atteggiamento di alcuni giovani durante la trasmissione.

Alla lista si sono aggiunti altri brand: Acqua Santa Croce che ha ritirato dalla Casa tutte le bottigliette d'acqua e poi ancora Consilia, Delta Salotti, la console Nintendo, il brand di abbigliamento sportivo Givova, l'azienda Vitivinicola Santero, il fornitore di stoviglie Villa D’Este e Caffè Borbone.

I comunicati di Nintendo, Givova, Villa D'Este, Caffè Borbone:

Nintendo Italia, alla luce degli ultimi avvenimenti all’interno del Grande Fratello 15, ha deciso di interrompere immediatamente la collaborazione con il programma. Nintendo si dissocia completamente dagli eventi e dai messaggi negativi comunicati attraverso il comportamento di alcuni concorrenti del Grande Fratello dell’edizione attualmente in onda. Pertanto, con effetto immediato, la console Nintendo Switch lascerà la trasmissione."
Givova, azienda che aveva fornito tutto l’abbigliamento sportivo ai concorrenti. Con un comunicato ufficiale, l’azienda ha fatto sapere che si dissocia “da tutti gli atteggiamenti e i comportamenti riconducibili a situazioni non rispettose delle più elementari regole di convivenza civile
Alla luce di quanto accaduto nel corso dell’attuale XV edizione del Grande Fratello, VILLA D’ESTE HOME TIVOLI si dissocia da ogni forma di violenza e bullismo che i concorrenti del programma stanno veicolando nel corso delle giornate trascorse all’interno della casa. Con i propri prodotti e la propria linea aziendale, VILLA D’ESTE HOME TIVOLI ha sempre immaginato la tavola come luogo d’incontro e integrazione, d’inclusione e MAI di esclusione. La violenza sulle donne, il disprezzo del prossimo e l’incitamento all’odio sono tutti comportamenti estranei e incompatibili con i valori promossi dall'azienda.#Noalbullismo

Il comunicato stampa di Caffè Borbone:

E’ vero, non abbiamo reagito d’impulso ai fatti accaduti nella edizione corrente del “Grande Fratello” come personalmente avremmo voluto fare. Una società ha le sue regole e modalità per assumere le proprie decisioni, soprattutto quando segnano una cesura netta verso esperienze che, sulla scorta della passata collaborazione con il Grande Fratello, ritenevamo non potessero giungere a tali comportamenti assolutamente inaccettabili. Caffè Borbone, nella sua veste di sponsor e quindi assolutamente estraneo alle dinamiche, atti e dialoghi della trasmissione, si dissocia e abbandona la casa del Grande Fratello. Nulla, nemmeno un reality – che proprio come tale vuole rappresentare la ‘vita reale’ – può permettersi di transigere dal reciproco rispetto e correttezza. In un periodo di drammatici atti di violenza verso il mondo femminile, non vogliamo essere di supporto a messaggi che tollerino la benchè minima prevaricazione, qualunque essa sia. Caffè Borbone è azienda che da sempre si rivolge alle donne, è donna il nostro nuovo amministratore delegato, è forte la presenza femminile tra i nostri impiegati: tutti in armonia e nel massimo rispetto reciproco, un valore che da sempre accompagna la nostra quotidianità.

Scopri tutte le news sul Grande Fratello

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
Schede di riferimento
  • Co-responsabile della sezione TV
  • Autore del romanzo "Cento Battiti al Minuto"
Suggerisci una correzione per l'articolo