Anticipazioni TV

Giorgio Ambrosoli - Il prezzo del coraggio: il Film Docu-Fiction Stasera su Rai 1

24

In occasione del 40esimo anniversario del suo assassinio, il film di Alessandro Celli ricorda la figura di Giorgio Ambrosoli, l'eroe borghese, interpretato da Alessio Boni.

Giorgio Ambrosoli -  Il prezzo del coraggio: il Film Docu-Fiction Stasera su Rai 1

Poco più di 40 anni fa, l'11 luglio del 1979, veniva assassinato a Milano Giorgio Ambrosoli, l'"Eroe Borghese".
Per ricordare questo tragico anniversario che ha segnato la storia italiana recente, Rai 1 trasmette stasera, mercoledì 18 dicembre 2029, in prima visione TV il Film Docu-Fiction Giorgio Ambrosoli - Il prezzo del coraggio, diretta da Alessandro Celli con Alessio Boni nel ruolo del protagonista, l'avvocato Giorgio Ambrosoli.
Per chi non conoscesse la storia del vero Giorgio Ambrosoli, ricordiamo in sintesi i fatti più importanti, tornando indietro a metà degli anni 70:
nell'ottobre del 1974, l'allora governatore della Banca d'Italia Guido Carli nomina Ambrosoli liquidatore della BPI, la Banca Privata Italiana, la cui quota di maggioranza era detenuta dal tristemente noto Michele Sindona (interpretato nella Fiction da Fabrizio Ferracane), più faccendiere che banchiere, colluso con la mafia e la massoneria deviata della P2.
Mentre Sindona, inseguito da un ordine di cattura della magistratura, è già fuggito negli Stati uniti, Ambrosoli si mette a studiare la situazione della banca tentando di portare alla luce le immoralità di un sistema politico e finanziario ormai irrimediabilmente corrotto, di cui la bancarotta della BPI è solo uno dei simboli. Un impegno che Ambrosoli pagherà con la propria vita.

La Trama di Giorgio Ambrosoli - Il prezzo del coraggio

La trama di Giorgio Ambrosoli - Il prezzo del coraggio si concentra su quei 5 anni cruciali, dal 1974 al 1979, unendo la ricostruzione in fiction a quella documentaristica con interviste alla moglie di Ambrosoli Annalori (interpretata nella fiction da Dajana Roncione) e al figlio Umberto, oltre a testimonianze autorevoli come quelle al professor Vittorio Coda e all'avvocato Sinibaldo Tino, che affiancarono Ambrosoli nel lavoro di liquidazione; i magistrati Gherardo Colombo e Giuliano Turone, incaricati dei processi a carico di Sindona; lo scrittore Corrado Stajano che con il suo libro "Un eroe borghese" per primo gli restituì la giusta ‘fama’; il giornalista Antonio Calabrò; Anna Maria Tarantola, all’epoca dei fatti in Banca d’Italia; il procuratore americano John Kenney, titolare delle indagini sul fallimento della Franklin Bank di Sindona, che collaborò assiduamente con Ambrosoli.

Il punto di vista del racconto è quello del maresciallo della Guardia di Finanza Silvio Novembre, recentemente scomparso, che fu accanto ad Ambrosoli nei cinque anni del suo incarico, collaboratore prima, amico poi. La “sua” voce fuori campo - interpretata da Claudio Castrogiovanni, ma allo stesso tempo autentica perché ispirata alle parole espresse dallo stesso Novembre in alcune interviste e articoli tra cui "Le fatiche della legalità" - guida lo spettatore nelle scene di finzione e nelle parti documentaristiche, restituendo un’immagine inedita dell'Ambrosoli pubblico e privato, dell'avvocato coerente e lavoratore instancabile ma anche del marito e padre devoto verso la moglie e i tre figli.

Il Vero Giorgio Ambrosoli (Nato a Milano il 17 ottobre 1933 - Morto a Milano l'11 luglio 1979)

L'appuntamento con la Docu-Fiction Giorgio Ambrosoli - Il prezzo del coraggio, è per stasera, mercoledì 18 dicembre 2019, alle 21.25 su Rai 1.



Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming