Fai Bei Sogni: Stasera su Rai 3 il film dal romanzo di Massimo Gramellini

108
Fai Bei Sogni: Stasera su Rai 3 il film dal romanzo di Massimo Gramellini

Fai bei sogni, il film in onda stasera alle 21.30 su Rai Tre, è tratto dall'omonimo romanzo autobiografico di Massimo Gramellini, giornalista, scrittore e conduttore televisivo, pubblicato nel 2012, e rimasto tra i primi 10 libri più venduti in Italia per oltre 50 settimane. Nel romanzo l'autore racconta il percorso interiore per superare il dolore e il senso di abbandono dovuto alla morte della madre sopraggiunta quando lui aveva nove anni.
Il film, diretto nel 2016 da Marco Bellocchio, vede Valerio Mastandrea nei panni del protagonista da adulto. Ad affiancarlo nel cast troviamo Bérénice Bejo (Elisa), Guido Caprino (padre di Massimo), Nicolò Cabras (Massimo da bambino), Dario Dal Pero (Massimo teenager) e Barbara Ronchi (madre di Massimo), oltre a Miriam Leone e alla partecipazione di Piera Degli Esposti, Roberto Herlitzka e Fabrizio Gifuni.

La trama ufficiale del film:

FAI BEI SOGNI è la storia di una difficile ricerca della verità e allo stesso tempo la paura di scoprirla. La mattina del 31 dicembre 1969, Massimo, nove anni appena, trova suo padre nel corridoio sorretto da due uomini: sua madre è morta. Massimo cresce e diventa un giornalista. Dopo il rientro dalla Guerra in Bosnia dove era stato inviato dal suo giornale, incontra Elisa. La vicinanza di Elisa aiuterà Massimo ad affrontare la verità sulla sua infanzia ed il suo passato.

La nostra intervista ai due protagonisti del film Valerio Mastandrea e Berenice Béjo:

La nostra intervista al regista del film Marco Bellocchio:

Presentato in anteprima nella prestigiosa Quinzaine des réalisateurs al festival di cannes 2016, candidato a 10 David di Donatello e vincitore di 2 Nastri d'Argento, Fai Bei Sogni è stato anche votato come miglior film italiano dell'anno 2016 da parte del Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani.

"La grande questione sollevata da Fai bei sogni non sta nell'esame della psicologia di una persona rimasta orfana in giovane età, o comunque non solo: sta nel rapporto mai completo e ambivalente con la perdita. [...] è un film per genitori, più che per figli. Su una madre, oltre che su un orfano. Un film dove due rabbie e due mancanze si scontrano." Leggi la nostra recensione completa del film Fai Bei Sogni

Tutti i Film e i Programmi Stasera in Tv