Escape Plan - Fuga dall'inferno: Stallone e Schwarzenegger evadono Stasera su Rai 2

-
1
Escape Plan - Fuga dall'inferno: Stallone e Schwarzenegger evadono Stasera su Rai 2

Escape Plan - Fuga dall'inferno con Sylvester Stallone e Arnold Schwarzenegger va in onda stasera 11 aprile alle 21:20 su Rai 2. Il film dello svedese Mikael Håfström, già regista di Il rito e 1408, vede una collaborazione sullo schermo tra le due star rivali degli anni Ottanta: dopo I mercenari, tutto è possibile.

Ray Breslin (Stallone), esperto di carceri, è specialista nello spacciarsi per detenuto ed evadere, mettendo quindi alla prova tutti i sistemi di sicurezza. Accetta un nuovo incarico per una prigione top secret, ma qualcuno ha cercato di incastrarlo e si ritrova prigioniero sul serio. Evadere questa volta non sarà facile: dovrà farsi aiutare da Emil (Schwarzenegger), rinchiuso lì come lui.

Costato una cinquantina di milioni di dollari, Escape Plan si è rivelato un discreto successo da quasi 140: sono numeri lontani dai trionfi di entrambe le star nell'epoca da oro, ma dimostrano che insieme sono ancora una calamita discreta per il pubblico. Sottolineiamo l' "insieme"; perché il seguito Escape Plan 2 - Ritorno all'inferno (2018) con Stallone e Dave Bautista non è andato oltre i 20 milioni d'incasso, non impedendo comunque a Sly di impegnarsi con il nuovo Escape Plan: The Extractors.

Rivali o meno, per quanto possa sembrare strano, sin dagli anni Ottanta i produttori avevano meditato su un team Sly/Schwarzy, che in quel periodo avrebbe frantumato i record d'incasso. Non si trovarono mai nè il progetto nè le tempistiche per coinvolgerli nello stesso film. Dopo trent'anni, ora che i due non sono più sulla cresta dell'onda, le cose sono cambiate.



Domenico Misciagna
  • Giornalista specializzato in audiovisivi
  • Autore di "La stirpe di Topolino"