Anticipazioni TV

Che Dio ci aiuti 6, Intervista esclusiva a Erasmo Genzini: "Erasmo e Ginevra vivranno nuove esperienze insieme"

7331

Erasmo Genzini, la new entry della nuova stagione di Che Dio ci aiuti, si racconta ai microfoni di Comingsoon.it

Che Dio ci aiuti 6, Intervista esclusiva a Erasmo Genzini: "Erasmo e Ginevra vivranno nuove esperienze insieme"

Un grande talento e una carriera tutta in ascesa. Lui è Erasmo Genzini, uno delle new entry della sesta stagione di Che Dio ci aiuti 6, che andrà in onda stasera su Rai1 con una nuova scoppiettante puntata. Reduce da La Squadra e Un Posto al Sole, Erasmo prende parte a numerose fiction di successo come Sotto copertura - La cattura di Zagaria, interpretando il coraggioso Nicola, in cui si rispecchia molto. Successivamente entra nel cast della seconda stagione de L’Isola di Pietro fino ad arrivare sul set di Che Dio ci aiuti al fianco di Elena Sofia Ricci, Francesca Chillemi e Valeria Fabrizi dove interpreta Erasmo Ferri, un giovane ragazzo dal passato burrascoso alla ricerca continua della verità. Un personaggio ricco di sfaccettature, determinato ma anche molto fragile, che in poco tempo è riuscito a conquistare il cuore di milioni di telespettatori.

In attesa di rivederlo stasera nei panni del tenebroso Erasmo Ferri, conosciamo meglio Erasmo Genzini. Ecco cosa ha raccontato in esclusiva a noi di Comingsoon.it.

Ciao Erasmo, cosa ti ha spinto ad avvicinarti al mondo della recitazione?

La recitazione è sempre stata la mia più grande passione. Ho iniziato a studiare all'età di 8 anni in una scuola che si trova a Castellamare di Stabia. Sono sempre stato un pò sognatore e questo penso sia una dote, che spero di portare sempre con me. Mi piace sognare. Credo che il fatto di avere sempre degli obiettivi da raggiungere ci tenga vivi a qualsiasi età. È bello vivere con la speranza di poter raggiungere qualcosa che sembra quasi impossibile.

Negli anni hai preso parte a molte fiction di successo come Sotto copertura - La Cattura di Zagaria, L'Isola di Pietro, Un posto al sole, Che Dio ci aiuti. Tra i vari personaggi interpretati, ce n'è uno a cui sei particolarmente legato?

Si, sono molto legato al personaggio del giovane Nicola Sasso della serie Sotto Copertura - La cattura di Zagaria. È stata una bellissima esperienza anche perchè mi affiancavano grandi professionisti come Alessandro Prezioni, Claudio Gioè, Antonio Gerardi. Trovarmi lì è stato all'inizio un pò spiazzante, anche perché erano sei anni che non lavoravo in questo ambiente. Ho un bellissimo ricordo che mi porterò sempre dietro. La Lux, che è la stessa produzione di Che Dio ci aiuti, mi sta dando la possibilità di lavorare tanto e continuare a inseguire il mio sogno.

In Che Dio ci aiuti interpreti Erasmo Ferri, un giovane apparentemente molto forte, ma che nasconde tante fragilità. Cosa avete in comune?

Credo il nome (ride ndr) e un grande cuore. Erasmo Ferri ha questa corazza che nasconde al suo interno tanto dolore. Lui è un ragazzo solo che ha sofferto molto nella vita, ma con una grande sensibilità che credo si sia vista già nelle prime puntate.

Le vicende della nuova stagione di Che Dio ci aiuti ruotano principalmente attorno al legame tra Erasmo e Suor Angela, ma anche con Ginevra. Puoi anticiparci qualcosa sull'evoluzione di questi rapporti?

Vedremo un avvicinamento abbastanza concreto con Ginevra, passeranno molto tempo insieme e si divertiranno un sacco. Vivranno delle esperienze che, soprattutto lei, non ha mai vissuto. Tra una ripetizione e l'altra, tra i due nascerà un'amicizia molto carina. Per quanto riguarda invece il rapporto con Suor Angela, abbiamo visto che Erasmo è alla ricerca continua della verità e di risposte. Questa è la costante che legherà le prossime puntate fino a quando lui capirà finalmente cosa li unisce. Ci riuscirà grazie a terze persone che sono in qualche modo collegate alla madre.

Secondo te qual è la chiave del successo di questa serie?

La leggerezza, anche se non è semplice arrivare a sei stagioni. Penso che il successo di questa serie sia dovuto anche a tutti i personaggi, che cambiano ogni anno fatta eccezione ovviamente per Francesca Chillemi, Elena Sofia Ricci e Valeria Fabrizi che sono formidabili. La bravura degli sceneggiatori è stata proprio nell'aver trovato sempre una chiave di lettura diversa. Solitamente accade che dalla terza stagione tutto inizia a crollare e quindi riuscire a reinventare delle storie non è assolutamente semplice. Oltre a essere una serie leggera è anche divertente, c'è sempre la battuta e questo penso piaccia molto agli spettatori. Io mi sono divertito un sacco, ci sono personaggi come Francesca che sono una forza della natura. Lei sul set ha un carisma assurdo, è fenomenale. Ho trovato un gruppo di lavoro magnifico.

Come è stato lavorare insieme a due grandi professioniste come Elena Sofia Ricci e Valeria Fabrizi?

Intenso. Oltre alla professionalità, ho trovato delle persone con un'umanità incredibile. Valeria è il mio idolo, lei è così divertente e di compagnia che è uno spasso starci insieme. Elena è la persona con cui ho passato più tempo sul set. Se non ci fosse stata lei, sarebbe stato complicato perchè avevo bisogno di una figura materna che mi affiancasse e lei ha preso questa posizione per me. Mi è stata molto vicino, sapevo di avere una spalla su cui poggiarmi e questo non capita sempre.

Dove ti vedremo prossimamente?

In questo momento sono ancora sul set di Che Dio ci aiuti, finiamo le riprese a fine febbraio. Sarò nel cast di una nuova fiction con Raoul Bova che si chiama Buongiorno Mamma e parteciperò a una serie su Leonardo Da Vinci che reputo davvero molto interessante. Insieme a me ci saranno anche Pierpaolo Spollon e Gianmarco Saurino.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming