Anticipazioni TV

Beautiful, l’indimenticabile Stephanie Forrester: Vita Privata e Carriera dell’attrice Susan Flannery

14

Tra i personaggi di Beautiful che sono usciti dalla soap e che ci mancano di più c'è soprattutto Stephanie Forrester. Cosa ha fatto l'attrice Susan Flannery prima di interpretare la mamma di Ridge? E perché ha dato l'addio all'energica matriarca?

Beautiful, l’indimenticabile Stephanie Forrester: Vita Privata e Carriera dell’attrice Susan Flannery

Se perfino un regista intellettuale come Nanni Moretti ha parlato di lei in un suo film, e cioè Caro Diario, significa che Stephanie Forrester è già da tempo entrata nell’immaginario collettivo come tirannica matriarca in grado di tenere incollati al piccolo schermo trilioni di spettatori. Stephanie Forrester ha invaso le nostre case nell'estate del 1990 e ci ha tenuto compagnia fino al 2013. Ha dedicato l'ultima parte della sua vita a odiare con tutta se stessa e a ostacolare la ragazza della vallata Brooke Logan, che le ha soffiato il marito e che non solo ha sposato più volte Ridge, ma ha insidiato pure Thorne. Stephanie si è anche messa contro Beth Logan (la mamma di Brooke), allontanandola da Eric grazie a un piano diabolico. Ha quindi odiato ma anche amato, ed è stata protagonista di svariate peripezie, per esempio quando ha perso la memoria ed è diventata una barbona.

Stephanie Forrester ha sempre avuto il volto di Susan Flannery, che grazie a lei ha vinto 3 Emmy Award e si è piazzata al 1º posto nella classifica delle 50 più grandi attrici di soap opera secondo un sondaggio indetto da We Love Soaps. Nonostante le tantissime puntate di Beautiful, l'attrice ha fatto anche altro nella vita. Andiamo allora a ripercorrere la sua carriera e, senza dimenticare un'incursione nella sua ultima puntata della soap, cerchiamo di scoprire dove sia oggi.

Stephanie Forrester e la sua ultima mitica puntata

Stephanie Forrester ha recitato per l'ultima volta nella puntata 6456 di Beautiful, che in Italia è andata in onda il 19 agosto del 2013. Nell'episodio è morta, a causa di un cancro ai polmoni, fra le braccia della sua arcinemica Brooke, ormai non più detestata. I cultori della soap ricorderanno bene il momento della dipartita dell'unica vera Signora Forrester. Rammenteranno Stephanie e Brooke in giardino fra gli alberi, Stephanie che dice a Brooke: "mi mancherai" e "cantami una ninna nanna", Brooke che canta la ninna nanna e Stephanie che gira appena la testa e poi lascia questo mondo. I fan di Beautiful conosceranno senz'altro anche la ragione per cui Stephanie non è più tra noi, ma siccome il nostro compito è di informare gli smemorini e i nuovi adepti della soap, sveleremo il motivo della dipartita del personaggio. Dovete sapere che è stata Susan Flannery a volersene andare, sebbene a malincuore. L'attrice aveva appena scoperto di soffrire di fibromialgia. In più, due anni prima le era stato diagnosticato un tumore al colon, che per fortuna ha sconfitto nel 2015. Quando ha detto a Bradley Bell che intendeva ritirarsi, la Flannery ha chiesto un'uscita di scena che rendesse giustizia alla grandezza di Stephanie. E’ stata accontentata, perché ancora oggi la morte della matriarca dei Forrester somiglia a quella di un grande sovrano shakespeariano.

La carriera di Susan Flannery

Susan Flannery nasce il 31 luglio del 1939 a Jersey City, in New Jersey, e va a scuola a Manhattan. Il suo esordio di attrice avviene nel 1963 in un episodio del telefilm La legge di Burke, mentre nel 1964 debutta davanti alla macchina da presa nel film Il californiano (1964), con Charles Bronson. Dopo essere apparsa in alcune serie tv come Viaggio in fondo al mare (1964-1965) e Ben Casey (1965), nel 1966 viene scelta per impersonare la dottoressa Laura Spencer Horton nella soap Il tempo della nostra vita, ruolo che ricoprirà fino al 1975. Nel 1976 la Flannery è tra i protagonisti della miniserie I boss del dollaro, con Kirk Douglas, Marisa Pavan, Christopher Plummer e Joan Collins. Nel 1979, invece, appare nella soap Donne in bianco. Tra il 1980 e il 1981 Susan interpreta, nel telefilm Dallas, Leslie Stewart, consulente d'affari di J.R. e donna molto potente e intraprendente. Nel 1987 arriva per Susan Flannery l'occasione di una vita: il ruolo di Stephanie Douglas Forrester nella soap opera Beautiful. Il personaggio la trasforma in una celebrità mondiale.
Tornando al cinema, ricordiamo l'attrice nel film Disney The gnome-mobile e soprattutto ne L'inferno di cristallo, in cui veste i panni di Lorrie. Grazie alla sua interpretazione Susan vince il Golden Globe come miglior giovane attrice. Arrivano poi La corsa più pazza del mondo, Superdraghi nella notte, Anatomia di un amore, Violazione del codice morale e Shaft of Love.
Dovete sapere che Susan Flannery è anche una stimata regista. Ha creato, diretto e prodotto la soap opera A New Day in Eden. Dal 1996 al 2003 ha firmato la regia di diversi episodi dello stesso Beautiful, guadagnandosi due candidature ai DGA Awards. Nel 2008 ha diretto tre episodi della soap Sentieri, e nel 2010 alcune puntate della seconda stagione della soap opera web Venice: The Series. Dopo la sua uscita da Beautiful nel 2012, è tornata a dirigere la quarta stagione della web-soap. Nel 2013 è stata regista del Film televisivo The Groove.

La vita privata e il presente di Susan Flannery

Susan Flannery è una donna molto riservata. Sappiamo di lei che è una provetta pilota di aerei e che ha una figlia adottiva di nome Blaise. L'attivista per i diritti dei gay Rita Mae Brown l'ha conosciuta a metà degli anni '70 e ha scritto di lei, dicendo che era ed è una donna onesta e talentuosa, e parlando di un'omosessualità mai apertamente dichiarata. Susan ha avuto, sempre secondo la Brown, una relazione sentimentale con una certa Fannie Flagg. Il legame si è spezzato dopo 8 anni. Oggi Susan Flannery ha 81 anni si gode una vita tranquilla. Fra le sue attività preferite c'è quella di nonna. La sua Blaise è infatti mamma di una bella bambina. L'attrice abita a Santa Barbara, in California. Non sappiamo né quanta televisione guardi né se abbia continuato a seguire Beautiful per scoprire a quale destino siano andati incontro Brooke e Ridge. Secondo noi non perde nemmeno una puntata della soap.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
  • Giornalista specializzata in interviste
  • Appassionata di cinema italiano e commedie sentimentali
Suggerisci una correzione per l'articolo