News Streaming

Prime Video Presents Italia: tutte le novità nel 2021 e oltre, tra film, serie e sport

Prime Video ci ha illustrato cosa ci aspetta tra la fine dell'anno e il 2022, con produzioni italiane come il primo film Anni da cane, e serie come Bang Bang Baby e Everybody Loves Diamonds, senza tralasciare show come Celebrity Hunted.

Prime Video Presents Italia: tutte le novità nel 2021 e oltre, tra film, serie e sport

Prime Video oggi ci ha dato un assaggio di quello che ci aspetta in streaming nel 2021 e oltre, con un focus sulle produzioni italiane in tutte le direzioni, film, show "unscripted" e soprattutto serie tv: un decollo giocoforza tardivo a causa della pandemia, ma la divisione Italian Originals ci ha dimostrato di voler recuperare tutto il tempo perduto, che comunque non ha impedito agli Amazon Studios nel mondo di festeggiare onorevolmente 10 anni di attività e i 175 milioni di abbonati a Prime. Si parte d'altronde da poche cose già pubblicate ma che hanno già totalizzato un numero di visualizzazioni non indifferente: a parte il vero fenomeno dello show LOL, sono stati apprezzati grandemente anche Ferro e Celebrity Hunted. L'azienda mira infatti da un lato a una programmazione globale uguale per tutti i paesi, fatta di prodotti apprezzabili nel mondo come le esclusive di grande successo Borat: Seguito di film cinema, Il principe cerca figlio e Senza rimorso, o serie kolossal come Il signore degli anelli e Wheel of Time con Rosamund Pike. I "buchi" vengono poi riempiti con contenuti originali nazionali cuciti su misura sulle specifiche culture. In questo contesto, la produzione locale si propone di enfatizzare innovazione e qualità, fungendo da "casa dei talenti", dove con "talenti" non ci si riferisce solamente a star comprovate, ma anche a creativi in erba e promettenti.
[Paragrafo sulle serie tv a cura di Emanuele Manta]

Anni da cane, una commedia teen con la partecipazione di Achille Lauro

Il primo film Amazon Original tutto italiano è Anni da cane, nato nell'ambito dell'iniziativa Notorious Project: come spiega Guglielmo Marchetti di Notorious Pictures, il film di Fabio Mollo in arrivo sulla piattaforma in autunno fa parte di un percorso di scoperta di talenti nostrani, aperto a creativi tra i 18 e i 35 anni, in questo caso i cosceneggiatori Mary Stella Brugiati e Alessandro Bosi. La storia racconta di Stella (Aurora Giovinazzo), un'adolescente che conta i suoi anni come quelli di un cane (uno vale sette!) e sente la necessità di stilare una lista di cose da fare prima di tirare le cuoia. Anni da cane è una commedia colorata e ricca dal punto di vista emotivo e visivo, ci spiega Mollo, che ammette di aver fatto appello al suo "teenager interiore" per entrare nell'ordine di idee psichedelico della sua eroina. Prime Video offrirà il film in 240 territori nel mondo. È previsto un cammeo musicale di Achille Lauro.

Storie di famiglia, criminalità e identità: Le serie tv originali italiane in arrivo su Prime Video

È già da qualche tempo che quelli di Prime Video fanno le carezze al pubblico italiano con lo sviluppo di serie tv create da talenti di casa nostra e pensate per il pubblico di casa nostra, ovviamente strizzando l'occhio anche alla platea internazionale. Produzioni originali che parlano dell'Italia e degli italiani in modi nuovi, talvolta anche insoliti. Qualche annuncio c'era già stato, ma la pandemia ha poi allungato le tabelle di marcia. Ora, mentre le riprese proseguono o stanno finalmente per cominciare, la piattaforma streaming è pronta ad accogliere dal 2022 tante storie interessanti che parlano di famiglia, criminalità, lotta, riscatto e diversità. Storie che entrano nella quotidianità di personaggi all'apparenza insospettabili e con tanto da dire. Adulti e ragazzi ritratti da talenti italiani che stanno dimostrando di avere le idee molto chiare e interpretati da artisti di grande spessore e da nuove promesse con carisma da vendere. Ed è una piacevole sorpresa vedere o sentire come la nostra fiction stia riuscendo grazie agli investimenti di Amazon e dei suoi partner di produzione a evolversi, a parlare linguaggi nuovi e moderni, a rinnovarsi nei ritmi e nei temi, a prendere ciò che di buono la tv sta facendo in questi anni in giro per il mondo e reinterpretarlo a modo proprio senza tradire la propria identità e tradizione, ad alzare l'asticella rispetto a un pubblico che sta diventando sempre più attento ed esigente.

Bang Bang Baby

Il titolo che il prossimo anno inaugurerà l'offerta di serie originali italiane di Prime Video, Bang Bang Baby è un crime drama ambientato a Milano alla fine degli anni '80 che racconta la storia di un'adolescente timida e insicura la quale finisce col diventare il membro più giovane di un'organizzazione criminale. Non per soldi, ambizione o desiderio di potere, ma per conquistare l'amore di suo padre. Creata da Andrea Di Stefano e da lui scritta con Valentina Gaddi e Sebastiano Melloni, la serie si propone con un cast di prestigio che include Adriano Giannini (Vivere), Lucia Mascino (I delitti del BarLume), Dora Romano (L'amica geniale), Antonio Gerardi e Giuseppe De Domenico, membri di un'unica famiglia la quale sta presentando loro la grande sfida di mettersi nei panni di individui cattivi, grotteschi, che si esprimono e agiscono in modi non convenzionali.

Bang Bang Baby

Everybody Loves Diamonds

Cavalcando l'onda del successo delle heist series, Everybody Loves Diamonds trae ispirazione dal celebre Colpo di Anversa del 2003 per raccontare il piano geniale con il quale Leonardo Notarbartolo e il suo squinternato gruppo di ladri riescono ad aggirare il sistema di sicurezza all'avanguardia dell'Antwerp Diamond Centre e a rubare pietre preziose del valore di milioni di dollari. Con Kim Rossi Stuart (Gli anni più belli) nel ruolo di Notarbartolo, la serie è "un action in cui c'è dentro di tutto", come anticipato dai produttori Mario Gianani e Lorenzo Gangarossa. "Giochiamo con i generi. Ci siamo ispirati a La grande scommessa e American Animals, combinandoli con la nostra italianità. È la storia di una persona comune che riesce a fare qualcosa di straordinario. Penso che per il pubblico sarà molto affascinante vedere qualcuno che ha avuto una vita normale realizzare" qualcosa di così incredibile, di fatto il più grande furto di diamanti al mondo.

Scopri Prime Video

The Bad Guy

Un'altra storia crime raccontata con una sorprendente dose di umorismo nero. Di Ludovica Rampoldi, Davide Serino e Giuseppe G. Stasi, The Bad Guy racconta l'incredibile vicenda di Nino Scotellaro, pubblico ministero siciliano che ha dedicato tutta la sua vita alla lotta contro la mafia e che improvvisamente viene accusato di essere uno di coloro che ha sempre combattuto: un mafioso. Dopo la condanna, senza più nulla da perdere, Nino decide di mettere a segno un machiavellico piano di vendetta, diventando il "cattivo ragazzo" in cui è stato ingiustamente trasformato. Il produttore Nicola Giuliano ha spiegato come "la mafia sia un po' il nostro Vietnam. Una tragedia nazionale ma anche un bacino di potenziali storie. Ci è piaciuto moltissimo il modo nuovo di affrontare questo tema: lasciare intatta la consapevolezza insita nel nostro Paese ma demolirla con le armi della commedia nera. Credo che ridere sia uno dei modi per mostrare la pochezza di quel mondo". Un approccio che è stato definito "molto moderno, ambizioso, contemporaneo e anche interessante per un pubblico internazionale".

Prisma

Un teen drama di formazione che piacere moltissimo ai giovani e anche agli adulti incentrato sulla complessa relazione tra l'aspetto fisico e l'identità; soprattutto per una generazione che usa la propria immagine come strumento principale per esprimersi. Marco e Andrea sono due gemelli identici che sfidano, ognuno in modo differente, le norme di genere. Il loro percorso alla scoperta di sé coinvolgerà anche il loro gruppo di amici, tutti alla ricerca del proprio posto in un mondo in continuo cambiamento. La serie è una creazione di Ludovico Bessegato e Alice Urciuolo, i quali hanno affrontato un lungo processo di studio dei ragazzi di oggi per arrivare alla loro storia. "Racconta i ragazzi. Ognuno di loro ha un mondo, una complessità definita", ha spiegato Bessegato. Il concetto alla base di Prisma è che "la normalità non esiste. Non esiste nulla di configurato. Siamo tutti diversi".

Monterossi

Monterossi

Prime Video ha annunciato inoltre l'acquisizione di Monterossi, thriller investigativo con risvolti comici basato sui popolari romanzi gialli di Alessandro Robecchi Questa non è una canzone d'amore e Di rabbia e di vento. La storia ruota attorno a Carlo Monterossi (interpretato da Fabrizio Bentivoglio), un cinquantenne autore televisivo disilluso che deve il suo successo a programmi trash che detesta. Quando decide di lasciare per sempre il mondo della tv, Carlo viene coinvolto in una misteriosa serie di crimini. Nella sua ricerca incontrerà tanti personaggi eccentrici, qualche cadavere di troppo e alcuni casi davvero incredibili. Il resto del cast include anche Donatella Finocchiaro (Sulla stessa onda), Tommaso Ragno (Baby) e Martina Sammarco. Le sceneggiature sono di Davide Lantieri, Alessandro Robecchi e Roan Johnson, qui anche regista.

Prime Video nel 2021, gli show e lo sport: Carlo Cracco in Dinner Club, Celebrity Hunted 2 e la Champions League

Al termine della presentazione ci siamo divertiti col trailer di Dinner Club, un show ironico condotto da Carlo Cracco, che in coppia con alcuni VIP si darà ad esplorazioni culinarie e tradizionali in tutta Italia: nel video erano già pronti all'azione tra gli altri Valerio Mastandrea, Sabrina Ferilli, Diego Abatantuono e Luciana Littizzetto. Il citato Achille Lauro invece sarà uno dei camaleontici protagonisti della seconda stagione di Celebrity Hunted, sul servizio dal 18 giugno. Sempre in tema musicale, il documentario Ben: Respira seguirà vita e impegni lavorativi di B3N (ex del duo Benji & Fede).
Come gli appassionati di sport inoltre ricorderanno, Prime Video si è aggiudicata tre stagioni della prossima Champions League, a partire da agosto, senza alcun costo aggiuntivo su quello dell'abbonamento di base. La disponibilità si concentrerà sulle partite di cartello del mercoledì e sulle squadre italiane in gara, cioè Inter, Milan, Atalanta e Juventus (c'è anche un documentario su quest'ultima in arrivo), insieme a preliminari, gironi, scontri diretti, fino ad arrivare alle semifinali. Le modalità seguiranno quelle della Premiere League già trasmessa, con la possibilità di usare le funzioni X-Ray per consultare le statistiche del match e rivedere le azioni salienti. Prime Video coprirà anche la Supercoppa europea

Scopri Prime Video
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming