News Streaming

Nuovi corti animati Disney con Corto Circuito su Disney+... e torna anche Pippo!

La seconda stagione di Corto Circuito presenta su Disney+ cinque nuovi cortometraggi sperimentali dei Walt Disney Animation Studios, più tre nuovi corti di Pippo alle prese con il lockdown, "Divertirsi in sicurezza"! Abbiamo incontrato gli autori.

Nuovi corti animati Disney con Corto Circuito su Disney+... e torna anche Pippo!

Da oggi 4 agosto il programma Corto Circuito su Disney+ si arricchisce di cinque nuovi cortometraggi animati d'autore realizzati dai Walt Disney Animation Studios, ma c'è di più: dall'11 tornerà anche Pippo, in una miniserie di tre corti veloci, animati a mano libera e vecchio stile, dal titolo "Pippo - Divertirsi in sicurezza". Abbiamo incontrato la producer della serie Corto Circuito, Jennifer Newfield, insieme ai sei autori di queste piccole produzioni che si propongono di mantenere vivo lo spirito sperimentale dell'azienda originale fondata da Walt, al di là dei lungometraggi del canone in stile Frozen.

Corto circuito, quali sono i cinque cortometraggi della nuova stagione

Abbiamo trovato davvero molto toccante, specialmente per chiunque viva fuori sede e abbia un'età non proprio giovanile, Tornare a casa (Going Home) di Jacob Frey, dove il protagonista torna in patria per salutare i genitori: ogni ritorno porta cambiamenti nel mondo che conosceva, nelle strade... e in casa sua. La particolarità del corto, dove ambienti e personaggi sono privi di linea di contorno, sta nel fondere con "jump cut" i vari viaggi, come se il ritorno fosse uno solo, e si trasformasse davanti ai nostri occhi. L'animazione, come ci ha raccontato Frey, è nata prima della musica, il cui adattamento alle immagini si è rivelato una sfida non indifferente, più complesso delle modifiche alle scenografie.

Attraversamento pedonale (Crosswalk) di Ryan Green, dal taglio caricaturale, vuol essere una riflessione sulla nostra dipendenza dalla tecnologia: un passante vuole attraversare la strada, ma il verde non scatta mai, nonostante non passi alcun'auto. Cosa fare? Il corto è stato ispirato da un semaforo esasperante collocato proprio all'uscita dei Walt Disney Animation Studios (i colleghi hanno colto immediatamente la scintilla che ha dato vita all'idea).
Dinosauro Barbaro (Dinosaur Barbarian) di Kim Hazel è una vera velocissima follia in animazione 2D classica a mano libera, modellata su una canzone originale demenziale: un eroico barbaro a cavallo di un dinosauro è costretto a bilanciare le sue grandi imprese alla banale gestione dell'economia domestica. Irraccontabile. Alcune animazioni sono a cura di veterani Disney della matita, come Alex Kuperschmidt e Mark Henn.

Il parzialmente autobiografico n° 2 per Kettering (No. 2 to Kettering) di Liza Rhea, come ci spiega l'autrice, gioca con la percezione psicologica del colore: una bambina sale su un bus inglese, popolato di personaggi negativi o depressi, immersi nel grigio. Un evento elementare sblocca gli animi di tutti... e riporta il vero colore.
Veramente spettacolare e ambizioso Canzoni da cantare al buio (Songs to Sing in the Dark) di Riannon Delanoy, dove due creature si sfidano a colpi di versi e suoni nel buio di una caverna. I suoni assumono forme multicolori e luminose, in un crescendo davvero elegante di sound design e animazione, che miscela tecniche in CGI a 2D tradizionale, sempre sostenuto dalle matite di cui sopra. Leggi anche Disney+ lancia cortometraggi animati Disney originali nel programma Short Circuit

Corto circuito, l'importanza del programma cortometraggi Disney secondo la producer

Jennifer Newfield, producer di tutti i cortometraggi descritti, ci ha spiegato cosa significhi l'esperienza di Corto circuito per lo studio e per gli autori coinvolti. "Cerco di incastrare le tempistiche di produzione per consentire l'interazione tra i piccoli team. Gli autori si influenzano e si spronano a vicenda, è bello vedere che ognuno sostiene gli altri, alla ricerca di idee innovative".
I registi sono tutti esordienti, almeno nel contesto dei Walt Disney Animation Studios, dove ricoprono altre mansioni: concordano nell'apprezzare come dirigere ti porti a dover assimilare la terminologia degli altri reparti. Chi aveva diretto corti indipendenti prima di entrare nello studio, ha realizzato quanto apporti a un'idea la collaborazione di colleghi professionisti in determinati settori, che si erano coperti magari improvvisando, quando si lavorava da soli. "Il regista è chi guida la conversazione", ci viene detto, cioè chi governa la preziosa esplosione di creatività di ogni membro della squadra. Il resto lo fa la produzione di Jennifer, che deve "aiutare ad esaudire i sogni sperimentali di ciascuno di loro".

Pippo e la pandemia nei corti Pippo - Divertirsi in sicurezza

Nell'incontro c'è stato spazio però anche per un veterano dell'animazione come Eric Goldberg, geniale creatore e animatore del Genio di Aladdin, coregista di Pocahontas, animatore di Filottete in Hercules e in tante altre circostanze. All'arrivo del lockdown l'anno scorso, ha pensato a quale personaggio della scuderia Disney si prestasse meglio a vestire i panni di ogni uomo medio travolto dagli eventi. La risposta è arrivata istantaneamente: Pippo. Dall'11 agosto saranno disponibili su Disney+ tre corti animati a mano libera con la sua regia, per la miniserie Pippo - Divertirsi in sicurezza, in originale "How to Stay at Home", proposti lo scorso autunno: sono un evidente omaggio ai corti storici realizzati da Jack Kinney tra gli anni Quaranta e Cinquanta, in cui una voce fuori campo illustrava comportamenti ideali puntualmente contraddetti o disattesi dalla "cavia" Goofy. Nei corti si ascoltano persino campionamenti di musiche ed effetti sonori di quel periodo!
I tre episodi, Learning to Cook, How to Wear a Mask e Binge Watching, sono stati animati rispettivamente da Randy Haycock, lui stesso e Mark Henn. "Pippo è un grande personaggio da animare, molto fisico, e la bellezza di questi grandi personaggi è che mantengono il loro comportamento di fondo in tutte le circostanze: lui poi è positivo in tutte le circostanze, era ideale per questo periodo difficile". 

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming