Netflix: nuovi film dicembre 2018 in streaming: Roma, Mowgli, Assassin's Creed e Forrest Gump

- Google+
67
Netflix: nuovi film dicembre 2018 in streaming: Roma, Mowgli, Assassin's Creed e Forrest Gump

Cosa ci sarà su Netflix Italia nel mese di dicembre 2018? Esaminando i film in streaming dal 1° del mese sul servizio fino alla fine dell'anno, ecco alcune novità, concentrandoci in questo caso sull'offerta cinematografica.





L'ambito delle produzioni originali propone addirittura l'ultimo Leone d'Oro a Venezia, quell'autobiografico Roma di Alfonso Cuarón, film che una settimana prima farà una fugace apparizione nelle nostre sale il 3, 4 e 5 dicembre. Roma è comunque preceduto da due altre produzioni, a partire dal 7: Mowgli il figlio della giungla, nuovo adattamento da Kipling a firma Andy Serkis, e Natale a 5 Stelle con Massimo Ghini, di Marco Risi, un cinepanettone consegnato direttamente a casa via streaming. Più avanti, dal 21, sarà la volta del fantascientifico distopico Bird Box di Susanne Bier, con Sandra Bullock e Sarah Paulson.





Per i classici di terze parti questo mese si propone dal 1° dicembre l'amato Forrest Gump di Robert Zemeckis con Tom Hanks, il culto in stop-motion Nightmare Before Christmas di Henry Selick e Tim Burton, e un altro sci-fi distopico, ambientato su un treno metafora della scala sociale: Snowpiercer di Bong Joon Ho con Chris Evans, Jamie Bell, Tilda Swinton e John Hurt.
Ancora nei primi giorni del mese ci aspettano la fantascienza fredda e inquietante di Arrival di Denis Villeneuve, con Amy Adams (dal 3) e la versione cinematografica di un franchise videoludico di grande successo, Assassin's Creed (dal 4) con Michael Fassbender.
Attenzione anche a Lion, disponibile dal 22: si tratta di una storia vera interpretata da Dev Patel, nei panni di Saroo, un indiano adottato da genitori australiani (tra cui Nicole Kidman). Diventato adulto, decide di ricostruire la strada perduta per la sua vera casa.





La Disney non gioca solo la carta di Nightmare Before Christmas, perché dal 12 piazza su Netflix anche Wall-E di Andrew Stanton, uno dei lungometraggi Pixar che hanno contribuito a rivoluzionare l'animazione per il mercato di massa. Il 30 sarà ancora la Disney, in questo caso incarnata nei Marvel Studios, a chiudere le danze dei nuovi inserimenti, con Guardiani della Galassia Vol. 2, ultima fatica di James Gunn per la major prima del discusso licenziamento.



Domenico Misciagna
  • Giornalista specializzato in audiovisivi
  • Autore di "La stirpe di Topolino"
Lascia un Commento
Lascia un Commento