News Streaming

Indiana Jones: la saga completa in streaming su Infinity

11

I quattro film della celebre serie di avventura di Steven Spielberg con Harrison Ford sono inclusi nella sottoscrizione.

Indiana Jones: la saga completa in streaming su Infinity

Per Indiana Jones 5 ci sarà da aspettare fino al 2020, ma nel frattempo Infinity, il servizio di streaming on demand, offre inclusi nella sottoscrizione e senza costi aggiunti, i primi quattro film della saga, ideata da George Lucas, diretta da Steven Spielberg e interpretata da Harrison Ford.



I predatori dell'arca perduta (1981) vede nel 1936 l'archeologo e avventuriero Indiana Jones alla ricerca della mistica Arca dell'Alleanza, sulle cui tracce sono anche i Nazisti. Hitler è infatti convinto che il suo potere divino renderà le sue armate immortali e invincibili. Con l'aiuto dell'ex-fiamma Marion (Karen Allen), Indy cercherà di intereccetare i cattivi, in un tripudio di scene d'azione e avventura che ridefinirono i canoni del genere. Il film ricevette ben nove nomination all'Oscar, vincendo quelle per migliore scenografia, miglior montaggio, miglior suono, miglior montaggio del suono e migliori effetti visivi.





Indiana Jones e il tempio maledetto (1984) si ambienta un anno prima delle vicende narrate, nel 1935, e ha un tono più scanzonato, semplice e scatenato. Indiana finisce in India, prigioniero di cultisti devoti alla dea Kalì, insieme al cinesino-assistente Short Round (Ke Huy Quan, poi in I Goonies) e alla cantante di night club Willie Scott (Kate Capshaw, futura signora Spielberg).





Indiana Jones e l'ultima crociata (1989), forse il più amato della serie, si ambienta nel 1938, quando Indy deve partire alla ricerca del padre scomparso (Sean Connery, molto autoironico), che stava cercando nientemeno che il Sacro Graal, per conto di un magnate. Indiana attraverserà mezzo mondo, forse recuperando un rapporto che non aveva mai avuto con il padre. Da notare che in un flashback iniziale ambientato nel 1912, Indy è interpretato dal compianto River Phoenix.





Indiana Jones e il regno del techio di cristallo (2008) è per ora l'ultimo capitolo della serie, e anche il più contestato. L'azione si sposta nel 1957, quando Indiana Jones viene contattato dal giovane Mutt (Shia LaBeouf), figlio proprio della Marion dei Predatori, per ritrovare suo padre adottivo, un professore scomparso (John Hurt). Scoprirà strada facendo che Mutt è suo figlio, e proverà a svelare il mistero che si cela dietro ai teschi di cristallo che fanno gola ad agenti sovietici, capitanati da Irina Spalko (Cate Blanchett).



  • Giornalista specializzato in audiovisivi
  • Autore di "La stirpe di Topolino"
Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming