Schede di riferimento
News Streaming

Flora & Ulisse su Disney+, una bambina e uno scoiattolo supereroe: conversazione con il cast

Dal 19 febbraio sarà in streaming su Disney+ la fiaba per famiglie Flora & Ulisse, storia dell'amicizia tra una bambina "cinica" e uno scoiattolo supereroe: nel cast per veri nerd anche Ben Schwartz ed Alyson Hannigan.

Flora & Ulisse su Disney+, una bambina e uno scoiattolo supereroe: conversazione con il cast

Arriverà il 19 febbraio su Disney+ un tipico film Disney per famiglie aggiornato ai gusti odierni: Flora & Ulisse, dove una bambina (Matilda Lawler) diventa amica di uno scoiattolo dotato di superpoteri. Ci sta, perché il babbo (Ben Schwartz) è un disegnatore di fumetti un po' disilluso, separato controvoglia dalla mamma scrittrice (Alyson Hannigan): riuscirà il roditore, battezzato Ulisse, a riunire la famiglia, nonostante gli interventi di un antipatico disinfestatore (Danny Pudi)? Abbiamo parlato col cast e con gli autori di questo lungometraggio esclusivo Disney+, tratto dal romanzo omonimo di Kate DiCamillo, edito in Italia da Il Castoro.

Flora & Ulisse, l'infanzia nella fantasia dell'autrice Kate DiCamillo

Durante la presentazione di Flora & Ulisse, la scrittrice Kate DiCamillo ci ha raccontato la dinamica con cui è nato il romanzo: Ulisse diventa un supereroe perché travolto da un aspirapolvere impazzito, un'associazione d'idee piuttosto strana. In effetti l'idea del supereroe non è arrivata da Kate, quanto dal suo editore, però lo scoiattolo e l'aspirapolvere arrivavano da due esperienze di vita: Kate aveva aiutato uno scoiattolo moribondo rinvenuto sul suo portico, mentre sua madre, ora passata a miglior vita, era legata a un aspirapolvere che per l'autrice ora la rappresenta. Vita e aldilà si sono legati così insieme nella sua fantasia.
Per quanto riguarda la sensibilità nella scrittura dei piccoli protagonisti, Kate ammette una passione smodata per i Peanuts, da cui forse provengono le battute più sottili di Flora (che si autodefinisce "cinica") o di un bambino suo amico afflitto da "cecità isterica". La DiCamillo ha comunque lasciato che gli sceneggiatori e la regista Lena Khan arricchissero il materiale di più temi: "Non ho voluto notare le differenze con il libro, ho accettato il linguaggio differente, ho guardato il film con gli occhi di una bambina di 8 anni".

Flora, Matilda, scoiattoli finti e scoiattoli veri in Flora & Ulisse

Matilda Lawler, vivace ma anche veterana nei modi come molti bambini attori già navigati, ci rivela di aver ricevuto la conferma di aver vinto il provino proprio mentre era in una parata a Broadway: il chiasso le impediva di capire bene le parole! Per fortuna che la bambina che c'è in lei riaffiora quando con Ben Schwartz (suo padre nel film) mostra un gioco che facevano sul set: una finta "trasmissione del pensiero" basata sulla mimica facciale. D'altronde infanzia e capacità attoriale devono combinarsi per interpretare un film così: dal momento che Ulisse è realizzato in CGI, Matilda interagiva a volte con un pupazzetto piuttosto brutto come riferimento ("Una specie di ratto grigiastro!"), altre volte col nulla assoluto. Questo nonostante sul set la regista Lena avesse due veri scoiattoli ammaestrati, non abbastanza "flessibili" però per quello che il copione richiedeva a Ulisse...
Una certa fantasia è stata richiesta anche a Danny Pudi, interprete del cattivo, perseguitato da un gatto psicopatico assassino, sempre realizzato in CGI: simulare gli attacchi ha richiesto quasi una buffa improvvisazione di danza, perché la comicità slapstick è un elemento importante di Flora & Ulisse.

Flora, Ulisse e il trionfo del nerdismo Disney e non

Flora & Ulisse è un film Disney in tutto e per tutto, non solo per il tono fiabesco e la leggerezza, ma anche per le numerose strizzate d'occhio a quello che ormai è l'universo allargato della major: ci sono citazioni di Star Wars, ma soprattutto vengono chiamati in causa supereroi Marvel senza problemi, nei dialoghi, in qualche immagine e persino in una battuta celebre che non potrete non riconoscere.
Il mondo dei nerd però può gioire anche con altro: per esempio nel ruolo di mamma Phyllis c'è Alyson Hannigan, la Willow di Buffy l'Ammazzavampiri dal 1997 al 2003, poi Lily Aldrin nella sitcom di culto E alla fine arriva mamma (2005-2014). Ci confida che, durante la proiezione di Flora & Ulisse, si è sentita per la prima volta sollevata dalla sua autocritica, aiutata pure dai figli che l'hanno accompagnata e che erano esaltati vedendola in un film del genere! Momento più impegnativo? Scegliere e assaggiare i lecca lecca del suo personaggio, ma nella sua carriera ha vissuto preparazioni più imbarazzanti, come quando si presentò al parto di una sconosciuta perché stava studiando la parte di una donna incinta! D'altronde, Flora & Ulisse non poteva metterla troppo in difficoltà, dovendo duettare con un habitué della commedia come Ben Schwartz.
Proprio Ben Schwartz, star di Parks & Recreations e prolifico doppiatore di cartoon, ha di recente dato la voce al porcospino blu in Sonic - Il film, ma anche a Quo nelle nuove DuckTales, nel cui cast originale peraltro Qui è doppiato da Danny Pudi, qui il villain della situazione. La regista Lena Khan, al suo secondo lungometraggio, per quanto avesse lavorato con Pudi nel film precedente, riconosce scherzando che il reboot di DuckTales si è rivelato una miniera d'oro per Flora & Ulisse!

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming