Schede di riferimento
News Streaming

Doom Patrol, superperdenti a rapporto nella nuova serie Amazon Prime Video

46

Lo spin-off di Titans vede in azione anche Brendan Fraser, in un pastiche curioso.

Doom Patrol, superperdenti a rapporto nella nuova serie Amazon Prime Video

Doom Patrol è una serie apparsa a febbraio negli States sul canale di streaming DC Universe, già rinnovata per una seconda stagione: per l'Italia è Amazon Prime Video a occuparsi della sua diffusione, che sarà assai gradita ai fan che conoscono o seguono Titans, di cui Doom Patrol è nominalmente uno spin-off. Attenzione: nominalmente, perché questo adattamento del fumetto omonimo di Arnold Drake, Bob Haney e Bruno Premiani si svolge infatti in una continuity differente, pur presentando nel cast tre personaggi che gli spettatori di Titans già conoscono: l'attrice che si decompone Rita Farr (April Bowlby), l' "Uomo di Latta" con cervello umano Robotman (Brendan Fraser) e il mummiesco Negative Man (Matt Boomer).

Doom Patrol è tranquillamente fruibile da chiunque, perché funziona da origin story del gruppo di disadattati salvati dal dottor Niles Caulder (Timothy Dalton). Abbiamo avuto modo di vedere i primi due episodi della serie, composta in tutto da 15 puntate sull'ora di durata. La scoperta della Doom Patrol è vissuta nella serie da Cliff Steele prima di diventare Robotman: raccontato prima e dopo l'incidente, con un Fraser anche in carne e ossa, sovrappeso e sconfitto, Cliff s'imbatte via via nei suoi coinquilini, sui quali vediamo flashback esplicativi delle loro attuali condizioni. Proprio mentre il gruppo sta cominciando a legare timidamente, prima ancora che diventi una reale squadra, Niles sparisce per mano del villain Mr. Nobody: spetterà ai nostri provare a recuperarlo, ma difficilmente riusciranno ad affrontare le sfide con l'equilibrio negato loro dalla sorte, ed ecco che l'aiuto di Cyborg (portato sullo schermo da Joivan Wade) si rivelerà fondamentale.


Al di là di come i nerd professionisti possano recepire questo progetto all'interno del mondo DC, da profani possiamo dire di essere di fronte a un tono ibrido. Doom Patrol vive della volontà di riscatto degli X-Men, del grottesco vagamente horror di Hellboy, di un pizzico di eroismo classico made in DC (grazie a Cyborg) e di un racconto volutamente scardinato, che sfonda la quarta parete. Non è la prima serie che viene in mente quando ci si avvicina a un mondo di supereroi, però Doom Patrol, nella sua capacità di spiazzare, ci ha a volte ricordato le follie di Dirk Gently, che non a caso aveva le sue radici nelle provocazioni surrealiste di Douglas Adams. Sotto questo aspetto Jane, il personaggio di Diane Guerrero, una ragazza dalle 64 diverse personalità, è emblematica dell'otto volante con cui gli autori suppongono che viviamo le storie dello scalcinato gruppo. L'innafferabilità del bizzarro villain/narratore, il Nr. Nobody interpretato come sempre con sincera cattiveria da Alan Tudyk, assicura un'imprevedibilità preziosa del racconto, che ha il difficile compito di risultare originale in un mondo mediatico ormai dominato da questo genere di narrazione.

Doom Patrol non è una serie rivolta a un pubblico generalista, dato che il Jeremy Carver di Frequency e i suoi autori amano colpire sotto la cintura, sia nel linguaggio sia nella violenza visiva di alcune situazioni: non siamo al livello di un Deadpool, ma vi andiamo molto vicini. Al di là comunque dei contenuti “vietati ai minori”, l'eventuale debolezza di Doom Patrol potrebbe tutt'al più essere nel saturare lo spettatore delle sue eccentricità: resistendo al binge watching, potrebbe rivelarsi tuttavia un piacevole passatempo.

Scopri Amazon Prime Video



  • Giornalista specializzato in audiovisivi
  • Autore di "La stirpe di Topolino"
Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming