News Streaming

Disney+ lancia cortometraggi animati Disney originali nel programma Short Circuit

I Walt Disney Animation Studios riecheggiano gli SparkShorts della Pixar: un canale per la grande tradizione del corto animato d'autore?

Disney+ lancia cortometraggi animati Disney originali nel programma Short Circuit

Nell'imminente servizio Disney+, in Italia dal 24 marzo, confluiranno non solo una porzione dell'enorme catalogo della major e produzioni originali come The Mandalorian. I Walt Disney Animation Studios sono infatti pronti ad andare oltre la proposta ovvia dei loro lungometraggi come Frozen, proponendo ben 14 cortometraggi animati sperimentali nell'ambito del programma ironicamente chiamato "Short Circuit": la denominazione ha fatto temere agli utenti anglofoni un remake di Corto circuito, ma fortunatamente non è questo il caso. Attivo in realtà dal 2016, il programma si propone di dare spazio alle idee degli autori di domani, senza imporre stili e tecniche utilizzate, che spaziano dal 2D al 3D, passando per una riproposta (ci sembra, a occhio) del sistema Meander lanciato dal corto premio Oscar Paperman diversi anni fa: consentiva di ricalcare a mano i modelli 3D, fondendo le due anime dello studio, quella storica a mano libera e la contemporanea CGI. Short Circuit fa eco all'analogo programma SparkShorts della Pixar, pure presente sul Disney+ con sei opere.

E' una politica assai interessante, perché il cortometraggio d'autore animato, prodotto con tutti i crismi produttivi di grandi case come la Disney, è di fatto defunto nel circuito commerciale. Il suo periodo glorioso fu nella Golden Age dell'animazione americana, tra gli anni Trenta e Quaranta, quando il cinema stesso era una sorta di proto-palinsesto, proponendo pacchetti di lungometraggi, corti dal vero e animati, cinegiornali e serial (antenati delle serie tv). I cartoon divisi per stagioni prodotti per la tv non sono esattamente la stessa cosa, se consideriamo che la gloriosa tradizione dei lunghi animati disneyani nacque dal laboratorio sperimentale delle Silly Symphonies, corti fiabeschi e musicali a tema libero (in uno di essi nacque per caso Paperino).
Un servizio di streaming su abbonamento tuttavia, e lo stiamo già notando sul fronte animazione con Netflix, deve però garantire contenuti per giustificare il canone mensile, senza la necessità di legarsi per forza a durate e formati decisi dalla regole della tv tradizionale. In altre parole, il Subscription Video On Demand ridà un senso commerciale ai corti animati, seppur per ora timido.
Il trailer che segue rappresenta un assaggio dei 14 cortometraggi, in attesa del 24 marzo. Sono stati pubblicati sul Disney+ nei paesi in cui il servizio è già disponibile.



  • Giornalista specializzato in audiovisivi
  • Autore di "La stirpe di Topolino"
Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming