News Streaming

An American Pickle, uno spiritoso Seth Rogen su Infinity+ in Premiere

6

Su Infinity+ in Premiere per una settimana c'è una commedia con Seth Rogen inedita nelle sale italiane: An American Pickle parla di un uomo conservato... sottaceto!

An American Pickle, uno spiritoso Seth Rogen su Infinity+ in Premiere

An American Pickle è una produzione HBO Max con Seth Rogen in un doppio ruolo: la commedia è in streaming senza costi aggiuntivi su Infinity+ in Premiere per una settimana, e racconta una storia piuttosto bizzarra. Diretta dall'altrove direttore della fotografia Brandon Trost, si ispira a un racconto pubblicato col titolo di "Sell Out" nel 2013 sul New Yorker, sceneggiato dal suo stesso autore Simon Rich. Scopriamo di cosa si tratta. Guarda An American Pickle su Infinity+

An American Pickle, la trama del film con Seth Rogen

La paradossale storia di An American Pickle prevede che Herschel Greenbaum (Seth Rogen) emigri nel 1919 negli Stati Uniti per inseguire il sogno di una vita migliore. A New York comincia a lavorare in una fabbrica di sottaceti: un giorno precipita in una delle cisterne, rimanendo sottaceto per un secolo, risvegliandosi nella Grande Mela odierna, comprensibilmente disorientato. Sua moglie era incinta prima della sua "scomparsa", quindi Herschel scopre di avere un discendente, Ben Greenbaum (ancora Rogen), un programmatore che ai suoi occhi appare una persona non realizzata, con pochi rapporti sociali, senza partner né famiglia, e con poche idee chiare su come avere successo. Due epoche si confronteranno comicamente quando Herschel deciderà di migliorare la vita di Ben...

An American Pickle, Seth Rogen parla del suo film

Anche se Seth Rogen è più conosciuto per la sua comicità scorretta e sopra le righe, il tour de force di An American Pickle, uno dei suoi pochi lavori vedibili anche da un pubblico di famiglie, ha radici differenti. Si tratta infatti di una commedia delicata, che tra una gag e l'altra vuol essere anche una riflessione sulla cultura e la religione ebraiche, che Herschel incarna nel modo più puro. Rogen ha spiegato a Screenrant:

M'interessava questo equilibrio interessante tra il giudaismo culturale e quello religioso, come gli ebrei siano inseparabili dalla loro religione da molti punti di vista, come se tu fossi ebreo per DNA, non solo per la fede. Il risultato è che molti ebrei che conosco, me incluso, tendono ad abbandonare tutti gli aspetti religiosi del loro giudaismo, specialmente quando vieni cresciuto da non credenti, com'è accaduto a me. È come se quell'aspetto non servisse. Ma a mano a mano che invecchiano, specie per quel che riguarda la morte, la nascita e gli altri grandi momenti dell'esistenza, le persone tendono a gravitare di nuovo verso la loro religione, perché hanno strumenti e infrastrutture che ti aiutano in questi momenti impegnativi che è difficile affrontare, nello specifico la morte. Anche se non credo necessariamente nel giudaismo, ora capisco che i protocolli ebraici intorno alla morte sono decisamente d'aiuto per le persone, terapeutici. E questo si basa puramente sull'aspetto religioso, non su quello culturale, mi spiego? È una cosa che ha cominciato a evolversi dentro di me mentre invecchio.
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming