Speciali Serie TV

Upfront 2014: Una ABC meno soap e più crime, 12 le novità annunciate

1

Il crimine e la sua soluzione al centro delle nuove storie. Le comedy diventano familiari.

Upfront 2014: Una ABC meno soap e più crime, 12 le novità annunciate

Seconda giornata di Upfront a New York per le principali reti americane. Dopo NBC e FOX, tocca ad ABC presentare la sua offerta per la stagione 2014/15. Delle diverse novità annunciate lo scorso anno, soltanto tre – Agents of S.H.I.E.L.D. e The Goldbergs, sul filo del rasoio, e Resurrection (con The Blacklist di NBC uno dei pochi nuovi successi di questa stagione) – sono state rinnovate dal network. A fare il maggior numero di vittime, ancora una volta e in particolare tra le esordienti, è stato lo slot delle 22:00 del martedì, dal prossimo autunno una responsabilità di Forever. Tra le serie cancellate ci sono anche alcuni nomi illustri, come il tanto sventolato spin-off di C’era una volta, Once Upon a Time in Wonderland, uscito con le ossa rotte (come chiunque, del resto) dallo scontro con The Big Bang Theory (il presidente di ABC Paul Lee si è pentito in tempi non sospetti di non aver lanciato la serie al posto di OUAT durante la pausa invernale di quest’ultima), e la comedy in onda da tre stagioni Suburgatory. Tuttavia, il “marchio”, se così possiamo definirlo, della sua ideatrice, Emily Kapnek, cercherà di divertire ancora il pubblico della rete con Selfie, una delle 12 novità presentate quest’anno.

La serata del giovedì diventa la roccaforte della sceneggiatrice e produttrice esecutiva Shonda Rhimes, la quale proprio in queste ore ha firmato un nuovo accordo di quattro anni con ABC Studios. Con una mossa tra le più inattese di questi Upfront, che certamente farà parlare nelle prossime ore, ABC anticipa di un’ora la programmazione di Grey’s Anatomy e Scandal e affida al nuovo thriller della Rhimes How to Get Away With Murder lo slot delle 22:00. La rete continua a dare fiducia alle comedy, proponendone ben 8 fin da subito. E, fatta eccezione per i format più giovanili del martedì, l’intero assetto mira a conquistare in modo particolare le famiglie. Non una sorpresa visto il modo più onorevole in cui le comedy familiari già in onda sono riuscite ad appagare il network. Da segnalare infine lo shift di un’ora di Agents of S.H.I.E.L.D., probabilmente alla luce dei buoni risultati che la serie di fantascienza ha ottenuto quell’unica volta in cui ABC ha sperimentato per lei questo slot, e la decisione di rimandare alla midseason le storie più controverse e/o eccentriche, come American Crime, Galavant e The Whispers. Tuttavia, Lee è certo che fin dall’autunno l’offerta del suo canale “sarà il riflesso di un mix sapiente di audacia e stabilità”.

SERIE CONFERMATE

Agents of S.H.I.E.L.D., Stagione 2
Castle, Stagione 7
C’era una volta, Stagione 4
Grey’s Anatomy, Stagione 11
L’uomo di casa, Stagione 4
Modern Family, Stagione 6
Nashville, Stagione 3
Resurrection, Stagione 2
Revenge, Stagione 4
Scandal, Stagione 4
The Goldbergs, Stagione 2
The Middle, Stagione 6

SERIE CANCELLATE/*CONCLUSE

Back in the Game, Stagione 1
Betrayal, Stagione 1
Killer Women, Stagione 1
Lucky 7, Stagione 1
Mind Games, Stagione 1
Mixology, Stagione 1
Once Upon a Time in Wonderland, Stagione 1
Suburgatory, Stagione 3
Super Fun Night, Stagione 1
The Assets, Miniserie
Trophy Wife, Stagione 1
Vicini del terzo tipo, Stagione 2

NUOVE SERIE
American Crime (Midseason)

American Crime

Genere: Drama
Trama: Tutti i notiziari annunciano dell’aggressione domestica della quale è stata vittima una giovane coppia di Modesto, in California. Matt Skokie, un veterano di guerra, è stato ucciso, e sua moglie, Lily, è incosciente dopo essere stata percossa e violentata. La vicenda lascia sotto shock l’intera comunità, fomentando le tensioni quando si comprende che si è trattato di un delitto a sfondo razziale. Il padre di Matt, Chuck (Timothy Hutton, Leverage), lascia l’Arizona per lo straziante riconoscimento del cadavere di suo figlio. Lui e l’ex moglie, Barb (Felicity Huffman, Desperate Housewives), non si vedono da anni e lei è ancora arrabbiata con Chuck per i suoi problemi con il gioco d’azzardo che hanno distrutto la loro famiglia. Barb ha dovuto crescere Matt e suo fratello da sola, in un quartiere popolare dove loro erano gli unici ragazzi bianchi ed erano maltrattati per questo. Nel frattempo, Chuck ha ricevuto l’aiuto di cui aveva bisogno per risolvere la sua dipendenza, ma gli è servito molto tempo per ricucire il rapporto con i suoi figli. Entrambi in ospedale con i genitori di Lily, Tom ed Eve, questi genitori sperano in un miracolo, ma i medici continuano a essere pessimisti sul fatto che riuscirà a riprendersi, anche se si svegliasse. Mentre la stampa fa ressa per scoprire gli sviluppi dell’indagine, dopo alcuni giorni la polizia è in procinto di arrestare quattro sospettati. Nonostante ognuno di loro professi la propria innocenza, ci sono alcuni elementi che li collegano al crimine. Ma il caso prende una piena sorprendente quando un segreto inquietante emerge nella casa delle vittime. Una scoperta che ne amplifica la risonanza e lacera le vite di tutte le persone coinvolge. Scritta, diretta e prodotta da John Ridley (12 anni schiavo), American Crime è una nuova serie drammatica grintosa raccontata dal punto di vista delle vittime, degli accusati e delle rispettive famiglie.
Resto del cast: Benito Martinez (Sons of Anarchy), W. Earl Brown (Deadwood), Penelope Ann Miller (Mistresses), Richard Cabral, Caitlin Gerard, Elvis Nolasco, Johnny Ortiz.
Studio: ABC Studios

Black-ish

Black-ish

Genere: Comedy
Trama: Andre ‘Dre’ Johnson (Anthony Anderson, Guys with Kids) è in procinto di essere promosso a vice presidente della Relevant Advertising. Lui e sua moglie, Rainbow (Tracee Ellis Ross, Girlfriends), un medico, stanno vivendo il sogno americano: hanno carriere di successo, quattro splendidi figli e una casa in stile coloniale in un bel quartiere. Tuttavia, Dre comincia a vedere la sua vita perfetta in modo diverso quando il figlio gli annuncia di volere un Bar Mitzvah. A un tratto, Dre si chiede se il successo lo abbia portato a un’eccessiva integrazione e se la sua famiglia stia perdendo il contatto con la propria identità culturale. Il padre di Dre, Pops (Laurence Fishburne, Hannibal), un tipo della vecchia scuola, e sua moglie liberale hanno idee molto diverse su come lui debba gestire la promozione e le richieste di Dre Jr. Ma Dre sostiene di avere tutto sotto controllo e, al fine di dimostrare di non aver perso il contatto con le sue radici, si presenta al lavoro con idee su una campagna di marketing che fanno sollevare più qualche sopracciglio e ricorrere a riti africani per la cerimonia di passaggio del figlio mortificato. La famiglia di Dre lo aiuta quindi a capire che il modo migliore di vivere è abbracciare il nuovo senza mancare di rispetto al passato. Vivere il sogno americano non è facile, ma Dre è determinato a trovare un modo per mantenere la sua identità culturale mentre abbraccia un nuovo futuro in questa comedy scritta e liberamente ispirata alla vita di Kenya Barris (The Game).
Resto del cast: Yara Shahidi (Scandal), Caila Martin, Marcus Scribner, Miles Brown.
Studio: ABC Studios

Cristela

Cristela

Genere: Comedy
Trama: Dopo sei anni di scuola di Legge, Cristela riesce finalmente a ottenere il suo primo, importante (e non retribuito) stage presso un prestigioso studio legale. L’unico problema è che la ricerca del successo richiede molta più ambizione di quanta la sua tradizionale famiglia messicano-statunitense pensa sia opportuno possedere. Sua sorella, Daniela (Roxana Ortega), preferirebbe che lavorasse presso il suo call center, dove se non altro sarebbe pagata, mentre suo cognato, Felix (Carlos Ponce, Hollywood Heights), vorrebbe solo che lasciasse la loro casa e smettesse di vivere a scrocco. Nel frattempo, Natalia (Terri Hoyos, Cold Case), la madre di Cristela, pensa che lei dovrebbe rinunciare al suo sogno e sistemarsi, preferibilmente con qualcuno simile a Felix. Cristela compensa il poco sostegno della sua famiglia con l’entusiasmo che l’accompagna in ogni sua impresa... incluso il colloquio per lo stage, durante il quale finisce con l’insultare inavvertitamente il suo capo. Ma, come ha imparato, nulla che valga la pena si ottiene con facilità. Dai produttori esecutivi de L’uomo di casa, una comedy familiare esilarante con protagonista la comica di successo Cristela Alonzo.
Resto del cast: Andrew Leeds (Bones), Sam McMurray (Scandal), Maria Canals-Barrera (I maghi di Waverly), Gabriel Iglesias.
Studio: 20th Century Fox Television

Forever

Forever

Genere: Drama
Trama: Il Dott. Henry Morgan (Ioan Gruffudd, Ringer), a New York City una star della medicina legale, ha un segreto – ha 200 anni. All’età di 35 anni, Henry è morto una prima volta e, nonostante sia morto altre volte, continua a risvegliarsi 35enne, senza mai invecchiare di un giorno. Ricorre a strani esperimenti per svelare il mistero della sua inspiegabile immortalità, ma ogni volta che rinasce è sempre lo stesso vecchio Henry. Certo, essere immortale può avere i suoi vantaggi. Henry ha visto ogni angolo del mondo, ha imparato molte lingue, ha scalato il Monte Everest e amato molte donne. Ma può essere anche straziante, come la volta in cui è sopravvissuto all’amore della sua vita, Abigail. Henry, per il quale l’immortalità non è una benedizione ma una maledizione, ha vissuto per molti decenni prima di conoscere Abe (Judd Hirsch, Numb3rs), il suo migliore amico 76enne, l’unico a conoscere il suo segreto. Abe possiede un negozio di antiquariato, che nasconde il laboratorio dove Henry sta studiando il mistero della sua immortalità. Le sue esperienze con la morte sono utili a Henry per il suo lavoro di medico legale. Ha sviluppato inoltre una notevole capacità di osservazione, che gli permette di capire le persone, siano esse vive o morte, con una precisione sorprendente. Come la volta in cui ha incontrato la detective Jo Martinez (Alana De La Garza, Law & Order), la quale sta indagando su un incidente mortale nella metropolitana. Da poco vedova, lei sta bevendo per mascherare il suo dolore. Ogni settimana, un nuovo caso e la crescente amicizia con Jo porta alla luce vecchi e coloriti strati del passato di Hanry in questo drama di Matt Miller (Chuck) e Dan Lin (Sherlock Holmes).
Resto del cast: Joel David Moore (Bones), Barbara Eve Harris, Donnie Keshawarz.
Studio: Warner Bros. Television

Fresh Off the Boat (Midseason)

Fresh Off the Boat

Genere: Comedy
Trama: Sono gli anni ’90 ed Eddie Huang (Hudson Yang), un 12enne appassionato di hip-hop, si è appena trasferito nei sobborghi di Orlando con la sua famiglia. Precedentemente, loro erano riusciti a stabilirsi facilmente nel quartiere cinese di Washington, D.C. Questa volta, invece, si tratta di un vero e proprio shock culturale. Orlando, infatti, non ha una Chinatown. I bambini più popolari della scuola di Eddie sono impressionati dal suo amore per l’hip-hop, ma decidono di bandirlo dal loro tavolo quando si presenta con il suo “profumato” pranzo tradizionale cinese nel bel mezzo dell’affollata mensa. A sua madre Jessica (Constance Wu), la quale non ha mai visto un supermercato americano dall’interno e non riesce a comprendere chi parla velocemente, come fanno le altre mamme, le cose non vanno meglio. Inoltre, l’umidità della Florida è letale per i suoi capelli. Per suo padre, Louis (Randall Park, Veep), è l’esatto contrario: ama tutto ciò che è americano e dimostra con orgoglio il suo patriottismo gestendo una steakhouse stile Vecchio West. Lui è determinato ad attirare più clienti e rendere la sua attività un successo, così che la sua famiglia possa prosperare ed essere felice in questo Paese. Sebbene non capisca l’inglese, nonna Huang, che vive in un mondo tutto suo, è affascinata dalle televendite e, inspiegabilmente, da Joan Rivers. Completano la famiglia Gary, il fratello minore di Eddie, pronto a raccontare ogni cosa gli capiti, e l‘11enne Freddy, al quale va sempre bene. Infatti, il primo giorno di scuola, lui fa subito colpo su una ragazza, mentre Eddie finisce nell’ufficio del preside per un battibecco con un altro studente. Basata sulle omonime memorie di Eddie Huang, Fresh Off the Boat racconta le avventure di una famiglia che si guarda le spalle reciprocamente mentre insegue il sogno americano.
Resto del cast: Forrest Wheeler, Ian Chen.
Studio: 20th Century Fox Television

Galavant (Midseason)

Galavant

Genere: Comedy
Trama: Dan Fogelman (Vicini del terzo tipo) unisce le forze al pluripremiato team di Broadway e Hollywood formato dal compositore Alan Menken e dall’autore di testi Glenn Slater per una musical comedy di proporzioni epiche. Un tempo, l’ardente eroe Galavant (Joshua Sasse, Rogue) era uno sterminatore di draghi, protettore di innocenti e difensore dei meno fortunati. Un giorno però il perfido Re Richard (Timothy Omundson, Psych) perse la testa per l’innamorata di Galavant, Madalena (Mallory Jansen), e la rapì. Nel giorno del matrimonio tra Madalena e il re, un coraggioso Galavant si batté a palazzo per salvare il suo amore. Come in ogni favola, questo sarebbe dovuto essere il suo “e vissero felici e contenti”, ma è qui che comincia in realtà la storia. Madalena sorprende Galavant dicendogli di preferire la fama, la ricchezza e la corona, spezzandogli il cuore. Cinque anni dopo, Galavant ha ancora il cuore a pezzi e sta affogando i suoi dispiaceri nell’alcol. Avendo rinunciato al ruolo di eroe, è un po’ fuori forma e al verde. Tuttavia, il suo fedele scudiero Sid (Luke Youngblood, Community) vede una grande opportunità quando la Principessa Isabella di Valencia (Karen David, Batman Begins) giunge in cerca del “Valoroso Galavant”. Lei gli chiede di salvare il suo regno da un malefico invasore... nientedimeno che Re Richard in persona. Così, Galavant deve tornare in sella, letteralmente e in senso figurato, per vendicarsi della sua nemesi, riconquistare Madalena e riavere il suo “e vissero felici e contenti”. Il nostro eroe caduto non si rende conto però che Isabella potrebbe non avergli raccontato tutta la storia...
Resto del cast: Vinnie Jones (Elementary).
Studio: ABC Studios

How to Get Away With Murder

How to Get Away With Murder

Genere: Drama
Trama: Michaela, Wes, Laurel e Patrick sono quattro ambiziosi studenti al primo anno di Legge presso la prestigiosa e spietata Scuola di Legge della East Coast, dove soltanto ai migliori è data l’opportunità di prendere parte a casi reali. I quattro si ritrovano a compere gli uni contro gli altri, a ogni costo, per attirare l’attenzione della Prof.ssa Annalise Keating (Viola Davis) al corso di Diritto Penale, anche noto come How to Get Away With Murder. Keating, abile come pochi altri nel suo mestiere, coinvolge i quattro su un caso di omicidio di alto profilo. Lei li manipola mentre fanno il lavoro sporco, come sedurre qualcuno per ottenere informazioni utili per il processo o scavare nel sudiciume per screditare i testimoni. Quando Wes sorprende Annalise con un uomo, scopre velocemente che il suo amante è in realtà una pedina inconsapevole sul banco dei testimoni. Alla fine, Keating vince il caso senza difficoltà, mentre gli studenti si chiedono cosa siano disposti a fare per guadagnarsi un posto accanto a lei in aula al prossimo caso. Sebbene conoscano quanto questa donna sia difficile e pericolosa, hanno bisogno del suo aiuto quando, quattro mesi più tardi, si ritrovano a discutere nei boschi con un cadavere ai piedi. Ora sono tutti invischiati in un legal thriller magistrale, sexy e ad alta tensione raccontato da Shonda Rhimes e Betsy Beers, le produttrici esecutive di Grey’s Anatomy e Scandal.
Resto del cast: Matt McGorry (Orange Is the New Black), Liza Weil (Scandal, Una mamma per amica), Aja Naomi King (Black Box), Charlie Weber (90210), Katie Findlay (The Carrie Diaries), Billy Brown (Hostages), Tom Verica (American Dreams), Jack Falahee, Alfred Enoch, Karla Souza.
Studio: ABC Studios

Manhattan Love Story

Manhattan Love Story

Genere: Comedy
Trama: Vi siete mai chiesti cosa sta pensando la persona con la quale state avendo un appuntamento? Questa commedia romantica esplora le differenze tra uomini e donne, mettendo in risalto le disparità tra ciò che si dice e ciò che realmente si pensa durante una relazione. Dana (Analeigh Tipton, Crazy Stupid Love), una ragazza del Sud, è nuova in città e pronta a farsi un nome nel mondo dell’editoria di New York. Esteriormente appare come una ragazza piena di ambizione, passione e sicurezza. Dentro di sé, dubita del suo modo di vestire, odia le sue caviglie ed è sicura di dire e fare la cosa sbagliata in ogni situazione. Lei si è stabilita momentaneamente dalla sua amica del college Amy (Jade Catta-Preta) e da suo marito David (Nicolas Wright, Incinta per caso), una coppia apparentemente perfetta che organizza a Dana un appuntamento con il fratello di David, Peter (Jake McDorman, Greek). Le cose tra i due non vanno bene, ma, con un po’ di incoraggiamento da parte dei loro amici e familiari, Peter e Dana si danno un’altra possibilità. E Manhattan Love Story ci permetterà di ascoltare esattamente tutto quello che i due penseranno lungo il loro percorso in questa comedy di Jeff Lowell (Spin City).
Resto del cast: Kurt Fuller (Better With You), Chloe Wepper.
Studio: ABC Studios

Marvel’s Agent Carter (Midseason)

Marvel's Agent Carter

Genere: Drama
Trama: Marvel’s Agent Carter, con protagonista Hayley Atwell (Captain America), racconta la storia di Peggy Carter. È il 1946 e la pace ha dato un duro colpo a Peggy Carter, la quale si vede messa da parte quando gli uomini tornano a casa dalla guerra. Al soldo della SSR (Strategic Scientific Reserve), Peggy deve bilanciare le sue mansioni amministrative con le missioni segrete affidatele da Howard Stark, affrontando al tempo stesso una vita privata come una donna single che ha appena perso l’amore della sua vita, Steve Rogers. Ispirata dai film Captain America: Il primo vendicatore e Captain America: The Winter Soldier, oltre che dal corto Marvel One-Shot: Agent Carter, Marvel’s Agent Carter è scritta da Christopher Markus e Stephen McFeely, gli sceneggiatori dei due Captain America.
Studio: ABC Studios, Marvel Television

Secrets and Lies (Midseason)

Secrets and Lies

Genere: Drama
Trama: Reduce da una serata non particolarmente esaltante, durante la quale non ha fatto altro che bere e discutere dei suoi problemi coniugali con la moglie, Ben Garner (Ryan Phillippe, Damages) comincia la giornata con una corsa nei boschi, come di consueto, fino a quando, lungo il sentiero, s’imbatte nel corpo del giovane figlio del suo vicino. Cerca di rianimarlo, ma è troppo tardi. Mentre la città di Charlotte, nella Carolina del Nord, reagisce alla tragica notizia, la dura e meticolosa detective Andrea Cornell (Juliette Lewis, Il Socio), la quale non lascia mai nulla d’intentato, ha il compito di indagare sul caso. La ricerca della verità porta a galla tutti i segreti e le bugie che la comunità è riuscita a nascondere per lungo tempo. Volano accuse, le alleanze sono messe alla prova, la fiducia si smarrisce e, molto presto, Ben ne resta coinvolto mentre polizia, stampa e resto del mondo invadono questo luogo intatto di periferia. Da brav’uomo, Ben diventa un sospettato di omicidio quando la detective Cornell fa ricerche in casa sua, cerca buchi nella sua storia e chiede campioni di DNA. I giornalisti assediano il suo giardino, aggiungendo altro stress al suo matrimonio in crisi. E il vicinato comincia a guardare a lui come all’assassino. Con la sua vista stravolta, Ben intraprende un viaggio complicato per dimostrare la propria innocenza in questo thriller di Barbie Kligman (Private Practice) basato sull’omonima serie australiana.
Resto del cast: Natalie Martinez (Under the Dome), KaDee Strickland (Private Practice), Indiana Evans, Clifton Collins Jr. (Red Widow), Belle Shouse.
Studio: ABC Studios

Selfie

Selfie

Genere: Comedy
Trama: Eliza Dooley (Karen Gillan, Doctor Who) ha fatto molta strada da quando si è lasciata il liceo alle spalle. Grazie alla magia della depilazione laser, ai reggiseni push-up e ai filtri di Instagram è riuscita ad avere 143,000 follower. Un giorno, però, ha una rivelazione: essere seguita non è come avere degli amici. Eliza chiede aiuto quindi all’esperto di marketing e abbottonato collega Henry (John Cho, Sleepy Hollow) per rimettere in sesto se stessa e la sua reputazione. In cambio, Eliza gli offre qualunque cosa, sebbene Henry arrossisca e insista sul fatto che il loro debba essere un rapporto strettamente d’affari. I primi fallimenti e il disprezzo per le regole di Eliza spingono presto Henry a fare un passo indietro, ma lo charme della ragazza lo incoraggia a darle un’altra possibilità. Inoltre, gli altri stanno cominciando a notare la loro sintonia. Liberamente ispirata a My Fair Lady, Selfie – creata da Emily Kapnek (Suburgatory) – esplora il rapporto altalenante tra Eliza e Henry mentre lui cerca d’insegnarle a vivere offline, che le piaccia o no.
Resto del cast: David Harewood (Homeland), Tim Peper, Da’Vine Joy Randolph, Allyn Rachel.
Studio: Warner Bros. Television

The Whispers (Midseason)

The Whispers

Genere: Drama
Trama: Tutti i genitori hanno un debole per i loro figli. In The Whispers, una forza aliena invisibile ha captato questa debolezza umana e ha invaso la Terra per sfruttare la nostra risorsa più preziosa – i nostri figli – al fine di ottenere il dominio del mondo. Nel cuore del Paese e del potere politico, Washington, D.C., numerosi ragazzi stanno parlando del loro amico immaginario, Drill. Ciò che i genitori non sanno è che questo amico non è così immaginario come pensano. Drill è in grado di persuadere i bambini a giochi molto pericolosi con conseguenze molto reali. L’agente dell’FBI Claire Bennigan (Lily Rabe, American Horror Story) ha il compito di indagare su un caso di una bambina di 6 anni la quale ha quasi ucciso sua madre mentre faceva un gioco con il suo amico immaginario. Lei si chiede se questa bambina abbia un disturbo o ci sia qualcosa di più grande in gioco. Nel frattempo, dall’altra parte del mondo, il Dipartimento della Difesa ha appena inviato Wes Lawrence (Barry Sloane, Revenge) nel Deserto del Sahara, dove vede con i suoi occhi quella che sembra essere una navicella aliena e qualcos’altro di ancora più inspiegabile. Mentre il conto alla rovescia ha inizio e i bambini aiutano involontariamente gli alieni, qualcuno deve cominciare a mettere insieme i pezzi per salvare l’umanità.
Resto del cast: Milo Ventimiglia (Heroes), Derek Webster (Revolution), Brianna Brown (Devious Maids), Kylie Rogers, Kyle Harrison Breitkopf (Being Human), Catalina Denis.
Studio: ABC Studios

PALINSESTO
Autunno 2014

Palinsesto ABC

Tutte le notizie


  • Redattore specializzato in Serie TV
  • Appassionato di animazione, videogame e fumetti
Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming