Speciali Serie TV

Upfront 2014: The CW, due serate per i vampiri e due per i supereroi

1

La rete annuncia 4 novità. The Flash con Supernatural, il cui spin-off sarà rigirato.

Upfront 2014: The CW, due serate per i vampiri e due per i supereroi

Dopo NBC, FOX, ABC e CBS nei giorni scorsi, The CW è l’ultimo dei principali network americani a svelare i suoi piani per la televisiva 2014/15. Upfront non particolarmente carichi di novità per il network più giovane, che ha confermato la maggior parte delle serie già in onda, incluse alcune davvero inaspettate come Beauty and the Beast  e Hart of Dixie (entrambe le quali però non torneranno prima del prossimo anno), e ha ordinato quattro novità le quali, eccetto Jane the Virgin, non si discostano dall’impronta molto sci-fi e dark che il presidente Mark Pedowitz sta dando all’offerta originale di The CW dopo aver preso il testimone da Dawn Ostroff, la quale invece si era battuta per storie più “soappeggianti”. Niente di sorprendete, tuttavia. Come lo stesso Pedowitz ha detto alla stampa, “Abbiamo avuto una stagione molto buona quest’anno”. The CW chiude la stagione 2013/14 con rating in crescita nel target demografico 18-49, sempre buoni nel target 18-34 e come il network più amato dalle giovani donne. Per questo motivo, l’obiettivo quest’anno è stato, anche con le nuove serie, quello di costruire una “programmazione maggiormente inclusiva”.

Questo significa, ad esempio, che il successo di Arrow genera un format che ne riprende per filo e per segno – incluso il team creativo – i punti forti. Stiamo parlando chiaramente di The Flash, la novità di The CW per il prossimo autunno con il potenziale più alto, che la rete ha deciso di non proporre back-to-back con Arrow ma in un’altra serata, quella del martedì, senza alcun tipo di traino. Una scelta saggia, apparentemente. The Flash ha le spalle larghe e cederle lo slot di The Originals, che ha fatto molto bene in questa posizione, permette teoricamente a The CW di rafforzarsi in una serata nella quale invece è risultata debole, quella del lunedì, dove appunto il drama vampiresco proseguirà con la seconda stagione. Immaginiamo non senza difficoltà, visto che si scontrerà con The Voice di NBC, The Big Bang Theory (e poi 2 Broke Girls) di CBS e Gotham della FOX. Ma, è risaputo, i vampiri di New Orleans non temono nessuno giacché sono riusciti a chiudere la loro stagione inaugurale con ascolti migliori di Glee.

Il resto non cambia. Supernatural, la serie quest’anno più amata dal pubblico della rete, raggiunge la decima stagione ma non vede il suo spin-off tagliare il traguardo. Parlando di questo, il presidente ha spiegato che, non potendo ordinare più di quattro serie, si è preferito dare spazio a pilot che avevano premesse molto più buone di “un semplice spin-off di Supernatural” (Bloodlines non aveva un legame forte con le storie e i personaggi della serie principale). Ha aggiunto però che, consapevoli di quando Supernatural sia un brand forte, nei prossimi mesi si ritroveranno con gli autori e lo studio per svilupparne uno nuovo.

SERIE CONFERMATE

Arrow, Stagione 3
Beauty and the Beast, Stagione 3 (Midseason)
Hart of Dixie, Stagione 4 (Midseason)
Reign, Stagione 2
Supernatural, Stagione 10
The 100, Stagione 2
The Originals, Stagione 2
The Vampire Diaries, Stagione 6

SERIE CANCELLATE/*CONCLUSE

Nikita, Stagione 4 *
Star-Crossed, Stagione 1
The Carrie Diaries, Stagione 2
The Tomorrow People, Stagione 1

NUOVE SERIE
iZombie (Midseason)

iZombie

Genere: Drama
Trama: Olivia ‘Liv’ Moore (Rose McIver, C’era una volta) era una tirocinante di medicina in salute, disciplinata e di talento prima che, una notte a una festa, si trasformasse inaspettatamente in un famelico zombie. Come uno dei nuovi non-morti, Liv sta facendo del suo meglio per integrarsi e sembrare il più possibile umana. Ma il suo aspetto – la carnagione così pallida e i capelli così chiari da sembrare quasi bianchi – e il suo atteggiamento – da esuberante a esaurita – la fanno sembrare una “goth”. Il cambiamento di Liv sconcerta sua madre, il suo ex fidanzato, Major (Robert Buckley, One Tree Hill) e la sua migliore amica e coinquilina Peyton (Alexandra Krosney, L’uomo di casa), la quale ha ancora tutta quell’energia e quella personalità di tipo A che hanno completamente abbandonato Liv. Nonostante lo stress post-traumatico, lei ha trovato un sistema per resistere al suo vile desiderio di divorare freschi cervelli umani – si è fatta assumere presso l’ufficio del coroner di Seattle. Lavorando con i morti, Liv può banchettare segretamente con i cervelli dei tanti John e Jane Doe, cadaveri la cui ultima tappa è l’obitorio. Nonostante copra attentamente le sue tracce, il capo di Liv, il Dott. Ravi Chakrabarti (Rahul Kohli), scopre il suo segreto ma è sorprendentemente entusiasta delle possibilità scientifiche, sebbene lei resti rassegnata a un’esistenza senza speranza e senza scopo. Questo fino a quando non si rende conto che, con ogni cervello che consuma, conserva una parte dei ricordi della persona cui apparteneva. Liv comincia ad avere visioni dal punto di vista dei defunti, spesso vittime di omicidio. Con grande sorpresa del Dott. Ravi e del detective della Omicidi Clive Babineaux (Malcolm Goodwin, I signori della fuga), Liv si ritrova a conoscere dettagli delle scene del crimine e dei moventi che non può spiegare facilmente. Fingendosi una sensitiva, unisce le forze al detective Babineaux per indagare su questi casi di omicidio e trovare il responsabile. Non è come essere vivi, ma almeno Liv può avere uno scopo nella sua esistenza di non-morto, aiutando Clive a fare giustizia per coloro che sono realmente morti.
Resto del cast: David Anders (C’era una volta), Nora Dunn (Entourage).
Studio: Warner Bros. Television

Jane the Virgin

Jane the Virgin

Genere: Drama
Trama: Quando Jane Villanueva era una bambina, sua nonna, Alba, le insegnò due cose: le telenovela sono la più alta forma di intrattenimento e le ragazze devono proteggere la loro verginità a tutti i costi. Ora 23enne, Jane (Gina Rodriguez, Army Wives) è una giovane donna con la testa sulle spalle: sta studiando per diventare insegnante, insegue il sogno di diventare scrittrice e si mantiene da sola lavorando in un prestigioso, nuovo hotel di Miami. Tutti quegli anni trascorsi a guardare telenovela con le due donne che l’hanno cresciuta – la sua giovane e sexy madre, Xiomara (Andrea Navedo, Law & Order: Unità Speciale), e la sua nonna sempre devota, Alba (Ivonne Coll, Switched at Birth) – hanno fatto maturare in Jane una visione poco realistica del romanticismo. Eppure, lei è determinata a non ripetere l’errore della mamma – restare incinta a 16 anni. Jane è riuscita a trovare uno splendido fidanzato: un affascinante e solerte detective di nome Michael (Brett Dier, Ravenswood), il quale la ama abbastanza da tollerare il suo piano molto dettagliato per il loro futuro insieme e la sua insistenza sul “conservarsi” fino a quando non saranno sposati. Ma tutti i piani di Jane sono stravolti quando va dal suo medico per un controllo di routine e, accidentalmente, è inseminata artificialmente con il seme destinato a una paziente nella stanza accanto. A sua insaputa, lo sperma appartiene a Rafael (Justin Baldoni, Single Ladies), un playboy riformato e sopravvissuto al cancro, il quale non è solo il proprietario dell’hotel dove lavora Jane, ma anche una sua ex cotta estiva. Poche settimane dopo, l’ignara Jane si ritrova di fronte alla decisione più difficile della sua vita. Deve portare avanti la gravidanza? Come spiegherà la situazione al suo fidanzato e alla famiglia? E come comportarsi con le richieste del padre biologico e della sua intrigante moglie Petra? Sebbene lei abbia sempre cercato di essere la brava ragazza che fa la cosa giusta, la vita di Jane prende improvvisamente una piega drammatica e complicata, proprio come nelle telenovela che ha sempre amato.
Resto del cast: Yael Grobglas (Reign), Jaime Camil (Devious Maids).
Studio: CBS Television Studios

The Messengers (Midseason)

The Messengers

Genere: Drama
Trama: “Poi il quinto angelo suonò la tromba, e io vidi un astro che era caduto dal cielo sulla terra; e a lui fu data la chiave del pozzo dell’abisso” (Apocalisse 9). Sotto il sole rovente del deserto del Nuovo Messico, la scienziata Vera Ivanov (Shantel VanSanten, One Tree Hill) osserva affascinata un misterioso oggetto precipitare sulla Terra ed esplodere in un lampo accecante, dal quale si spigiona un’onda d’urto che ferma brevemente il suo cuore. Ma Vera non è l’unica colpita dall’esplosione: lei si ritrova connessa istantaneamente e misteriosamente ad altri quattro sconosciuti, anch’essi collassati e tornati miracolosamente in vita alcune ore dopo. Sono Erin (Sofia Black-D’Elia, Gossip Girl), una giovane madre la quale sta proteggendo disperatamente la sua bambina di 7 anni dagli abusi dell’ex marito; Peter (Joel Courtney, Super 8), un liceale che ha trovato finalmente il coraggio per mettere fine agli atti di bullismo che lo tormentavano e che non poteva più sopportare; Raul (JD Pardo, Revolution), un federale che sta cercando di scappare dal suo incarico sotto copertura in uno spietato cartello della droga messicano; e Joshua Jr. (Jon Fletcher), un carismatico tele-predicatore che sta seguendo le orme del padre. Tutti loro si sono risvegliati con poteri che quasi non credono possibili – da una forza inspiegabile alla capacità di guarire gli altri. Più misteriosa di tutti è la figura conosciuta solo come L’Uomo, la quale offre a Vera l’unica cosa che più desidera nella vita – riunirsi con il figlio scomparso – se lei lo aiuterà con un compito moralmente complesso. Quest’ultimo mette Vera contro l’infermiera Rose Arvale (Anna Diop, Tutti odiano Chris), la quale ricomincia a muoversi dopo che una violenza apparentemente casuale l’ha lasciata in coma per sette anni. Come profetizza Joshua Jr., le ruote della Rivelazione hanno cominciato a girare, e questo gruppo di sconosciuti potrebbe essere l’unica speranza per evitare l’imminente Rapimento... o la sua causa.
Resto del cast: Diogo Morgado (La Bibbia).
Studio: CBS Television Studios

The Flash

The Flash

Genere: Drama
Trama: Barry Allen aveva appena 11 anni quando sua madre restò uccisa in un incidente bizzarro e terrificante e suo padre condannato ingiustamente per l’omicidio. Con la sua vita cambiata per sempre dalla tragedia, Barry (Grant Gustin, Glee) fu preso e allevato dal detective Joe West (Jesse L. Martin, Law & Order), il padre della sua migliore amica, Iris (Candice Patton, The Game). Ora, Barry è diventato un brillante, motivato e simpaticamente geniale investigatore della Scientifica, la cui determinazione a scoprire la verità sulla strana morte di sua madre lo porta a interessarsi a qualunque leggenda metropolitana e scoperta scientifica venuta allo scoperto. L’ultima ossessione di Barry è un acceleratore di particelle all’avanguardia, creato dal visionario fisico Harrison Wells (Tom Cavanagh, Eli Stone) e dal suo team presso i Laboratori S.T.A.R., i quali sostengono che questa invenzione porterà a progressi inimmaginabili nell’energia e nella medicina. Tuttavia, qualcosa va terribilmente storto durante l’inaugurazione pubblica, e quando la devastante esplosione provoca una tempesta anomala, molte vite vanno perse e Barry è colpito da un fulmine. Dopo nove mesi di coma, Barry si risveglia e trova la sua vita completamente cambiata ancora una volta – l’indicente gli ha conferito il potere della super velocità, permettendogli di muoversi attraverso Central City come un angelo custode invisibile. Sebbene in un primo momento sia eccitato dai suoi nuovi poteri, Barry è scioccato quando scopre che non è l’unico “meta-umano” creatosi con l’esplosione dell’acceleratore e che non tutti stanno usando i loro poteri a fin di bene. Nei mesi dopo l’incidente, la città ha visto crescere il numero di persone scomparse, morte inspiegabilmente o coinvolte in altri fenomeni strani. Barry ora ha una nuova missione: usare il dono della super velocità per proteggere gli innocenti, senza mai rinunciare alle indagini per risolvere l’omicidio di sua madre è ripulire il nome di suo padre. Per ora, solo pochi amici intimi e stretti collaboratori sanno che Barry è, letteralmente, l’uomo più veloce vivente. Tuttavia, non passerà molto tempo prima che il mondo impari ciò che Barry Allen è diventato... Flash.
Resto del cast: Rick Cosnett (The Vampire Diaries), Danielle Panabaker (Terapia d’urto), Carlos Valdes.
Studio: Warner Bros. Television

PALINSESTO
Autunno 2014

Palinsesto The CW

Tutte le notizie


  • Redattore specializzato in Serie TV
  • Appassionato di animazione, videogame e fumetti
Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming