Speciali Serie TV

Storie post-apocalittiche, di Papi chic e campioni del calcio: Su NOW divertimento assicurato con le serie Sky Original

Successi italiani e internazionali come Diavoli e ZeroZeroZero, racconti non convenzionali come Anna e The Young Pope, spaccati di vita reale come Speravo de morì prima e We Are Who We Are. Ecco le serie originali più belle disponibili in streaming su NOW.

Storie post-apocalittiche, di Papi chic e campioni del calcio: Su NOW divertimento assicurato con le serie Sky Original

Le belle serie sono quelle che portano in luoghi sconosciuti, raccontano la storia da punti di vista privilegiati, aiutano a capire meglio come nel bene e nel male funziona il mondo e non hanno paura di sfidare i confini del consentito. Annoiata dalle solite storie di santi e dannati, negli ultimi anni la fiction italiana ha iniziato finalmente ad avventurarsi in territori per lei nuovi, mostrandosi al competitivo mercato internazionale con una propria voce forte. Un grande contributo lo ha dato e sta continuando a darlo Sky, investendo in produzioni capaci di scostarsi dai modelli classici della tv italiana e allo stesso tempo di portare innovazione in generi per il nostro pubblico imprescindibili. Serie originali sorprendenti, curiose, profonde e di assoluta qualità che raccontano il mondo di oggi e quello di ieri, coinvolgendo star e talenti nazionali e internazionali. Grandi successi e anche nuovi fenomeni della cultura pop tutti disponibili in streaming su NOW, inclusi nel pass Entertainment della piattaforma (da non per perdere l'offerta speciale NOW valida fino al 30 maggio 2021: Pass Cinema e Entertainment per 2 mesi a 9,99€ , poi 14,99€/mese). Sono tante, e ne arriveranno sempre di più. Se non siete già stati avidi consumatori, o lo siete stati solo con alcune, le più famose, ecco una lista di serie prodotte o co-prodotte da Sky, con i motivi per cui hanno fatto parlare così tanto di sé, che siamo sicuri amerete guardare in streaming su NOW.

NOW: 10 serie originali da vedere in streaming

Anna

Anna

Niccolò Ammaniti torna in tv con una storia tutta italiana che si spinge di molto oltre i confini già sfidati con successo nell'altrettanto particolare Il miracolo. Basato sul suo romanzo omonimo, il drama post-apocalittico porta in una Sicilia irriconoscibile, riconquistata dalla natura quattro anni dopo che un virus ha sterminato tutti gli adulti. In un'isola ormai senza più leggi o istituzioni e di selvagge comunità di sopravvissuti formate da bambini, Anna, un'adolescente tenace e coraggiosa, intraprende un viaggio pericoloso e sorprendente per ritrovare il fratellino scomparso, guidata da un quaderno con le istruzioni per farcela lasciatole dalla madre defunta. Una serie visionaria, fatta di immagini prima ancora che di parole (e sappiamo quanto il premio Strega per Come Dio comanda sappia usarle), Anna è diversa da qualsiasi altra produzione italiana. Guarda Anna su NOW

Diavoli

Diavoli

Alessandro Borghi e Patrick Dempsey insieme sullo schermo? Se il colpo di calore non vi ha fatto già avere un mancamento, probabilmente lo farà il contorto ed eccezionale complotto che coinvolge i loro personaggi. Sullo sfondo della crisi economica del 2011, Diavoli entra nelle stanze segrete della finanza per raccontare la storia di Massimo de Ruggero, un trader italiano che ce l'ha fatta, e del suo mentore Dominic Morgan, a capo di una delle più potenti banche del mondo. Divenuto suo successore nella gestione di un fondo d'investimento che specula sulle obbligazioni, Massimo si ritrova suo malgrado al centro di una guerra economica intercontinentale che lo obbliga a una scelta difficile: difendere il suo Paese o allearsi con l'uomo che lo ha guidato verso il successo. Un thriller elegante e dal respiro internazionale, Diavoli, adattamento del romanzo omonimo del "mago della finanza" Guido Maria Brera, dice molto della finanza e ancora di più delle persone. Guarda Diavoli su NOW

Domina

Domina

Anche tra i protagonisti di Diavoli, Kasia Smutniak è Livia Drusilla, una delle prime donne capaci di difendere i propri diritti in un mondo dominato dagli uomini, nella serie d'ambientazione storica Domina. Il drama ripercorre la storia della "First Lady dell'Impero Romano" da fanciulla ingenua che vede cadere tutte le sue certezze con l'assassinio di Giulio Cesare a potente moglie di Augusto e artefice degli intrighi che hanno portato il figlio Tiberio al trono, rivelando come sia riuscita a farsi strada in una società profondamente brutale e spietata. Accanto alla Smutniak, nella serie - un appassionante ritratto inedito e finalmente scevro da giudizi di genere patriarcale - recitano anche il veterano de Il Trono di Spade Liam Cunningham, nel ruolo del padre di Livia, e la diva Isabella Rossellini. Guarda Domina su NOW

Gomorra: La serie

Gomorra: La serie

Una serie iconica e un fenomeno televisivo globale, Gomorra: La serie non ha eguali nel modo accurato e feroce in cui racconta - addentrandovisi - il mondo della camorra nel napoletano. Una delle migliori serie mai prodotte in Italia, esportata in tutto il mondo e associata senza peccato di esagerazione a cult del cinema e della tv, parte da un'idea di Roberto Saviano per esplorare gli equilibri precari della criminalità organizzata quando l'arresto di Don Pietro, a capo del clan Savastano, accelera l'ascesa di suo figlio Genny, ancora troppo immaturo e impreparato per prendere il comando degli affari nel traffico di droga e per questo iniziato alla vita criminale dal braccio destro del boss. Gomorra ha consacrato le carriere di Salvatore Esposito e Marco D'Amore e, dopo sette anni di congiure, regolamenti di conti e colpi di scena, si avvia alla conclusione con la quinta stagione. Difficile non averla già "consumata". Nel caso, perché non fare un ripasso prima dell'ultimo atto? Guarda Gomorra: La serie su NOW

Riviera

Riviera

In Riviera la nominata all'Emmy per Dexter Julia Stiles interpreta una donna americana la cui vita apparentemente perfetta si sgretola davanti ai suoi occhi quando, dopo appena un anno di matrimonio, suo marito muore nell'esplosione di uno yacht di proprietà di un commerciante d'armi russo. Convinta che non si sia trattato di un incidente, Georgina comincia a indagare sulla vita dell'uomo che amava e che credeva di conoscere, scoprendo strane operazioni commerciali e loschi affari con la criminalità. Disposta a tutto pur di proteggere il suo patrimonio, la sua famiglia e la sua costosa villa in Costa Azzurra, Georgina deve imparare ad adattarsi e sopravvivere in questa nuova realtà pericolosissima. Il notevole cast del thriller include anche Anthony LaPaglia (Senza Traccia), Iwan Rheon (Il Trono di Spade) e Will Arnett (Arrested Development). Guarda Riviera su NOW

Romulus

Romulus

Il regista de Il Primo Re Matteo Rovere scrive e dirige un colossale drama storico ambientato nell'VIII secolo a.C. che racconta i movimenti delle trenta tribù latine del Lazio che hanno portato alla fondazione di Roma e all'ideazione di quella che, dall'Età Imperiale in poi, è stata tramandata come la leggenda di Romolo, Remo e della Lupa. Romulus parla di scontro generazionale e lotta di potere attraverso le prospettive diverse ma intrecciate di tre ragazzi segnati dalla morte, dalla solitudine e dalla violenza. In un mondo primitivo e brutale in cui il destino dell'uomo è deciso dal potere implacabile della natura e degli dèi, questi ragazzi scoprono come crearsi un destino anziché subirlo in una rivoluzione guidata da una potenza femminile feroce e protettiva, spietata e materna. Guerra, fratellanza, passione, coraggio e paura si mescolano in una narrazione realistica degli eventi fra storia, leggenda e rivoluzione. Guarda Romulus su NOW

Speravo de morì prima

Speravo de morì prima

A proposito di Roma, la comedy Speravo de morì prima fa un ritratto deliziosamente ironico di uno dei suoi più grandi "re", il fuoriclasse del calcio italiano ed ex giocatore della AS Roma Francesco Totti, ritratto sullo schermo dal pluripremiato attore e regista Pietro Castellitto. La serie ripercorre la straordinaria carriera e la mirabolante storia personale di Totti, concentrandosi sui due anni che hanno preceduto il suo addio al calcio, e consegnando ai posteri una fotografia spassosa ma anche toccante di un uomo coraggioso e semplice, auto-ironico e romanissimo, legato da sempre alla sua città e al calcio, e della fine del suo lungo ed entusiasmante percorso con la maglia giallorossa. Nei sei episodi ritroviamo anche figure centrali della vita di Francesco, come la moglie Ilary Blasi, chiaramente, ma anche il suo ultimo allenatore Luciano Spalletti e i colleghi Antonio Cassano e Daniele De Rossi. Guarda Speravo de morì prima su NOW

The Young Pope

The Young Pope e The New Pope

Dal genio visionario di Paolo Sorrentino, due miniserie collegate che raccontano gli ambienti vaticani e il papato come nessuno ha mai neppure osato immaginare. In The Young Pope, il nominato all'Oscar Jude Law interpreta un giovane Papa cinico e vanesio, misterioso e contraddittorio, tormentato da un senso di abbandono, machiavellico e persino odiatore. Poi, in The New Pope, il nominato all'Oscar John Malkovich è un successore non meno singolare, fragile e non altrettanto manipolabile. Tra fanatismo, ambizione e derive dispotiche, le raffinate e allegoriche opere di Sorrentino fanno un affresco dell'istituzione stridente, segnato da scandali e frequentato da ipocriti e opportunisti in cui tra i due Papi spicca la figura di un perfido cardinale napoletano interpretato da un magistrale Silvio Orlando. A un certo punto vi chiederete cosa diavolo state guardando, eppure non riuscirete a farne a meno. Guarda The Young Pope e The New Pope su NOW

We Are Who We Are

We Are Who We Are

Dopo il successo di Chiamami col tuo nome, candidato all'Oscar come miglior film, il regista e sceneggiatore Luca Guadagnino porta il suo stile inconfondibile sul piccolo schermo con una storia che parla nuovamente di scoperta di sé, accettazione e amore. Quella di We Are Who We Are è una storia queer delicata ma potente raccontata in un contesto inaspettato. In una base miliare americana nel nord-est dell'Italia, due ragazzi - uno omosessuale, l'altra con una corporeità che non corrisponde alla sua identità di genere - iniziano a fare amicizia e sostenersi a vicenda mentre i loro caratteri molto diversi - uno timido e introverso, l'altra spavalda e sicura di sé - si compensano, circondati dalle loro famiglie problematiche, dal loro disfunzionale gruppo di amici e da tutte le rigidità di un sistema che continua a riservare loro grandi sorprese, alcune belle e altre molto tristi. Guarda We Are Who We Are su NOW

ZeroZeroZero

ZeroZeroZero

Basata come Gomorra: La serie su un libro di Roberto Saviano, ZeroZeroZero è un'articolata produzione internazionale con Andrea Riseborough (La battaglia dei sessi), Dane DeHaan (The Amazing Spider-Man 2) e Gabriel Byrne (In Treatment) che esplora l'impero mondiale della cocaina e il suo reggersi su un sottile equilibrio che lega insieme criminali senza scrupoli e organizzazioni potenti e spietate. Dai cartelli messicani e colombiani alla 'ndrangheta, dal produttore agli spacciatori, passando per gli insospettabili uomini d'affari e le istituzioni che si occupano di gestire l'enorme quantità di denaro che ruota attorno a questo mercato, la serie mostra come la situazione può degenerare da un momento all'altro, fino a diventare estremamente pericolosa, quando uno di questi "attori" viene improvvisamente a mancare mentre un grosso carico viaggia dal Messico verso l'Europa. Guarda ZeroZeroZero su NOW

Prossimamente su NOW

Non ne avete mai abbastanza? Su NOW stanno arrivando anche le nuove Alfredino: Una storia italiana, miniserie con Anna Foglietta incentrata sui tragici fatti di Vermicino, quando nel 1981 il piccolo Alfredino Rampi cadde in un pozzo artesiano; Intergalactic, serie sci-fi ambientata a bordo di un'astronave che sta conducendo alcuni criminali pronti alla ribellione verso una lontana colonia carceraria; Blocco 182, con il pioniere del rap italiano Salmo alle prese con una storia di amore, conflitti generazionali, emancipazione femminile e lotta per la conquista del potere tra le comunità multietniche di Milano; e Il Re, la storia di un corrotto direttore di un carcere di frontiera dove nessuna delle leggi dello Stato ha valore, perché il bene e il male dipendono unicamente dal suo giudizio, un personaggio spigoloso interpretato dalla star de Il commissario Montalbano Luca Zingaretti.

Da non per perdere l'offerta speciale NOW valida fino al 30 maggio 2021: Pass Cinema e Entertainment per 2 mesi a 9,99€ (poi 14,99€/mese). Scopri NOW

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming