Speciali Serie TV

Serie TV spagnole in streaming: Le migliori da vedere su Netflix

9

Non solo La casa di carta: in streaming su Netflix ci sono serie prodotte in Spagna che accontentano gli appassionati di qualsiasi genere, dalle comedy alle storie in costume. Ecco quali sono quelle da non perdere.

Serie TV spagnole in streaming: Le migliori da vedere su Netflix

Non è più un mistero: le serie tv spagnole piacciono, appassionano, hanno degli ingredienti segreti (di solito colpi di scena al limite del verosimile, tanto sentimento e una buona dose di spregiudicatezza) che riescono a conquistare facilmente l'attenzione degli spettatori, soprattutto degli avvezzi al binge watching. Dopo l'innegabile boom de La casa di carta, Netflix ha deciso di puntare ancora di più su queste galline dalle uova d'oro: le produzioni iberiche. Ecco allora che nel catalogo del servizio di video in streaming sono spuntate, negli ultimi anni, decine di serie prodotte in Spagna. Ce n'è per tutti i gusti: da quelle musicali ai teen drama, dai drammi in costume ai thriller. Non tutte hanno raggiunto il successo della serie dei record sui ladri più famosi di Spagna creata da Álex Pina o della serie teen spagnola per eccellenza, Elite, ma ce ne sono alcune che meritano attenzione.

Da La casa di carta a Valeria: Le migliori serie tv spagnole in streaming su Netflix

Non si può certo dire che nel catalogo di Netflix manchino serie spagnole o in lingua spagnola. Per questo speciale ci siamo concentrati soltanto su quelle prodotte in Spagna (escludendo, quindi, le produzioni sudamericane che pure abbondano), che comunque non sono poche. Ne abbiamo scelte dieci cercando di spaziare tra diversi generi e facendo un mix tra titoli più recenti e produzioni già affermate. Non importa quale sia il motivo che vi spinge a preferire le serie spagnole su Netflix: sia se volete imparare o perfezionare lo spagnolo, sia se semplicemente vi incuriosiscono certe storie, ecco quali sono le migliori serie tv spagnole disponibili in streaming su Netflix.

  • 45 giri
  • Alto Mare
  • Elite
  • La casa di carta
  • Le ragazze del centralino
  • Paquita Salas
  • Se non ti avessi conosciuto
  • Toy Boy
  • Valeria
  • Vis a Vis e Vis a Vis: El Oasis

45 giri

Migliori serie spagnole

Creata da Ramón Campos e Gema R. Neira, 45 giri (titolo originale 45 revoluciones) è una serie di Antena 3 che esplora la scena musicale dei primi anni '60 in Spagna. I protagonisti sono la giovane studentessa del conservatorio Maribel Campoy (Guiomar Puerta), il produttore musicale alla ricerca di futuri talenti da far conoscere tramite la sua nuova etichetta discografica Guillermo Roja (Iván Marcos) e il giovane cantante Roberto (Carlos Cuevas). I tre iniziano a collaborare e, inevitabilmente, tra loro si instaura un rapporto particolare che sfocia in un vero e proprio triangolo amoroso.
Consigliata a: Gli appassionati di musica che non disdegnano una componente soap.

Alto Mare

Migliori serie spagnole

Per gli amanti delle storie in costume con una componente crime, c'è Alto Mare, una serie thriller che segue le sorelle Carolina (Alejandra Onieva) ed Eva (Ivana Baquero) mentre affrontano un viaggio transoceanico dalla Spagna a Rio de Janeiro a bordo di un transatlantico negli anni '40. Quando a bordo si verifica un misterioso omicidio di un uomo il cui nome non è neppure sulla lista dei passeggeri, inizia a indagare l'ufficiale di bordo Nicolas Salas.
Consigliata a: I fan dei racconti di Agatha Christie.

Elite

Migliori serie spagnole

Elite è ambientata in uno dei licei più esclusivi di Spagna, la cui tranquillità viene sconvolta quando alcuni ragazzi della classe operaia iniziano a frequentare i corridoi dell'istituto e un terribile omicidio incrina i già precari equilibri. Ma dimenticate le lotte di classe: Elite è soprattutto dramma, scandali e molto, molto sesso, ingredienti che hanno reso prestissimo la serie un guilty pleasure per molti abbonati a Netflix (giovani e meno giovani) facendo balzare il teen drama tra le serie più viste in binge watching negli ultimi tempi.
Consigliata a: Chi ha amato i teen drama con scandali e misteri, da Gossip Girl a Riverdale.

La casa di carta

Migliori serie spagnole

La storia del ben assortito gruppo di ladri guidati da Il Professore per svaligiare la Banca di Spagna e compiere la rapina del secolo è già nota a molti. Ma La casa di carta non poteva mancare in questo elenco, avendo infranto record di ogni genere: non è solo il contenuto non in lingua inglese più visto in streaming su Netflix (la quarta parte, nelle prime quattro settimane, ha attirato l'attenzione di ben 65 milioni di account) ma - secondo Parrot Analytics, che analizza la performance dei contenuti televisivi a livello planetario - è anche la serie più vista al mondo.
Consigliata a: Tutti (a giudicare dai numeri raggiunti dalla serie). Un po' di più a chi ha apprezzato il genere dei cosiddetti heist movies, i film sulle rapine come Ocean’s Eleven.

Le ragazze del centralino

Migliori serie spagnole

Prima serie spagnola originale Netflix, Le ragazze del centralino (Las Chicas del Cable) segue quattro ragazze che, provenienti da ambienti molto diversi, nel 1928 vengono assunte dalla compagnia telefonica nazionale come centraliniste. Giunta alla quinta stagione (che è anche l'ultima), questa serie ha esplorato le gelosie, le invidie e i tradimenti si fondono e confondono con la voglia di sfondare, l'amicizia e l'amore. Tra le protagoniste c'è anche Maggie Civantos, poi diventata più famosa per il ruolo di Macarena in Vis a Vis.
Consigliata a: Chi ama le storie in costume con protagoniste donne forti che navigano in ambienti lavorativi spesso ostili, vedi Mad Men o Call the Midwife.

Paquita Salas

Migliori serie spagnole

Non può mancare, in questa lista delle migliori serie spagnole su Netflix, la comedy Paquita Salas, una delle serie più spassose disponibili nel catalogo. Al centro del racconto c'è la Paquita del titolo (Brays Efe), una celebre agente dello spettacolo molto attiva negli anni '90 che cerca nuove star dopo aver perso la sua cliente più importante. Tra influencer e cortometraggi, Paquita capisce che è molto difficile reinventarsi al giorno d'oggi. Ma non si perde mai d'animo.
Consigliata a: Chi ama le comedy, l'effetto nostalgia e i protagonisti sopra le righe.

Se non ti avessi conosciuto

Migliori serie spagnole

Si può cambiare il passato? Verrebbe da dire di no, ma la serie fantascientifica catalana Se non ti avessi conosciuto immagina una storia di universi paralleli in cui un uomo, dopo aver perso la sua famiglia in un tragico incidente, con l'aiuto di una donna misteriosa compie un viaggio tra mondi alternativi alla ricerca di un destino diverso per la moglie e i figli.
Consigliata a: Chi non è mai stufo di universi paralleli e paradossi. Se non ti avessi conosciuto non è Dark (non faremmo mai questo paragone blasfemo) ma è comunque una storia toccante.

Toy Boy

Migliori serie spagnole

Il protagonista di Toy Boy è uno spogliarellista, Hugo (Jesús Mosquera), che dopo una serata di eccessi si risveglia sporco di sangue e con un corpo di un uomo carbonizzato al suo fianco, accusato di omicidio. Non ricorda nulla ma è sicuro di non essere l'assassino. Mente sconta la pena in carcere, riceve una visita da Triana Marín (María Pedraza, già vista in Elite e La casa di carta), un giovane avvocato che si offre di aiutarlo facendo riaprire il caso per provare la sua innocenza. Il caso di questa serie, trasmessa da Antena 3 lo scorso anno e subito cancellata dopo la prima stagione per poi essere acquisita da Netflix, assomiglia molto a quello de La casa di carta, serie spagnola destinata a cadere nel dimenticatoio non fosse stato per la lungimiranza del colosso dello streaming.
Consigliata a: Chi vuole evadere dalla realtà, tra erotismo à la Cinquanta sfumature di grigio, sangue e tensione.

Valeria

Migliori serie spagnole

In molti hanno definito Valeria la Sex and the City spagnola e non hanno tutti i torti. Basata sulla fortunata saga di romanzi rosa di Elísabet Benavent, questa serie è un dramedy che racconta la storia di una giovane scrittrice sulla trentina, Valeria (una deliziosa Diana Gómez, meglio conosciuta come Tatiana de La casa di carta), che tra crisi creativa e problemi con il marito, può contare sull'aiuto delle sue amiche Carmen, Lola e Nerea. Insieme, le ragazze affrontano emozioni, amicizie, gelosie, infedeltà, dubbi, preoccupazioni e molto altro. Otto piacevolissimi episodi che scorrono veloci (è in arrivo una seconda stagione).
Consigliata a chi: Si identifica in una o più protagoniste, ragazze non più adolescenti ma neppure adulte sempre in bilico tra ciò che sono e ciò che vorrebbero essere.

Vis a Vis e Vis a Vis: L'Oasis

Migliori serie spagnole

Vis a Vis (nota anche come Vis a Vis: Il prezzo del riscatto) è un altro dei successi spagnoli che Netflix ha fatto conoscere a tutto il mondo. La storia potrebbe suonare familiare ai fan di Orange is the new black: Macarena Ferreiro (Maggie Civantos) è una donna piuttosto ingenua che si è innamorata di un criminale fino a infrangere la legge per lui. Finita in prigione, deve adattarsi a un mondo difficile, fatto di inaspettate alleanze e ritorsioni. Dal successo della serie madre è nato lo spin-off sequel L'Oasis, che segue la nuova vita di Macarena e la sua ex compagna di cella Zulema (Najwa Nimri) dopo il carcere chiudendo le loro storie.
Consigliate a chi: Ha amato Orange is the new black e altre serie ambientate nei penitenziari. E a chi, oltre a La casa di carta, vuole vedere Alba Flores in un altro ruolo memorabile.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming