Speciali Serie TV

Serial killer e una ginecologa per la nuova FOX

FOX presenta la sua nuova stagione. Fiducia alle serie già in onda, tra cui Fringe e Touch. Kevin Williamson racconta una storia cupa. Mindy Kaling affianca la Nuova Ragazza.

Serial killer e una ginecologa per la nuova FOX

FOX chiude una stagione contrastata. Il piccolo fenomeno New Girl e la sempreverde Glee hanno fatto il grosso del lavoro, mentre tutto il resto è stato mediocre o pessimo. Parliamo naturalmente di rating, sempre loro, quelli che negli ultimi giorni hanno costretto la Volpe ad azzannare Alcatraz, The Finder e Breaking In, e a chiudere in fretta e furia Dr House. Decisioni meno pesanti di quanto ci si aspettasse, ma che hanno scosso e diviso ugualmente il pubblico, tra chi avrebbe preferito torcere un capello a Touch, rinnovata per una seconda stagione nonostante le medie d’ascolto in calo e la struttura - secondo i detrattori - troppo monotona, e chi ha alzato le mani in cielo in segno di vittoria per il rinnovo miracoloso di Fringe, che tornerà con una quinta e ultima stagione di 13 episodi. FOX quest’anno ha fatto fatica ad imporre le sue serie tv, forse punita per le loro storie poco orizzontali, che non sembravano avere un progetto a monte né voler andare da qualche parte. Un esempio su tutti ce lo offre Terra Nova, annunciata come la serie che avrebbe rivoluzionato il modo di fare tv, e boicottata dal pubblico nel giro di poche settimane, a causa di un comportato creativo poco ambizioso ed eccessivamente scontato. Un’occasione sprecata. Ora il network intende copiare il modello degli show in onda sulla tv via cavo: stagioni abbreviate - la prima della nuova The Following dovrebbe durare solo 15 episodi - così da ridurre il numero di momenti morti, rendere le storie più incalzanti, e allo stesso tempo gestire in modo più produttivo i budget nelle casse.

Esattamente come le sue concorrenti, FOX punta sul genere comedy, ordinando tre nuove sitcom e solo due serie drammatiche, una delle quali andrà in onda in midseason - proprio The Following, il crime drama di Kevin Williamson (The Vampire Diaries) incentrato sulla caccia a uno spietato serial killer esperto di nuove tecnologie. In attesa di appagare la voglia di Kevin Bacon e James Purefoy, le star cui Williamson ha affidato i due ruoli principali, FOX tenterà di attirare l’attenzione del pubblico con un altro volto noto del piccolo e del grande schermo, Mindy Kaling (The Office), la cui sitcom, da lei ideata e interpretata, The Mindy Project (e non più It’s Messy), è quella che sta facendo parlare di più, e che potrebbe ripetere il successo di New Girl - non a caso le due andranno in onda una dopo l’altra. Finisce purtroppo (o fortunatamente?) in midseason anche The Goodwin Games, il nuovo progetto televisivo degli ideatori di How I Met Your Mother Carter Bays e Craig Thomas, che con il collega Chris Harris hanno ideato una storia in cui tre fratelli (interpretati dai noti Scott Foley, Becki Newton e Jake Lacy) lottano con l’eredità del padre defunto. Ma di questo parleremo meglio più avanti in questo approfondimento. Ciò che davvero sorprende del nuovo palinsesto messo a punto da FOX sono alcuni movimenti che possiamo definire già discutibili. Glee si sposta nella difficile serata del giovedì, nella stessa fascia oraria (salvo cambiamenti dei rispettivi network) di Grey’s Anatomy e Person of Interest (va detto che scelte coma questa il più delle volte sono sintomo di grande stima e fiducia, soprattutto se consideriamo che la serie avrà come traino The X Factor prima e American Idol dopo), mentre Kiefer Sutherland finisce addirittura in quello che gli americani chiamano “lo slot della morte”, la serata del venerdì.

Unico alleato intramontabile del network resta lo slot della domenica, dedicato all’animazione. FOX conferma con un altro ciclo di episodi I Simpson, I Griffin, American Dad!, The Cleveland Show e, notizia di queste ore, Bob’s Burgers. Termina invece Napoleon Dynamite. Novità di questa stagione, FOX lancerà nel 2013 un nuovo blocco “Animation Domination”, nella serata del sabato. Nessun dettaglio sulle serie che ospiterà è stato però reso noto in questo frangente.

SERIE CONFERMATE

Aiutami Hope! (Stagione 3)
American Dad! (Stagione 8)
Bob’s Burgers (Stagione 3)
Bones (Stagione 8)
Fringe (Stagione 5)
Glee (Stagione 4)
I Griffin (Stagione 11)
I Simpson (Stagione 24)
New Girl (Stagione 2)
The Cleveland Show (Stagione 4)
Touch (Stagione 2)

SERIE CANCELLATE/CONCLUSE

Alcatraz
Allen Gregory
Breaking In
Dr House
I Hate My Teenage Daughter
Napoleon Dynamite
Terra Nova
The Finder

NUOVE SERIE

Ben & KateBen and Kate (Comedy)
Cosa succede quando un sognatore esuberante e inaffidabile, che dice sempre “sì”, va a vivere con la sorella iper-responsabile per aiutarla a crescere la sua bambina di cinque anni? Ben and Kate segue questa coppia disfunzionale di fratelli mentre si spinge ai confini delle loro zone di sicurezza. Kate Fox (Dakota Johnson, The Social Network) ha rispettato le regole per tutta la vita... fino a quando non è rimasta incinta al college e ha rinunciato agli studi a poco dalla laurea. Dopo la nascita di sua figlia, Maddie (Maggie Jones), Kate ha messo i suoi vent’anni in aspettativa. Ora lavora in un bar per sbarcare il lunario, massimizzando il suo tempo con Maddie. Kate è preparata per ogni catastrofe possibile - fatta eccezione per l’arrivo del fratello maggiore, Ben (Nat Faxon, Bad Teacher). Lui ama i guai. La sua energia contagiosa fa venir voglia di assecondarlo qualunque cosa di sbagliato decida di fare. Sembra mettersi d’impegno per rovinarti la vita, ma in qualche modo, stare con lui ti fa sentire bene. Mentre Kate pianifica e prepara ogni cosa, Ben è il maestro della spontaneità e delle idee improvvisate. Ma non lasciatevi ingannare dal suo portafoglio, perché un giorno probabilmente diventerà milionario. Quando Ben si trasferisce sul divano di Kate per qualche giorno, trova una situazione molto deprimente. Kate più che vivere, sopravvive. Ben si rende conto che, per la prima volta nella loro vita insieme, Kate ha bisogno del suo aiuto ed è determinato a portare un po’ del suo caos nel mondo troppo immobile della sorella. Comincia a trascorrere del tempo con Maddie, in modo che Kate possa tornare a vivere i suoi 25 anni e commettere qualche sbaglio, dal momento che l’unico “errore” che ha mai commesso si è rivelato la cosa migliore che le sia mai capitata. Sempre pronto a sottostare ai suoi ritmi folli, Tommy (Echo Kellum) vede l’amico Ben come un eroe, e nel frattempo si prende una cotta per Kate. BJ (Lucy Punch), la migliore amica inglese di Kate, è una delle cameriere nel bar gestito da quest’ultima. BJ ha promesso che avrebbe fatto qualsiasi cosa per Kate, ma i suoi consigli sono spesso discutibili e talvolta illegali. Dalla sceneggiatrice e produttrice esecutiva Dana Fox (New Girl) e dal produttore esecutivo e regista Jake Kasdan (Bad Teacher), Ben and Kate racconta la storia profondamente commovente di due fratelli con poco in comune: una ragazza che ha bisogno di inseguire i suoi sogni e un ragazzo che ha bisogno di tirare la testa fuori dalle nuvole.

The FollowingThe Following (Drama, Midseason)
Secondo una stima dell’FBI, negli Stati Uniti ci sono attualmente oltre 300 assassini attivi. Cosa succederebbe se queste persone avessero un modo per mettersi in contatto l’una con l’altra? E se fossero in grado di lavorare insieme e formare alleanze in giro per il Paese? Che cosa succederebbe se un geniale serial killer fosse in grado di riunirli tutti quanti? Questo è The Following, il nuovo thriller emozionante dell’ideatore e produttore esecutivo Kevin Williamson (The Vampire Diaries, Dawson’s Creek, Scream). Quando il famigerato serial killer Joe Carroll (James Purefoy, Roma) fugge dal braccio della morte e si lancia in una nuova follia omicida, l’ex agente dell’FBI Ryan Hardy (il nominato all’Emmy Kevin Bacon, X-Men) decide di seguire il caso. Hardy era stato nove anni fa il responsabile della cattura di Carroll, dopo che quest’ultimo aveva ucciso 14 studentesse in un campus universitario in Virginia, dove insegnava letteratura. Carroll non ha segreti per Hardy. Lui lo conosce meglio di chiunque altro, e forse è l’unico in grado di tenergli testa - psicologicamente e intellettualmente. Ma il Ryan Hardy che ha risolto il caso di Carroll anni fa non è lo stesso uomo di oggi. Debilitato sia fisicamente che mentalmente dalla sua precedente caccia al serial killer, Hardy si è ritirato, ma ora sente di potersi redimere con questa nuova indagine. A differenza di nove anni fa, Ryan non si lascia trascinare a fondo dal caso. Lavora a stretto contatto con un team dell’FBI, che comprende la combattiva Jennifer Mason (Jeananne Goossen, Alcatraz) e il giovane ed estremamente nitido Mike Weston (Shawn Ashmore). Il team ritiene che Hardy sia una responsabilità piuttosto che un vantaggio. Ma lui mostra il suo valore quando scopre che Carroll ha comunicato segretamente con una rete di assassini. Diventa presto ovvio che la sua è più di una fuga dalla prigione, e che lui potrebbe non essere l’unico assassino cui l’FBI sta dando la caccia. L’indagine conduce Hardy da Claire Matthews (Natalie Zea, Justified), l’ex moglie di Carroll e madre del loro figlio di 10 anni, Joey (Kyle Catlett), anch’esso sulla cattiva strada. L’uomo usa entrambi per comprendere la prossima mossa di Carroll, ma la tensione aumenta quando quest’ultimo e i suoi complici rapiscono quella che sarebbe dovuta essere la sua ultima vittima nove anni fa. Quando scopre che lo psicopatico vuole finire ciò che aveva cominciato, Ryan è sempre più determinato a porre fine al suo gioco. Il thriller segue Hardy e l’FBI mentre tentano di fermare la nuova escalation di omicidi di Carroll, il quale sogna di scrivere un romanzo con protagonista Hardy, a sua volta rinvigorito dalla possibilità di catturare il criminale una seconda volta. Ci riuscirà sapendo che ha di fronte non uno ma una setta di serial killer?

The Goodwin GamesThe Goodwin Games (Comedy, Midseason)
Dove c’è volontà ci sono un mondo di opportunità. E quando queste opportunità corrispondono a 20 milioni di dollari, puoi scommetterci che qualcuno troverà un modo per ottenerli. The Goodwin Games è una comedy che racconta la storia di tre fratelli adulti i quali tornano a casa dopo la morte del padre, e inaspettatamente si trovano a un passo da un’enorme eredità - a patto che obbediscano ai desideri del defunto. Se c’è un Goodwin che sente di meritare quella fortuna, questo è Henry (Scott Foley, Grey’s Anatomy), il maggiore, un chirurgo affermato. Lui si vede come un modello per i fratelli, cui ricorda che ognuno è artefice del suo destino. Tornato a casa, Henry finisce tuttavia per mettere in discussione le sue scelte quando si ricongiunge al suo primo amore e vera anima gemella, Lucinda (Felisha Terrell). La sorella di mezzo, Chloe (Becki Newton, Ugly Betty), era una bambina prodigio della matematica, e il suo titolo di “quella intelligente” era motivo di tensioni in famiglia. Tuttavia, molto tempo fa, Chloe ha rinunciato agli studi accademici per essere una ragazza popolare. Ora, attraverso una serie di messaggi, il suo defunto padre la porta a riabbracciare il suo vecchio amore per i numeri, incoraggiandola a corteggiare l’idea di tornare ad essere la persona di un tempo. Dei tre fratelli, il più giovane, Jimmy (Jake Lacy, Better With You), è quello cui l’eredità servirebbe maggiormente. Ex truffatore e chitarrista, Jimmy è in debito con uno strozzino. Come i fratelli, anche lui ha una ragione per restare in città: la figlia di otto anni. Sentendosi in colpa per non aver reso i suoi figli delle persone migliori, Benjamin (la guest star Beau Bridges, Paradiso amaro), un tempo professore di matematica all’università, li lascia lanciando loro una serie di sfide uniche - da affrontare sotto l’occhio vigile dall’esecutore testamentario April (Melissa Tang). Con esse, Benjamin spera di poter incoraggiare i figli a scoprire la loro vera natura e insegnargli i valori che non è mai riuscito a infondere in loro. La potenziale ricompensa va oltre quei 20 milioni di dollari, una fortuna che i tre non sapevano avesse: la possibilità di diventare le persone che loro padre voleva che fossero.

The Mindy ProjectThe Mindy Project (Comedy)
The Mindy Project è una nuova comedy dalla sceneggiatrice e produttrice nominata all’Emmy Mindy Kaling (The Office), in cui una donna, pur avendo una carriera di successo, ha un disperato bisogno di rompere le sue cattive abitudini. Dopo tutto, quanti medici fanno dei brindisi inappropriati al matrimonio del loro ex fidanzato, rischiano di annegare nella piscina di uno sconosciuto, e vengono arrestati per cattiva condotta prima di far nascere un bambino? Divertente, impaziente e politicamente scorretta, Mindy Lahiri (Kaling) conosce a memoria il titolo di ogni commedia con Meg Ryan. Mindy sta cercando di essere più puntale, spendere meno soldi, perdere peso e leggere più libri - tutti cambiamenti che la aiuterebbero ad essere la donna perfetta per un ipotetico uomo perfetto. Come abile ostetrica/ginecologa, Mindy condivide uno studio medico con un paio di colleghi, nessuno dei quali le rende la vita facile. C’è Jeremy Reed (lo scrittore e comico Ed Weeks), con il quale condivide il posto di lavoro e qualche volta il letto, nonostante i suoi sforzi di resistergli; Danny Castellano (Chris Messina, Damages), una testa calda con l’abitudine di rubare i pazienti di Mindy, che non smette di criticare sotto tutti i punti di vista - anche se è evidente a tutti tranne che a lei quanto in realtà lui la ammiri; Betsy Putch (Zoe Jarman, Huge), un ragazzo serio e facilmente eccitabile il quale cerca sempre di impressionare Mindy; e Shauna Dicanio (Dana DeLorenzo), una ragazza del Jersey sicura di sé e indifferente nei confronti di Lahiri. Mindy frequenta ancora la sua migliore amica del college, Gwen Grandy (Anna Camp, The Good Wife), figlia del governatore, a volte troppo schietta ed esageratamente spensierata. Anche se Gwen ora è sposata con un analista finanziario, e ha una bambina di sei anni, non ha alcuna intenzione di starsene all’angolo, e aiuta Mindy a trovare il ragazzo giusto (che non si droghi, non indossi jeans attillati e non abbia una famiglia nascosta da qualche parte, tra le altre cose). Solo il tempo dirà se la sua commedia romantica avrà il finale che ha sempre desiderato.

The Mob DoctorThe Mob Doctor (Drama)
Per la maggior parte dei dottori, il giuramento di Ippocrate è sacro. Ma per un medico di Chicago, che è in debito con la mafia, salvare vite umane non è l’unica preoccupazione. The Mob Doctor è un adrenalinico medical drama con un giovane e brillante chirurgo cardiotoracico diviso tra due mondi distinti: la sua carriera promettente e un enorme debito da pagare come medico dei criminali del South Side. La dottoressa Grace Devlin (Jordana Spiro, My Boys) lavora come medico interno al Roosevelt Medical Center di Chicago. Intelligente e sicura di sé, Grace è considerata uno dei giovani chirurghi più promettenti della nazione. Ma i legami familiari la tengono incollata alle sue radici nel South Side. Per ripagare i debiti di gioco del fratello in pericolo, la ragazza fa un patto con il demonio e accetta di lavorare per gli uomini della mafia che un tempo disprezzava. Durante il giorno, Grace deve affrontare dei casi di grande impatto emotivo al Roosevelt Medical - un bambino ha bisogno di un trapianto di cuore, un anziano disperato intende donare un polmone alla moglie malata, il caos seguente allo scontro tra due treni. Nel suo altro mondo, molto diverso dal primo, lei deve destreggiarsi tra una situazione di estremo pericolo e le difficili richieste della mafia, tra cui la rimozione di proiettili dai cadaveri per nascondere prove incriminanti, aiutare segretamente un gangster con i suoi problemi d’erezione, e salvare un cavallo da corsa ferito. Per tutto il tempo, Grace deve tenere questa sua doppia vita nascosta a chiunque: alla sua migliore amica, la protettiva infermiera Roberta ‘Ro’ Angeli (Floriana Lima); al suo affascinante fidanzato, il Dott. Brett Robinson (Zach Gilford, Off The Map); al suo capo e primario di chirurgia al Roosevelt Medical, il Dott. Stafford White (Zeljko Ivanek, The Event); alla sua rivale, la Dott.ssa Olivia Watson (Jaime Lee Kirchner, Mercy), anche lei molto determinata; al fratello Nate (Jesse Lee Soffer); e alla madre eccessivamente teatrale, Daniella (Wendy Makkena, NCIS). L’unico a conoscere la vera portata delle attività di Grace è l’uomo cui deve dei soldi: l’affascinante e diabolico boss Constantine Alexander (William Forsythe, Boardwalk Empire), un assassino stranamente compassionevole il cui rapporto con Grace potrebbe nascondere dell’altro. Da poco uscito di prigione, l’ex capo della mafia di Chicago sembra voler reclamare il suo posto nell’organizzazione, e ad aiutarlo in questo è il suo fidato braccio destro - ed ex fidanzato di Grace - Franco (James Carpinello, The Good Wife). Mentre Grace cerca di prestare attenzione alle esigenze di questi due mondi in contrasto - per non parlare di quelle della sua famiglia disfunzionale - la sua etica viene messa in discussione dalle cose immorali che le vengono chieste di fare. Ma grazie ai suoi nervi d’acciaio e alla sua tenacia, riesce in qualche modo a far funzionare il tutto, almeno per ora.

PALINSESTO

Palinsesto

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
  • Redattore specializzato in Serie TV
  • Appassionato di animazione, videogame e fumetti
Suggerisci una correzione per l'articolo