Netflix Italia: Ecco tutte le Serie TV che vedremo

- Google+
1891
Netflix Italia: Ecco tutte le Serie TV che vedremo

È fatta! Dopo tanto penare, tra chi semplicemente si era fatto prendere dallo sconforto e chi pur di non sentirsi l'ultimo del mondo si era finto straniero per abbonarsi altrove, il 22 ottobre Netflix arriverà in Italia con la sua idea di intrattenimento - che include un gran numero di serie tv originali. Un video che da qualche giorno sta facendo il giro del web annuncia che da questo momento "non sarà più la solita storia". Un video che mostra tutto contraddicendo tutto, per far capire che Netflix è diversa da qualunque altro servizio ovunque nel mondo e in particolare in Italia. Un po' presuntuoso da parte loro, bisogna dirlo, ma possono permetterselo. La loro è un'offerta potente e acclamata che non si può trovare da nessun'altra parte, sempre interamente disponibile, a costi molto contenuti e condivisibile con gli amici.

Un'offerta che, almeno per quanto riguarda le produzioni originali, con qualche eccezione dovuta ad accordi pre-esistenti (per ora House of Cards resta un'esclusiva di Sky), si proporrà al pubblico della penisola senza clamorose eccezioni. Perché se Netflix è diventato il colosso da decine di milioni di abbonati che è diventato il merito è più di ogni altra cosa di quelle storie audaci, raccontate in modo raffinato da autori, registi e interpreti capaci, a spettatori di tutte le età e con gusti molto diversi. Mentre gli altri cercano disperatamente di trovare il prodotto in grado di conquistare la maggior parte del pubblico, fallendo il più delle volte, l'unica presunzione di Netflix è trovare il prodotto giusto per ciascun tipo di spettatore. Quandi tante Netflix per tante età e tanti gusti. Se poi le serie tv sono il vostro pane quotidiano è molto probabile che, voi più degli altri, troverete difficile imbattervi in qualcosa di non allettante tra le decine di proposte disponibili e in arrivo. Dunque, scopriamo quest'offerta.

Bloodline
(Drama Familiare)

Bloodline

Uno dei team creativi più acclamati della tv d'autore, lo stesso che ha creato Damages, racconta la storia di una delle famiglie più in vista e rispettate delle Florida Keys, i Rayburn, la quale vede le proprie dinamiche messe alla prova quando Danny (Ben Mendelsohn), il figlio maggiore e la "pecora nera" di casa, torna in città in occasione dell'anniversario della locanda gestita dai genitori, minacciando di rivelare gli oscuri segreti del loro passato. Tormentato dalle dipendenze, Danny spera di rientrare nelle grazie dei genitori e dei fratelli mentre mette in atto un piano per tirarsi fuori dai guai che lo perseguitano. Ma sia John (Kyle Chandler), detective e sceriffo della contea; sia Meg (Linda Cardellini), un avvocato; sia Kevin, una testa calda che si guadagna da vivere riparando barche; sono nervosi e preoccupati per il ritorno del fratello. Una situazione questa destinata a riaprire vecchie ferite e alimentare nuove tensioni dai risvolti drammatici.

Between
(Drama Post-Apocalittico)

Between

Co-prodotta con la rete canadese City, la serie racconta le ripercussioni di un evento inspiegabile accaduto nella deliziosa cittadina di Pretty Lake, dove tutti i residenti con più di 21 anni muoiono improvvisamente, senza una causa apparente. Mentre il governo si mobilità per mettere in quarantena la zona, i pochi giovani superstiti uniscono le forze nel tentativo di rimettere in piedi la società, scoprendo ben presto che il pericolo è in agguato anche per loro. Chuck, capitano della squadra di hockey della scuola, si fa carico del ruolo di leader. Nel frattempo, Wiley (Jennette McCurdy), un'adolescente incinta, cerca un modo per scappare con il suo amico Adam. Una premessa solida raccontata con uno stile che il New York Times ha definito "una familiare soap opera corale con ricami di teorie della cospirazione".

BoJack Horseman
(Comedy Animata)

BoJack Horseman

Non lasciate che i disegni vi ingannino: come I Griffin e Archer, questa è una serie animata per un pubblico adulto. In un mondo in cui esseri umani e animali antropomorfi vivono fianco a fianco, il cavallo cinquantenne BoJack Horseman (doppiato nella versione originale dalla star di Arrested Development Will Arnett), fino agli Anni '90 star della sitcom "Horsin' Around", ha grandi piani per il suo ritorno alla ribalta, inclusa una biografia. Tutto molto bello se non fosse che BoJack deve fare i conti con le esigenze della sua agente, Princess Carolyn, la quale è anche la sua fidanzata, le continue buffonate del suo coinquilino e il fatto di essere sopraffatto dalla frustrazione e dal disgusto per se stesso. La serie ironizza su Hollywood, la cultura delle celebrità e l'industria cinematografica... fin dai bellissimi crediti di apertura.

Grace and Frankie
(Comedy LGBT)

Grace and Frankie

Dalla co-ideatrice di Friends Marta Kauffman una storia moderna su amore, famiglia e rimettersi in gioco, a ogni età. Grace (Jane Fonda), una magnate dei cosmetici in pensione, e Frankie (Lily Tomlin), un'insegnante d'arte hippie, si conoscono da una vita ma non per questo possono dire di essere grandi amiche. Entrambe vedono le rispettive vite stravolte quando Robert (Martin Sheen) e Sol (Sam Waterston), i loro mariti, rivelano di amarsi segretamente da molto tempo e annunciano di volerle lasciare e uscire allo scoperto convolando a nozze. Dopo non esseri mai particolarmente tollerate, Grace e Frankie si ritrovano a vivere insieme e sostenersi a vicenda mentre affrontano questo nuovo capitolo delle loro vite. La serie riunisce Fonda e Tomlin per la prima volta dal 1980, quando recitarono nella commedia Dalle 9 alle 5... orario continuato.

Marco Polo
(Drama Storico)

Marco Polo

Di fatto un colossal, costato 90 milioni di dollari solo per i primi 10 episodi, la serie segue l'italiano Lorenzo Richelmy nei panni del celebre mercante e viaggiatore Marco Polo, anch'egli italiano. Nel 1274, Marco intraprende un lungo viaggio fino al cuore del potente Impero Mongolo al seguito del padre Niccolò e dello zio Matteo. Abbandonato da loro in cambio del libero accesso alla Via della Seta, il giovane si unisce alla corte di Kublai Khan, diventando così un testimone diretto delle tradizioni e della cultura complesse ma straordinarie dell'Asia Orientale. Mentre Khan vede in Marco un pupillo, quest'ultimo segue i tentativi del condottiero mongolo di tenere unito ed espandere l'impero, tra intrighi di corte, cospirazioni, lotte di potere e il conflitto in corso con l'ormai decadente Dinastia Song.

Marvel's Daredevil
(Drama Supereroistico)

Marvels Daredevil

La migliore serie tv Marvel mai prodotta, Daredevil è la prima di molte avventure con protagonisti i supereroi della famosa casa editrice che Netflix sta raccontanto e continuerà a fare nel corso dei prossimi anni. Un sorprendente Charlie Cox interpreta Matt Murdock, un cattolico irlandese cieco da anni a causa di un tragico incidente. Pervaso da un forte senso della giustizia, lui usa i suoi sensi amplificati per combattere il crimine e le iniquità nelle strade di Hell's Kitchen, il quartiere di New York dov'è cresciuto. Di giorno un brillante avvocato, al calare della notte Murdock rompe il giuramento che ha fatto per trasformarsi in un vigilante mascherato noto come Daredevil. Lui non è super forte, non è invulnerabile e molto ancora ha da imparare. Ma è disposto a spingersi al limite, ed è questa determinazione che lo porta a compiere imprese straordinarie.

Narcos
(Crime Drama)

Narcos

Attraverso la storia cruda e violenta di uno dei criminali più noti e pericolosi della Colombia, Pablo Escobar (Wagner Moura), Narcos racconta l'evoluzione e la diffusione dei cartelli della droga in tutto il mondo e gli sforzi compiuti dalle forze dell'ordine per fare fronte a testa alta al brutale e sanguinoso conflitto che tutto ciò ha prodotto, in modo particolare negli Anni '80. A capo del Cartello di Medellín, Escobar è nel mirino di due agenti della DEA - Javier Pena (Pedro Pascal) e Steve Murphy - incaricati di guidare una missione che potrà considerarsi conclusa solo quando il boss sarà catturato e ucciso. Un racconto frenetico con un protagonista indifendibile ma sorprendentemente attraente miscelato con materiali d'archivio i quali ci ricordano che gli orrori raffigurati sono tutt'altro che fiction.

Sense8
(Drama Sci-Fi)

Sense8

Prima serie tv del dream team di Matrix Andy e Lana Wachowski, Sense8 è la più internazionale delle serie Netflix, talmente insolita e ardita nel suo genere da spiazzare o addirittura lasciare perplessi. Nata da una chiacchierata notturna sui modi in cui la tecnologia unisce e allo stesso tempo divide le persone, la serie racconta di otto individui culturalmente e geograficamente distanti i quali sono testimoni della medesima, violenta visione prima di rinascere come Sensates - esseri umani mentalmente ed emotivamente connessi, in grado di comunicare, percepire e usare le reciproche conoscenze e competenze. Mentre cercano di continuare a vivere le rispettive vite e capire come e perché tutto ciò sia accaduto, e quale ne sia il significato, un misterioso uomo di nome Jonas (Naveen Andrews) cerca di aiutarli e proteggerli da Whispers, l'entità che sta dando loro la caccia sfruttando la loro stessa abilità.

Unbreakable Kimmy Schmidt
(Comedy Demenziale)

Unbreakable Kimmy Schmidt

Dalle menti dietro la pluripremiata 30 Rock, Tina Fey e Robert Carlock, la storia dissacrante e non-sense di un'ingenua e incontenibile giovane donna, Kimmy Schmidt (Ellie Kemper), la quale vede per la prima volta il mondo dopo 15 anni di "prigionia" come membro di una setta. Invece di tornare a casa nell'Indiana, Kimmy sente di dover reclamare la propria vita e, con appena qualche spicciolo in tasca, raggiunge New York, se ne innamora e decide di prendere in affitto una minuscola stanza nell'appartamento di Titus, un eccentrico aspirante attore di Broadway. Ogni avventura che mai avrebbe neppure immaginato di vivere Kimmy la affronta con tutto l'ottimismo che la contraddistingue, sperando di trovare presto il suo posto nel mondo e nel cuore di qualcuno.

Wet Hot American Summer: First Day of Camp
(Comedy Corale)

Wet Hot American Summer: First Day of Camp

Un piccolo gioiello della commedia torna alla ribalta grazie al successo dello streaming con un acclamato sequel di otto episodi. Un cast stellare, lo stesso del film - inclusi Amy Poehler, Bradley Cooper, Paul Rudd, Elizabeth Banks e Christopher Meloni - affiancato da un gran numero di aggiunte famose, prende di mira le commedie adolescenziali degli Anni '70 e '80 raccontando il primo giorno di un eccentrico gruppo di vacanzieri a Camp Firewood nell'estate del 1981. Quale occasione migliore per fare qualche mossa sperando di fare colpo su qualcuno? Ma tensioni, segreti e qualcosa di sinistro nel bosco finiscono col trasformare questo campeggio in un campo di battaglia.

E questo è solo l'inizio. Sono decine le serie tv in arrivo solo nel 2016. Ne abbiamo raccolto sinteticamente una selezione:

• 3%: Thriller futuristico girato in Brasile. In un mondo diviso tra progresso e devastazione, le persone hanno la possibilità di essere "migliori", ma solo il tre percento dei candidati riesce ad avere successo.

A Series of Unfortunate Events: Dramedy live-action basato sulla popolare serie di libri per bambini di Lemony Snicket. La storia si concentra su Violet, Klaus e Sunny Baudelaire, tre orfani che si ritrovano ad affrontare prove, tribolazioni, disgrazie e un malvagio zio in cerca di fortuna mentre cercano di dare una spiegazione alla misteriosa morte dei loro genitori.

F Is for Family: Ambientata negli Anni '70, un periodo in cui era consentito prendere a schiaffi i propri figli, fumare nei locali e portare con sé una pistola in aeroporto, la serie animata si concentra sull'eccentrica famiglia Murphy, incluso il patriarca con la voce del comico Bill Burr.

Flaked: Prodotta dall'ideatore di Arrested Development Mitch Hurwitz, la comedy cala Will Arnett nei panni di un sedicente guru di nome Chip, uno dei cittadini più rinomati di Venice, in California, il quale perde la testa per l'oggetto delle attenzioni del suo migliore amico. Ben presto, il groviglio di mezze-verità che tengono in piedi la sua importante immagine si sgretola, così come va a farsi benedire la sobrietà riconquistata a fatica.

Fuller House: Spin-off sequel dell'amata sitcom Gli amici di papà, la serie si concentra su D.J. e Kimmy (interpretate nuovamente da Candace Cameron Bure e Andrea Barber), ora due mamme single per ragioni diverse, e su Stephanie (Jodie Sweetin), la quale decide di andare a vivere con loro per aiutare la sorella mentre si prepara all'arrivo del terzo figlio.

Lady Dynamite: La comica Maria Bamford interpreta una versione sopra le righe di se stessa - una donna che perde - e poi ritrova - se stessa.

Love: Da Judd Apatow una commedia romantica già rinnovata per una seconda stagione con Paul Rust e Gillian Jacobs nei panni di Gus e Mickey, una coppia moderna alle prese con le insidie dell'amore.

Marseille: Descritto come la versione francese di House of Cards, il drama politico segue Gérard Depardieu nel suo primo ruolo in una serie tv dal 1970: Robert Taro, il sindaco di lunga data di una città nel sud della Francia che si ritrova a competere alle nuove elezioni con il suo giovane e ambizioso pupillo.

Marvel's Jessica Jones: Disponibile da novembre, il secondo drama ambientato nell'Universo Marvel segue la supereroina (Krysten Ritter) appendere il mantello al chiodo dopo un grave trauma e rimettersi in affari come investigatrice privata, concentrandosi su casi che coinvolgono individui con poteri speciali. Seguirà nel 2016 Marvel's Luke Cage con Mike Colter.

Master of None: Il co-ideatore di Parks and Recreation Mike Schur torna a collaborare con Aziz Ansari. Quest'ultimo interpreta Dev, un trentenne che fatica a decidere cosa mangiare a pranzo, figuriamoci cosa fare del resto della sua vita. Mentre cerca di capirlo, Dev affronta le questioni più disparate.

Stranger Things: Descritto come "una lettera d'amore ai classici degli Anni '80 che hanno affascinato una generazione", il drama ruota attorno alla scomparsa di un bambino di Montauk, Long Island. Mentre la famiglia, gli amici e la polizia cerca le risposte, cresce il sospetto e il timore che l'accaduto abbia a che fare con esperimenti governativi top-secret, terrificanti forze soprannaturali e una bambina molto strana.

The Crown: Ispirato dallo spettacolo The Audience, il drama immagina le riservatissime udienze settimanali della Regina Elisabetta II (Claire Foy) con i diversi primi ministri della storia britannica.

The Get Down: Dall'acclamato filmmaker Baz Luhrmann un musical drama ambientato a New York City negli Anni '70. La storia si concentra su un gruppo di adolescenti del Bronx le cui uniche armi sono i giochi di parole, i passi di danza improvvisati, i pennarelli colorati e le bombolette spray.

The Ranch: Le star di That '70s Show Ashton Kutcher e Danny Masterson si riuniscono per portare sullo schermo la storia di una star del football tornata a casa per aiutare il fratello a occuparsi del ranch di famiglia nel Colorado.

UPDATE: Netflix Italia annuncia Suburra, prima produzione originale italiana. La serie TV, in onda nel 2017, si baserà sull'omonimo film di Stefano Sollima.

Netflix in Italia: cos'è, come funziona e quanto costa

UPDATE del 2 marzo 2016: Netflix Italia: le novità del mese tra Film e Serie Tv in streaming (aggiornato mensilmente)



Emanuele Manta
  • Redattore specializzato in Serie TV
  • Appassionato di animazione, videogame e fumetti
Lascia un Commento
Lascia un Commento