Schede di riferimento
Speciali Serie TV

Longmire: Una pallottola vale più di mille parole

Arriva silenziosa ma ha tutti i numeri per sorprendervi. E' Longmire, il neo western con Robert Taylor nei panni di uno sceriffo di poche parole e dai mondi all'antica.

Longmire: Una pallottola vale più di mille parole

Cosa fa di un uomo un cowboy? L’abbigliamento? Non proprio. Non tutti sanno imbracciare un fucile senza spararsi a una gamba, ma un cappello a falda larga per proteggersi dal sole e un paio di stivali impolverati non sono sufficienti, soprattutto da quando Madonna si è messa a cantare Don’t Tell Me. La terra sotto i piedi? Fuochino. Nessun cowboy verrebbe preso sul serio nelle strade di New York. Sono i pascoli a perdita d’occhio, i robusti recinti di legno decorati con i trofei di caccia e le aquile minacciose nel cielo a rendere il personaggio credibile. Il temperamento? Senza ombra di dubbio. Taciturni al punto da apparire questi misteriosi, in simbiosi con la natura e degli ottimi osservatori, questi uomini affrontano ogni situazione con lucidità e coraggio, mettendo in atto le decisioni con immediatezza, senza la minima esitazione. Ne andrebbe del loro onore, e nei casi più disperati la loro vita. Walt, il protagonista della nuova serie di Rete4 Longmire, in onda dal 4 luglio ogni giovedì alle ore 21:10 con un doppio episodio, risponde a tutti questi parametri, anche se raramente lo vedrete cavalcare o tenere d’occhio il bestiame. Walt, glielo impone il suo stile di vita, si muove a bordo di un fuoristrada, quello dello sceriffo, perché lui è lo sceriffo. Il suo regno è l’immaginaria contea di Absaroka, nel Wyoming, noto anche come lo stato dei cowboy. Delitti, segreti e tradimenti si offrono a lui come scure nubi di tempesta, e la riuscita vale più di ogni altra cosa ora che la sua rielezione come “signore della legge” pende sulle teste dei criminali locali.

Una persona è laconica e introversa per una ragione, puoi scommetterci un paio di vacche. C’è sempre una ragione. Per quanto riguarda Walt (interpretato dallo stesso Robert Taylor di Matrix), si tratta di un lutto. Dopo aver perduto la moglie, uccisa in circostanze misteriose un anno prima, lo sceriffo Longmire, tornato al lavoro di recente, si sta dedicando anima e corpo alla sua comunità, difendendola da truffatori, corruttori e, più di ogni altra cosa, assassini. Il suo senso del dovere e della giustizia non hanno eguali. Un aspetto questo del carattere di Walt visto con ammirazione dalla sua più fidata collaboratrice, il vice sceriffo Victoria Moretti (Katee Sackhoff, Battlestar Galactica). Un tempo al servizio della Omicidi di Philadelphia, questa ragazza bella, determinata e perfino spiritosa ha seguito il marito nella contea di Absaroka dopo che lui ha ottenuto un ruolo dirigenziale in una compagnia di gas. Tuttavia, il loro rapporto sta attraversando una turbolenza, rendendo ancora più imprescindibile il legame tra Vic e Walt. Lui, conosciuto per i suoi modi diretti, ha uno spirito asciutto e un approccio molto vecchia scuola. Lei, un’estranea in una terra nuova, è pronta a tutto pur di affermare la sua lealtà. Ciò che li accomuna, oltre alla stima reciproca, è la volontà di dimostrare agli altri le loro capacità, evidentemente per ragioni diverse. Per Walt molto ruota attorno alla sconfitta di Branch Connally (Bailey Chase) come pretendente alla carica di sceriffo, missione resa difficile dal fatto che lui goda dell’appoggio del ricco e potente padre. Per il suo braccio destro, invece, non essere considerata più una dilettante.

LongmireDurante la sua caccia ai cattivi, Longmire può contare anche sull’aiuto di Henry (Lou Diamond Phillips), da sempre suo amico e confidente. Questo Cheyenne ha un forte ascendente sulla comunità, dote coltivata con un impiego come taverniere nel locale Red Pony Cafe. Un ottimo segugio, Henry è ferocemente geloso della sua gente e delle loro origini, ma questo attaccamento al passato non interferisce con l’opinione piuttosto riguardosa che lui ha del progresso e della modernità. Quest’ultimo è un tema ricorrente nelle sue conversazioni amichevoli con Walt. E ne sa qualcosa anche Cady (Cassidy Freeman, Smallville), l’unica figlia dello sceriffo. Lei si sta impegnando per favorire la ripresa del padre, anche se preferirebbe mollare tutto e trasferirsi nella grande città. Come avvocato, Cady sa come usare le parole e andare dritta al punto, ma le imperfezioni che condivide con Walt tendono ad alzare i toni del loro rapporto. A volte in modo drammatico, altre volte in modo più leggero.

Il personaggio di Walt Longmire è chiaramente un ritorno all’iconico eroe solitario dei classici Western. Con il suo stile che fugge alla frenesia e laboriosità dei crime odierni, il drama di A&E osa molto più di Justified, in cui il ritorno a quel filone così caro ai telespettatori degli anni Cinquanta è solo abbozzato. E il pubblico ha dimostrato di apprezzare, nonostante il battage pubblicitario non sia stato quello dei grandi eventi televisivi, rendendo più irrefutabile il successo. In 4.1 milioni hanno seguito il primo episodio negli Stati Uniti, e finora nessun’altra serie ha esordito meglio sulla rete. La storia trae ispirazione da alcuni romanzi dello scrittore 52enne Craig Johnson, il quale attualmente risiede in una piccolissima comunità nella contea di Sheridan, nello stesso stato di Longmire. Solo uno dei punti di contatto tra l’autore e il suo personaggio, protagonista di dodici volumi (l’ultimo, A Serpent’s Tooth, è stato pubblicato all’inizio dello scorso mese), alcuni dei quali inclusi dal New York Times nella lista dei bestseller. Johnson non usa mezze misure e definisce Walt un personaggio “autobiografico”. Entrambi solitari, silenziosi, ma impetuosi quando serve. Un po’ come il vento possente che soffia sulle pianure del Wyoming: arriva all’improvviso e, l’istante dopo... un gran casino.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
Schede di riferimento
  • Redattore specializzato in Serie TV
  • Appassionato di animazione, videogame e fumetti
Suggerisci una correzione per l'articolo