Speciali Serie TV

Le nuove serie più intriganti dell'estate (parte 1)

L'estate porta con sé tante novità per gli appassionati di serie tv. Scoprite con noi le più intriganti e votate quella che v'incuriosisce di più.

Le nuove serie più intriganti dell'estate (parte 1)

Di solito, soprattutto nel nostro Paese, l’estate è il momento migliore per guardarsi una serie tv, e non solo perché la libertà dallo stress dello studio o un paio di settimane di lontananza dal lavoro permettono di avere qualche pomeriggio di libertà da dedicare a una bella storia. Con il periodo di garanzia concluso e buona parte del trash a mollo nell’acqua salata, i palinsesti dei nostri canali si arricchiscono di prime visioni. Per coloro che sono abituati a seguire i telefilm “con i sottotitoli” non è un’alternativa altrettanto entusiasmante, ma sebbene pure negli USA molte delle serie si siano prese una pausa dagli schermi, ciò non significa che in tv non ci sia nulla d’interessante da vedere. Per le reti via cavo - non così stranamente giacché l’abbonamento si paga anche in estate - questo è il miglior momento per proporre le proprie glorie e qualcosa di nuovo che spiani la strada ad anni floridi e fortunati. La lista è davvero lunga e varia. Proviamo ad approfondire quelle che sulla carta ci sembrano le più intriganti.

Alphas (Syfy, 11 luglio)
Syfy non significa soltanto navi spaziali e creature soprannaturali. Con Alphas, la rete della fantascienza più amata e famosa del mondo dimostra la propria volontà e il proprio impegno nello sviluppo di storie che sappiano sorprendere senza essere necessariamente utopistiche. Infatti, nella serie, un thriller ricco d’azione e suspense, cinque persone comuni sono riunite per formare quella che può definirsi una squadra straordinaria di Alpha - persone la cui incredibile flessibilità mentale ha permesso di acquisire abilità sovrumane. Membri del Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti d’America, guidati dall’autorevole neurologo e psichiatra Lee Rosen (interpretato dal vincitore dell’Emmy David Strathairn), un esperto del fenomeno Alpha, questi uomini e queste donne lavorano contro il tempo, contro le loro diversità di carattere e contro i loro differenti trascorsi personali per fermare quei criminali che la CIA e l’FBI non sono riusciti a catturare.

Falling Skies (TNT, 19 giugno)
Cosa accadrebbe se il mondo fosse devastato da un attacco alieno? Una fantasia che alberga nella mente dell’uomo fin dalla notte dei tempi, alla quale TNT prova ora a dare consistenza inaugurando (si spera) un ciclo che da qui in avanti affiancherà una lunga tradizione di procedurali di successo. Trasmessa in contemporanea in Italia da Fox, prima d’ora Falling Skies aveva fatto parlare di sé perché a produrla è sua maestà Steven Spielberg. Poi sono arrivati i primi trailer, e la situazione è diventata incandescente, al punto che si parla già di rinnovo. Nella serie recita Noah Wyle (ER) nei panni di Tom Mason, un professore di storia costretto a rimettere insieme i brandelli della sua famiglia e del destino della razza umana in seguito a un attacco alieno. Determinato a raggiungere suo figlio e garantire la sicurezza dei suoi altri due figli, Tom deve mettere alla prova la sua vasta conoscenza della storia militare come leader del movimento di resistenza contro gli invasori. Una storia di coraggio e sacrificio, in cui delle persone normali diventano degli eroi inconsapevoli.

Necessary Roughness (USA, 29 giugno)
La dottoressa Dani Santino (Callie Thorne, Rescue Me) sembra aver capito tutto: ha una bella casa, un marito di successo, due figli realizzati e una carriera soddisfacente come psicoterapeuta. Naturalmente, come spesso accade in queste situazioni “fortunate”, si scopre che tutto è un debole castello di carte: quando scopre di essere stata tradita dal marito, il mondo perfetto di Dani comincia a collassare su se stesso. Per fortuna, le sue capacità le procurano in fretta un nuovo lavoro come terapeuta della squadra di football locale, i New York Hawks, un impiego che la farà sì diventare la psicoterapeuta più richiesta di Long Island, ma che le permetterà anche di scoprire un mondo non così pulito e intrigante, con clienti i cui segreti hanno un profilo più grande del loro e ammiratori discutibili che la inseguono da ogni dove. Se a questo aggiungiamo i già conosciuti guai familiari, s’intuisce come i problemi da affrontare per la protagonista non siano pochi, nonostante le sue capacità professionali... del resto facilmente applicabili su chiunque non sia lei stessa.

The Nine Lives of Chloe King (ABC Family, 14 giugno)
Per la prima volta dalla sua nascita, il canale via cavo ABC Family si avventura nei meandri del fantasy e del soprannaturale con l’ultima di una lista sempre più lunga di drama che affascinano il pubblico per l’inafferrabilità e l’oscurità delle loro storie. Tutto comincia dal sogno di una ragazza comune: festeggiare il compleanno con gli amici e ciò che rimane della sua famiglia. Un desiderio che si trasforma quasi in un incubo quando Chloe (Skyler Samuels) inizia a sviluppare delle capacità sovrumane a causa delle quali qualcuno di misterioso si è messo sulle sue tracce. “Quasi” perché Chloe scopre in fretta di essere la discendente di un’antica razza che lei deve salvare dall’estinzione dandosi da fare e mettendo in pratica ciò che nessun altro sarebbe in grado di fare. Tuttavia, le lotte rocambolesche non distraggono Chloe e gli altri protagonisti dalle comuni problematiche adolescenziali, andando a creare - insieme con Pretty Little Liars - l’alternativa migliore che ABC Family potesse offrire ai fan dei romanzi della Alloy Entertainment.

The Protector (Lifetime, 12 giugno)
Non esistono “beautiful days” per Gloria Sheppard... da molto tempo. Madre divorziata, Gloria (Ally Walker, Sons of Anarchy) è costretta a destreggiarsi tra la sua vita privata e la sua esigente professione come detective della omicidi di Los Angeles. Da subito appare come la linea di confine tra le due esistenze di Gloria sia sottilissima. Sia quando cerca di comportarsi come una madre presente per i suoi due bambini - in realtà sono tre se contiamo anche il tormentato fratello minore che le chiede aiuto - sia quando risolve i crimini con la freddezza e il coraggio che le viene chiesto a prescindere dalla sua sensibilità femminile, Gloria sente sulle proprie spalle il peso dell’una e dell’altra se stessa. Tutto conduce a una volontà innata di difendere a ogni costo ciò che per lei è importante, che non è soltanto la sua famiglia ma anche la sua città. Questo è ciò che fa di lei una figura quasi anomala e per questo insolitamente intrigante nel panorama televisivo odierno.

Wilfred (FX, 23 giugno)
Non c’è logica alcuna nella nuova comedy di FX Wilfred, ma il divertimento sta proprio in questo. L’annebbiamento da farmaci, che non vi consigliamo a meno che non stiate pensando di suicidarvi, e non vi consigliamo neanche questo, può distorcere la realtà in modi che una mente lucida non può immaginare. Lo sa bene Ryan (Elijah Wood) che, sull’orlo di una disperata crisi esistenziale, non si rende conto che il suo nuovo migliore amico vestito da cane è in realtà un vero e proprio cane. Wilfred è il quadrupede della sua affascinante vicina di casa, i cui comportamenti passerebbero inosservati se a compierli non fosse un rozzo e burbero (ma irresistibilmente coraggioso e onesto) australiano con indosso un costume da cane di pessima manifattura. Mentre lo accompagna attraverso una serie di avventure comiche ed esistenziali, Wilfred il cane mostra a Ryan l’uomo come superare le sue paure e abbracciare la gioia dell’imprevedibilità e la follia del mondo che lo circonda.

Continuate a seguirci per scoprire la seconda parte dello speciale dedicato alle nuove serie più intriganti dell’estate. Visitate la nostra pagina Facebook, inoltre, per esprimere la vostra preferenza tra le serie qui presentate.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming