Speciali Serie TV

La tv che vedremo (parte 1)

Meno di un mese ci separa dall’inizio della nuova stagione televisiva. Scopriamo quindi quali saranno tutte le serie tv in onda in prima visione sui nostri canali in chiaro e DTT.

La tv che vedremo (parte 1)

Abbiamo trascorso gli ultimi due mesi abbondanti presentando con notizie e approfondimenti la conformazione dei palinsesti autunnali dei principali network televisivi americani, con un occhio di riguardo per le novità in produzione. Ora è arrivato il momento di tirare le somme in casa nostra e capire quale sarà l’offerta seriale in prima visione che da settembre potremo ammirare sui nostri canali, siano essi in chiaro o in pay per view. Con l’inizio del periodo di garanzia, l’autunno è da sempre il momento dell’anno più concitato per la tv, ma non per le serie, che in Italia trovano trattamento e considerazione migliori nei mesi che vanno dalla fine dell’inverno all’inizio dell’estate. Ciò sia perché il doppiaggio richiede determinate tempistiche, sia perché gli ascolti non paragonabili a quelli di varietà, reality show e programmi di approfondimento, hanno fatto dei telefilm un riempitivo di fine stagione. Quest’anno, fortunatamente, la situazione sembra meno infelice di quella vissuta dodici mesi fa, anche se tutto potrebbe cambiare e peggiorare (e spesso accade) una volta che numeri e percentuali saranno sulle scrivanie dei direttori. E se il pubblico di Sky e Premium Gallery, poiché tv a pagamento, non dovrà temere lo spettro delle sospensioni e dei movimenti in palinsesto, altrettanto non potrà fare chi le serie tv le guarda solo in chiaro, benché quest’anno Rai2 e Italia1 abbiano puntato sul sicuro, proponendo esclusivamente crime drama la cui forte serializzazione potrebbe essere un toccasana per lo share.

E proprio dai canali in chiaro cominciamo il nostro viaggio alla scoperta dei palinsesti autunnali. Se i crimini e le indagini procedurali non sono il vostro forte in tv, difficilmente troverete di meglio sui canali Rai e Mediaset, nello specifico Rai2 e Italia1, che hanno deciso di proporre rispettivamente tre e due prime serate interamente dedicate ai crime drama; e non è un caso che siano quasi tutti dell’americana CBS. Sulla seconda rete Rai, la stagione dei telefilm partirà domenica 5 settembre con la seconda parte della settima stagione di NCIS, alle ore 21:05, in accoppiata alla seconda stagione di Castle, ora in onda su FoxLife. Gli ottimi risultati che NCIS: Los Angeles ha fatto registrare in primavera, hanno convinto Rai2 a emancipare lo spin-off, proponendo la restante parte della prima stagione da venerdì 10 settembre alle ore 21:05 insieme alla quinta stagione di Criminal Minds, alle ore 21:50. Il giorno dopo, sabato 11, arriverà l’ultima stagione di Cold Case, alle ore 21:05, insieme a una novità: il procedurale al femminile The Good Wife, con la vincitrice del Golden Globe per il suo ruolo nella serie Julianna Margulies.

Se invece polizieschi e procedurali sono tra i vostri generi preferiti, sarete felici di sapere che potrete seguire tutto senza ricorrere al videoregistratore, perché quest’anno le due reti non hanno voluto farsi concorrenza diretta nella programmazione delle serie tv. Su Italia1, naturalmente, continueranno a farla da padrone le serie del franchise CSI, con la sesta stagione di CSI: NY da lunedì 6 settembre alle ore 21:10 con un doppio episodio, e l’ottava stagione di CSI: Miami da giovedì 9 sempre alle ore 21:10, in questo caso in accoppiata alla seconda stagione di The Mentalist - in precedenza trasmessa da Joi - alle ore 22:05. Con la liberalizzazione della seconda serata in seguito al trasferimento di Chiambretti su Canale5, qualche sorpresa da Italia1 potrebbe arrivare nelle ore più buie, sebbene la rete al momento abbia mostrato disponibilità solo nei confronti del teen drama più atteso dagli amanti dei vampiri: The Vampire Diaries, che dovrebbe andare in onda sempre il giovedì alle ore 23:05.

Con l’adozione della tecnica americana di programmare un solo episodio a settimana, questo sarà tutto ciò che si potrà vedere sulle due reti fino al termine del 2010 e forse anche oltre. Perciò, se i vostri gusti sono altri, vi consigliamo di ricorrere al satellite o al digitale terrestre. Ma prima di presentare queste due situazioni, merita una menzione particolare l’offerta annunciata pochi giorni fa da Mtv, che si fa sempre di più rete generalista abbracciando con vigore anche gli appassionati di serie tv. Naturalmente, l’appuntamento più atteso è ancora una volta - l’ultima - quello con i folli dottori di Scrubs. Dal 13 ottobre, infatti, Mtv proporrà ogni mercoledì alle ore 21:00 la nona stagione inedita, che tanto ha fatto discutere negli USA. La stessa sera, inoltre, debutterà la prima delle due serie HBO che Mtv proporrà a sorpresa quest’autunno: Flight of the Conchords, alle ore 22:00. L’altra, anch’essa rivolta agli amanti dei vampiri, ma questa volta a quelli un po’ più adulti, è True Blood, per la prima volta in chiaro dal 24 settembre ogni venerdì alle ore 22:30, preceduta dalla novità Valemont - una miniserie prodotta da MTV USA incentrata su una teenager che indaga sulla morte del fratello, studente universitario e membro di una confraternita che sembra nascondere molti segreti. Il resto dell’offerta prevede il debutto di Tempi duri per RJ Berger, il 9 settembre alle ore 22:00, e delle nuove stagioni delle reality-fiction The City - dal 24 agosto ogni martedì alle ore 21:00 - e Jersey Shore - da lunedì 6 settembre alle ore 21:00.

Tornando al digitale terrestre, oltre a qualche nome in arrivo in tardo autunno su Rai4 - Breaking Bad, Weeds - e La5, la maggior parte dell’offerta inedita si concentrerà sui tre canali inclusi nel pacchetto Gallery di Mediaset Premium. Piace soprattutto la scelta di Mediaset di sperimentare l’idea lanciata lo scorso anno dai canali Fox su Sky, ovvero proporre un titolo in contemporanea con gli Stati Uniti. The Event della NBC, infatti, arriverà su Joi dal 21 settembre, pochissime ore dopo il passaggio americano, con la versione sottotitolata, e soli otto giorni dopo con la versione doppiata. Le altre prime visioni di Joi includono i restanti episodi delle prime stagioni di The Middle e V, rispettivamente da domenica 19 settembre e giovedì 30 alle ore 21:00, e la seconda stagione dell’apprezzato Royal Pains, da venerdì 10 sempre alle ore 21:00. Tante le novità anche su Mya, che rimarrà una rete all’insegna della provocazione con i ritorni de I Tudors, Nip/Tuck e United States of Tara, la prima in onda da lunedì 13 settembre alle ore 21:00 con la quarta e ultima stagione, e le altre due dal 29 settembre dalle ore 21:00 rispettivamente con le stagioni sei e due. Sempre su Mya debutterà poi il 3 settembre alle ore 21:00 il nuovo medical drama Mercy. Steel, infine, arricchirà la sua offerta con due novità: i polizieschi Rookie Blue e Human Target, entrambi in onda dal 25 settembre ogni sabato dalle ore 21:00.

Ci rimane da sciorinare la lunga lista di proposte previste sui canali satellitari. A eccezione di Axn, le reti Sky non hanno ancora diffuso i comunicati stampa con i loro piani per il mese di settembre. Li riceveremo nei prossimi giorni e vi consigliamo quindi di tornare su queste pagine per consultare la seconda parte dello speciale, interamente dedicata alla ricca offerta seriale prevista sulla piattaforma satellitare.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
  • Redattore specializzato in Serie TV
  • Appassionato di animazione, videogame e fumetti
Suggerisci una correzione per l'articolo