Speciali Serie TV

House of the Dragon, la nuova stagione è in streaming solo su NOW: Dove eravamo rimasti e cosa ci aspetta nei nuovi episodi

19

Comincia la Danza dei Draghi! I nuovi episodi della serie di successo prequel de Il Trono di Spade da oggi in esclusiva su Sky e in streaming solo su NOW ogni lunedì in contemporanea con gli Stati Uniti.

House of the Dragon, la nuova stagione è in streaming solo su NOW: Dove eravamo rimasti e cosa ci aspetta nei nuovi episodi

Nell'autunno del 2022, lo shock per il modo in cui si erano concluse le vicende tra i Targaryen e gli Hightower, o meglio ancora tra i Verdi e i Neri, ci avevano fatto odiare il fatto che avremmo dovuto attendere più di un anno prima di poter vedere il seguito. Un tempo insopportabilmente lungo. Ma il tempo, che è più implacabile dei giochi di potere di Westeros, alla fine è passato e la nuova stagione di House of the Dragon è finalmente arrivata, in esclusiva su Sky e in streaming solo su NOW da oggi, 17 giugno, ogni lunedì con un nuovo episodio in contemporanea con gli Stati Uniti. Lo spin-off prequel de Il Trono di Spade è ancora la serie più spettacolare che si possa vedere in TV in questo momento. Seducente per gli occhi con i suoi mondi e i suoi elementi unici, a cominciare dai draghi, tantissimi draghi, e un tuffo costante al cuore con le sue storie spiazzanti.

Guarda la nuova stagione di House of the Dragon in streaming su NOW!

E la nuova stagione spiazza sin dai primissimi secondi, rievocando grandiosi momenti del tempo trascorso nel Continente Occidentale e creando una splendida simmetria con Il Trono di Spade per tracciare subito un percorso. "Winter Is Coming" (L'inverno sta arrivando), che era anche il titolo del primissimo episodio, sembra un concetto passato. Per alcuni ancora cruciale, ma passato (anche se sarebbe meglio dire futuro). Ora è "War Is Coming" l'avvertimento attorno al quale girano tutte le cose. La guerra è inevitabile. Tutto è contaminato da una sensazione di pericolo imminente. La vendetta è il sentimento dominante, che acceca ogni personaggio. E sappiamo, essendo questa una storia che arriva dalle pagine del libro di George R.R. Martin Fuoco e Sangue e dai racconti tramandati a chi ha vissuto due secoli dopo, quanto lo scontro sarà totalizzante e distruttivo.

La nuova stagione di House of the Dragon: Gli eventi che hanno portato all'inizio della fine

Ambientata circa 200 anni prima delle Cronache del ghiaccio e del fuoco raccontate ne Il Trono di Spade, House of the Dragon rievoca gli eventi che hanno portato alla rovinosa caduta e alla fine del dominio di Casa Targaryen; fino alla cosiddetta Danza dei Draghi, il conflitto civile scoppiato nei Sette Regni tra due rami della stessa casa. I Verdi, di cui fanno parte i sostenitori di Re Aegon II Targaryen, e i Neri, lo schieramento che appoggia la Regina Rhaenyra Targaryen. Quest'ultima, primogenita del defunto Re Viserys I Targaryen, si aspettava di diventare la prima regina regnante dei Sette Regni. Ma i complotti di palazzo, le malelingue più o meno fondate, gli interessi precari degli Hightower e in particolare di Alicent Hightower, un tempo la migliore amica di Rhaenyra cresciuta con lei alla Fortezza Rossa, poi diventata la seconda moglie di Viserys, e di suo padre Ser Otto Hightower, Primo Cavaliere del re, hanno portato sul Trono di Spade Aegon, primogenito di Viserys e Alicent.

House of the Dragon

Guarda la nuova stagione di House of the Dragon in streaming su NOW!

Questa sarebbe una di quelle solite faide familiari se non fosse che il potere e la ricchezza che derivano dalla corona sono immensi e, soprattutto, se non fosse che molti di questi personaggi sono dei cavalcatori di draghi. Unici tra le famiglie nobili di Westeros a possedere e saper controllare queste creature imponenti, quasi indistruttibili e potentissime, sono stati proprio i draghi a trasformare quelli che in un primo momento potevano sembrare battibecchi tra consanguinei in una sanguinosa guerra aperta. Il punto di non ritorno è stato - nell'ultimo episodio della stagione inaugurale (già disponibile su Sky e in streaming su NOW) - la resa dei conti tra il Principe Aemond, terzogenito di Viserys e Alicent, e il Principe Lucerys, secondogenito di Rhaenyra, dopo che quest'ultimo aveva pugnalato l'altro a un occhio da bambino.

Arrivato a Capo Tempesta in qualità di ambasciatore di sua madre per esortare Casa Baratheon a tenere fede al giuramento di fedeltà già prestato alla figlia di Viserys, Lucerys si è ritrovato con un pugno di mosche quando ha scoperto che Aemond, su disposizione del fratello Aegon, in cambio del suo sostegno si è promesso in sposo a una delle figlie di Borros Baratheon, succeduto al padre Boremund e quindi a suo dire svincolato dal giuramento di quest'ultimo a Rhaenyra. Lasciata la fortezza in groppa al suo enorme drago, Vhagar, Aemond si è lanciato nella tempesta all'inseguimento di Lucerys e del suo Arrax. I due draghi, sfuggiti al controllo dei loro cavalieri, si sono affrontati in volo, con il risultato che a rimetterci la vita sono stati i più inesperti - Lucerys e il suo drago. Abbiamo visto lo sgomento di Aemond, che era sì desideroso di vendetta nei confronti del nipote ma non fino al punto di ucciderlo. E, negli ultimi istanti del finale, l'espressione sconvolta e al tempo stesso adirata di una Rhaenyra che fino a quel momento si era mostrata molto indulgente (sperando di negoziare una pace con i Verdi senza ulteriori spargimenti di sangue), come il marito e zio Daemon le aveva spesso recriminato. È diventato chiaro a tutti, così, quanto la guerra fosse ormai inevitabile. Che la Danza dei Draghi stesse per cominciare. Esattamente quello che sta per succedere.

La nuova stagione di House of the Dragon: Cosa ci aspetta?

In un mondo dominato dagli uomini, sin dall'inizio House of the Dragon ha posto l'attenzione su due donne divise dal potere: Rhaenyra e Alicent. Se negli episodi precedenti le avevamo viste coltivare nell'animo la speranza di una riconciliazione, per il bene dei loro figli e dei loro nipoti, la nuova stagione le vede irrimediabilmente contrapposte. A Roccia del Drago, ritroviamo una Rhaenyra sopraffatta dal dolore per la truculenta morte del figlio, al punto da dare l'impressione di aver perduto il contatto con la realtà. Soprattutto agli occhi del bellicista Daemon, che preme per una risposta immediata e altrettanto feroce. Il dolore di Rhaenyra è quello di una madre: chiede solo di essere consumato e interiorizzato. Ragione per cui non passerà molto tempo prima di vederla prendere l'iniziativa. Nel frattempo, ad Approdo del Re, i venti di guerra soffiano forti fuori e dentro la Fortezza Rossa. La situazione non è stata mai così tesa. Di fronte alla consapevolezza della guerra incombente, gli Hightower serrano i ranghi, consigliando un giovane re troppo superficiale e avventato. Da una parte come dall'altra, ci si interroga - apertamente o sottovoce - sulla strategia più efficace, esponendo pericolose divisioni interne. E vi sorprenderà scoprire - o forse no, conoscendo la predilezione di Martin per i personaggi apparentemente insignificanti e i giochi di parole - che certe volte basterebbe semplicemente osservare e ascoltare con più attenzione per trovare la soluzione. O prevenire il peggio.

House of the Dragon

Come ricorderete, poco prima della fine della prima stagione Rhaenyra aveva inviato i figli Jacaerys e Lucerys in missione per chiamare le Case Arryn, Stark e Baratheon a tenere fede al loro giuramento di fedeltà. In previsione di una guerra, i draghi saranno fondamentali ma non basteranno per coprire i molti fronti in mare e sulla terraferma. Sappiamo com'è andata a Lucerys. Cosa ne è stato invece del maggiore, l'erede della Regina Rhaenyra? La nuova stagione inizia esattamente dal punto in cui si era interrotta la prima, nell'estremo Nord. Luoghi familiari e amatissimi dai fan de Il Trono di Spade, dove incontreremo i primi Stark di House of the Dragon, antenati di Jon Snow e degli altri, che come loro e gli altri Stark venuti prima di loro non dimenticano un giuramento. Come anticipato da George R.R. Martin, non solo l'autore dei romanzi ma anche il co-ideatore e produttore esecutivo dello spin-off, l'inizio della nuova stagione è "molto oscuro. Vi potrebbe far piangere", aggiungendo che "è potente, emozionante e straziante". Lo è, in effetti. Il punto di non ritorno è stato superato. Il distruttivo momento culminante della "mitica" Danza dei Draghi e sempre più vicino. E tutto il rancore e la bramosia di vendetta inaspriranno ulteriormente la rivalità tra i Verdi e i Neri, con stravolgimenti che - come ha detto Martin - "spezzeranno il cuore". Dunque, che le danze abbiano inizio!

Guarda la nuova stagione di House of the Dragon in streaming su NOW!
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
Netflix
Amazon Prime Video
Disney+
NOW
Infinity+
CHILI
TIMVision
Apple Itunes
Google Play
RaiPlay
Rakuten TV
Paramount+
HODTV
  • Redattore specializzato in Serie TV
  • Appassionato di animazione, videogame e fumetti
Suggerisci una correzione per l'articolo