Schede di riferimento
Recensioni Serie TV

Ben vestiti è bene, in Blu-ray è meglio

78

Il legal drama più stuzzicante e stiloso della tv arriva per la prima volta in Blu-ray con due cofanetti irrinunciabili.

Ben vestiti è bene, in Blu-ray è meglio

Oggi esistono molti modi per seguire una serie. Farlo in tv resta il migliore, se non altro per la sopravvivenza di quella che consideriamo una passione, ma anche l’home video è un’alternativa valida e in grado di dare grandi soddisfazioni. Specie quando ciò che stiamo vedendo è una bellezza per gli occhi oltre che per la mente. Erano anni che il mercato non offriva così tanti spunti al pubblico al quale le serie tv, non solo quelle che ama maggiormente, piace seguirle in DVD o Blu-ray, in modalità abbuffata. È vero, abbiamo attraversato un periodo buio, sia per colpa della difficile congiuntura economia sia per un mercato che non riusciva a interpretare le richieste del pubblico. Ora però l’offerta è la più ricca di sempre, non ci sono scuse, e se è una storia in cui gli opposti si attraggono che state cercando, Suits è l’ultima aggiunta che fa al caso vostro. Disponibile dallo scorso mese anche in alta definizione, con le prime due stagioni in altrettanti cofanetti di tre e quattro dischi (la versione in Blu-ray della seconda stagione ne ha uno in più in virtù del numero maggiore di episodi), il legal drama di USA, quella stessa rete famosa per i cieli azzurri e l’abbondanza di bromance, colpisce per eleganza e addomesticata irriverenza.

In Suits gli opposti sono Harvey Specter e Mike Ross, interpretati rispettivamente dagli affascinanti, diciamo pure in modo maledetto, Gabriel Macht e Patrick J. Adams. Harvey è uno squalo dell’avvocatura, uno dei migliori mediatori in circolazione, certamente il migliore a New York. Bello e amante delle cose belle, amato e amante delle donne, Harvey è lo stile fatto persona e una colonna per il prestigioso studio Pearson Hardman, dove i clienti sono ricchi sfondati e gli avvocati disposti a tutto per accaparrarseli, persino tradirsi a vicenda. Mike è bello, certo, ma di qual genere trasandato che veste con abiti prodotti in serie e si annusa le ascelle dopo un lungo turno di lavoro. Non ha molti soldi e ne ha un estremo bisogno per aiutare l’unica persona che gli è rimasta al mondo, la nonna malata. Nella vita Mike ha preso una decisione sbagliata dopo l’altra, come quando ha trascurato la scuola di legge che non ha mai frequentato pur avendo una conoscenza enciclopedica del diritto – merito della sua memoria eidetica – tale da superare senza il minimo sforzo l’esame di avvocato... per qualcun altro. Dopo una sfortunata serie di eventi, Mike finisce nell’ufficio di Harvey, il quale sta cercando un associato dopo una pseudopromozione. Stanco di avere a che fare con laureati di Harvard fatti con lo stampino, riconosciute con stupore l’intelligenza e la risolutezza del ragazzo, Harvey decide di dargli una possibilità, affascinato dall’opportunità di una pietra grezza da smussare nella quale vede già il riflesso di se stesso. Ma questo significa mettere in gioco tutto quello che è riuscito a ottenere, dal momento che Mike non ha l’abilitazione.

SuitsL’ingenuità di Mike e la sincera empatia verso i clienti e talvolta gli avversari lo rendono un giocatore improbabile per il mondo spietato dei tribunali e, ancora peggio, un ambiente di lavoro brutale come lo studio amministrato dalla risoluta Jessica Pearson (Gina Torres). Louis Litt (Rick Hoffman), uno dei primi associati a varcare le porte di quegli uffici, un uomo subdolo e implacabile, è solo uno dei nemici o presunti tali con i quali l’ultimo arrivato deve misurarsi costantemente. Tuttavia, sia Harvey, che non ci pensa due volte a usare con lui il pugno di ferro quando è necessario, sia Rachel Zane (Meghan Markle), un paralegale di talento dal quale Mike si sente subito attratto, gli guardano le spalle e fanno il tifo per lui. Una squadra che funziona, spesso grazie proprio alle intuizioni di Mike, ma per quanto tempo i due protagonisti riusciranno a tenere in piedi la loro messinscena? Questi primi due cofanetti (negli Stati Uniti la serie è da poco tornata in tv con la quarta stagione) offrono una visione molto ampia di quanto Harvey e Mike siano infallibili insieme e il loro un gioco assai pericoloso. Casi complessi e intriganti si intrecciano con le storie personali dei personaggi in un racconto che trasuda raffinatezza ma non disdegna l’ironia.

Ovviamente non mancano i contenuti speciali, come commenti audio, scene eliminate, papere e diversi approfondimenti sugli aspetti che hanno contribuito al successo di Suits. Per quanto riguarda invece il grosso del divertimento, i 28 episodi, sembra di essere tornati agli anni di Dr House, che resta ad oggi una delle serie americane di maggior successo in Italia, in cui personaggi carismatici, profondamente astuti, disposti a tutto per ciò in cui credono e in realtà meno perfetti di quanto sembrino e vogliano far credere si scrutano con rispetto mentre lavorano per clienti esigenti a casi in cui lo sviluppo che non ti aspetti, quasi sempre la chiave di volta, è dietro l’angolo. Di personaggi cinici e ben vestiti la tv ce ne ha mostrati molti, ma provate a ricordarne qualcuno e realizzerete che una buona parte di essi erano sagome di cartone. Dietro i bei completi di Suits c’è la sostanza. Quella dell’eroe comune che non teme di mettersi a nudo e si sacrifica per l’evoluzione della storia. E se in un primo momento quella di Suits può sembrare irreale, uno stratagemma poco credibile per mettere insieme due personaggi che si completano, lasciate scorrere gli episodi e non vorrete più tornare indietro. A meno che questo non significhi infilare il disco e ricominciare da capo.

Potrai acquistare la tua edizione Blu-ray della prima stagione di Suits qui, mentre qui troverai il Blu-ray della seconda. Qui e qui troverai invece le edizioni DVD dei due cofanetti.



  • Redattore specializzato in Serie TV
  • Appassionato di animazione, videogame e fumetti
Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming