News Serie TV

The New Pope di Paolo Sorrentino: Buoni gli ascolti e critica entusiasta

34

Applausi per il nuovo protagonista John Malkovich, per Jude Law e Silvio Orlando.

The New Pope di Paolo Sorrentino: Buoni gli ascolti e critica entusiasta

Sky Original raccoglie i frutti di una semina scrupolosa con The New Pope, e non poteva essere altrimenti. I primi due episodi della nuova serie vaticanense di Paolo Sorrentino, in onda su Sky Atlantic venerdì scorso, hanno riunito una media di 500 mila spettatori, in linea con i risultati di The Young Pope nell'autunno del 2016 ma inferiori a quelli di Gomorra: La serie, altra importante produzione della piattaforma, che tuttavia si rivolge a un pubblico più trasversale. Entusiasta poi la critica italiana e internazionale, tanto per il lavoro coraggioso e provocatorio di Sorrentino come sceneggiatore e regista quanto per le interpretazioni, della new entry John Malkovich in particolare.

Il Wall Street Journal definisce The New Pope "scandaloso, audace, seducente e visivamente lussurioso". Di un Jude Law "geniale" parla Le Figaro, mentre per Collider la serie è "meravigliosa e incredibilmente sexy". "Chiunque sia stato affascinato da The Young Pope sarà sollevato dal fatto che il suo seguito, The New Pope, sia altrettanto ricco e affascinante e gloriosamente enigmatico. Malkovich è divino" scrive il Guardian. Per Decider, invece, è "l'appagamento più grande che abbiamo in tv in questo momento".

Unanime anche la stampa italiana. Il Venerdì di Repubblica consiglia di "buttarsi a capofitto in questa seconda stagione", non senza aver prima lodato il lavoro di Silvio Orlando nei panni del Cardinal Voiello, "tessitore di trame" e vero burattinaio della serie "oltre ogni limite di resa scenica e attoriale". Il Corriere della Sera parla di una serie che vive di luce propria rispetto a The Young Pope e che dà vita a una vera e propria gara di recitazione per i suoi due splendidi protagonisti. "Un'allucinazione che è meglio della realtà... Sorrentino in purezza", scrive invece Il Fatto Quotidiano. Il lungo comunicato di Sky riporta anche un estratto della recensione del nostro Mauro Donzelli, e scrive: "Coming Soon non dimentica l'importante ruolo delle due donne della serie, interpretate da Cécile De France e Ludivine Sagnier: di Sorrentino 'The New Pope è la storia più femminile, carnale dimostrazione dell'impossibilità di una vita senza eros, regalando due cruciali personaggi di donne in un covo di uomini'".

Ricordiamo che la programmazione di The New Pope proseguirà ogni venerdì alle ore 21:15 su Sky Atlantic e in streaming su NOW TV, per un totale di nove episodi. Inoltre, Vision Distribution porta la serie anche al cinema: da lunedì 13 gennaio e per ogni lunedì successivo alla messa in onda, gli episodi saranno in sala in versione originale sottotitolata presso il Cinema Anteo di Milano, il Quattro Fontane e il Giulio Cesare di Roma e il Cinema delle Palme di Napoli.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
  • Redattore specializzato in Serie TV
  • Appassionato di animazione, videogame e fumetti
Suggerisci una correzione per l'articolo