Schede di riferimento
News Serie TV

The Kingdom: Exodus, ecco il trailer ufficiale originale della serie di Lars Von Trier

11

Presentata in prima mondiale al Festival di Venezia 2022, questa terza stagione della serie The Kingdom, il Twin Peaks di Von Trier, che arriva a 28 anni dalla seconda, è una bomba che vi consigliamo di non perdere per nulla al mondo.

The Kingdom: Exodus, ecco il trailer ufficiale originale della serie di Lars Von Trier

Era da quando, lo scorso dicembre, venne annunciato che quel geniaccio di Lars von Trier avrebbe realizzato una terza stagione, o una nuova versione, come la volete chiamare, della sua serie di culto di trent'anni prima, The Kingdom - Il regno, che non vedevamo l'ora di vederla. E quando The Kingdom: Exodus, questo il titolo esatto della serie, è stata presentata al Festival di Venezia 2022, e ne abbiamo vista almeno una parte, abbiamo capito che non ci sbagliavamo. Come testimonia per tutti voi anche questo primo trailer ufficiale, in versione originale, The Kingdom: Exodus è davvero una bomba.
Un piccolo riassunto per chi non sa esattamente di cosa stiamo parlando. Innanzi tutto, come abbiamo già detto e ripetuto, The Kingdom sta a von Trier come Twin Peaks sta a David Lynch.
La prima stagione di The Kingdom, che uscì inizialmente come un film di quattro ore, arrivò nel 1994, seguito da The Kingdom II nel 1997. In entrambi i casi si parla di un enorme, spettrale e inquietante ospedale di Copenhagen ("Il Regno", appunto) all'interno del quale è ambientata la serie, che raccontava una storia surreale a cavallo tra l'horror e nella commedia (nera e grottesca, ma pur sempre commedia), dove i fantasmi reali si mescolavano con quelli delle coscienze dei medici protagonisti, non esattamente degli stinchi di santo.
Alla fine di ciascuno degli otto episodi della serie prodotti fino all'arrivo di Exodus, von Trier appariva rivolgendosi direttamente al pubblico, sullo sfondo di una pesante tenda di damasco rosso che ricorda quella della Black Lodge, e indossando uno smoking che, dice il regista, era appartenuto a Carl Theodor Dreyer. E von Trier ha sempre citato la serie di Lynch come ispirazione per la sua, assieme alla francese Belfagor.
Nel primo episodio di The Kingdom: Exodus un'anziana signora sonnambula di nome Karen si presenta, una notte, dopo aver visto la serie originale di von Trier in DVD, alle porte dell'ospedale e lì cercherà di avere risposta alle tante domande sollevate in The Kingdom I e II che non ne hanno avuta, incrociando così il suo cammino con una serie di strani e buffi e spaventosi personaggi tutti, in un modo o nell'altro, legati a quelli della serie originale.
il cast principale della serie, scritta da von Trier assieme al suo co-sceneggiatore delle prime due stagioni, Niels Vørsel, è composto da Bodil Jørgensen, Lars Mikkelsen, Mikael Persbrandt, Nikolaj Lie Kaas e Tuva Novotny, mentre tra le guest star ci sono  David Dencik e Alexander Skarsgård.
Resta ora, oltre che gustare il trailer di The Kingdom: Exodus, solo da capire quando vedremo la serie in Italia, dove sarà distribuita da Movies Inspired. Quello che per ora sappiamo per certo è che MUBI, che ne ha i diritti per numerosi territori, ha annunciato la disponibilità in streaming di tutte e tre le stagioni di The Kingdom per il prossimo mese di novembre.
E resta da augurarci che, nonostante sia stato colpito dal morbo di Parkinson, questo The Kingdom: Exodus non sia l'ultima cosa pensata e diretta da Lars von Trier che vediamo, perché il cinema di oggi, di uno come lui, ha un bisogno davvero enorme.




Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
Schede di riferimento
  • Critico e giornalista cinematografico
  • Programmatore di festival
Suggerisci una correzione per l'articolo