News Serie TV

Star Wars The Bad Batch, al via il sequel spirituale di Clone Wars su Disney+

20

Gli autori della serie animata Star Wars The Bad Batch, da oggi su Disney+, ci hanno presentato quello che definiscono un "sequel spirituale" di Clone Wars. Il nostro incontro con gli showrunner e il doppiatore americano... di tutti i personaggi!

Star Wars The Bad Batch, al via il sequel spirituale di Clone Wars su Disney+

La serie animata Star Wars The Bad Batch è da oggi disponibile in streaming su Disney+, in tempo per celebrare al meglio lo Star Wars Day. Abbiamo incontrato la showrunner Jennifer Corbett, l'executive producer Brad Rau e il doppiatore Dee Bradley Baker, che in originale copre da solo le voci dei cinque protagonisti! Trattandosi di cloni, non dovrebbe stupire, se non fosse che questi cinque trooper specialisti hanno una personalità molto diversa...

Star Wars The Bad Batch, una sporca cinquina contro l'Ordine 66

Già visti in Star Wars The Clone Wars, i cinque clone trooper "non proprio cloni", geneticamente difettosi perché dotati di una personalità ben distinta, sono il leader Hunter, l'androide Echo, Tech l'esperto di tecnologia, il tutto muscoli Wrecker e il cecchino Crosshair. La Lucasfilm Animation e la sceneggiatrice showrunner Jennifer Corbett hanno deciso di puntare tutto su di loro per questa serie animata che parte con un episodio lungo d'introduzione, un pilota già appassionante nel ritmo dell'azione. I protagonisti ci sono stati presentati in conferenza stampa dal celebre doppiatore Dee Bradley Baker, che nella versione originale si sbizzarrisce dando la voce a tutti e cinque: Jennifer e l'executive producer Brad Rau giurano che l'attore sia realmente in grado di passare da una voce all'altra al volo, registrando una scena intera di botta e risposta in tempo reale! Stando alla dimostrazione che ci ha fornito lui stesso, ci crediamo.
The Bad Batch è ambientato subito dopo il celebre Ordine 66 dell'Imperatore, che impone l'uccisione dei cavalieri Jedi. Jennifer ci spiega perché trovi il periodo affascinante: "Mi esalta: è il momento in cui i clone trooper smettono di essere quello che dovevano essere e di fare ciò che dovevano fare. È il passaggio tra due diverse forme di stato, è la transizione tra la Repubblica e l'Impero, siamo ai primi stadi di quella transizione. È bella quest'idea che siano tutti felici per la fine della guerra, eppure..." In questo ambiguo contesto s'inseriscono i cinque, che non rispettano le regole, e sono difettosi proprio perché ragionano con la loro testa.  Veterana della Marina americana, Jennifer è nel suo elemento: "Capisco le dinamiche militari, quello stile di botta e risposta, il cameratismo. Nella vita vera tra i militari funziona così."

Star Wars The Bad Batch, gli autori e la Luce di Dave Filoni

Jennifer Corbett aveva lavorato su Star Wars Resistance, mentre l'executive producer Brad Rau aveva preso parte alla lavorazione di Star Wars Rebels: impossibile per chi lavori sulle serie animate di Star Wars alla Lucasfilm non confrontarsi con Dave Filoni. Creatore di Star Wars Clone Wars, l'autore si è cimentato anche con una serie dal vero del calibro di The Mandalorian, ed è l'autorità indiscussa quando si parla del Guerre Stellari seriale per il piccolo schermo: Jennifer descrive il lavorare con lui come una "masterclass". Filoni è tra i producer e gli sceneggiatori di The Bad Batch, e già questo, come più volte ci viene sottolineato, allinea (anche graficamente) la nuova serie alla saga ammiraglia Clone Wars.

Star Wars The Bad Batch, il ruolo di Omega e il senso della famiglia

La famiglia della Bad Batch si allarga presto, già nel pilota, alla ragazzina Omega: senza spoiler, diciamo che l'intrepida giovane per Jennifer consente di modificare e arricchire le dinamiche nel gruppo, mettendolo di fronte all'interazione con un personaggio più giovane, che tuttavia non è molto diverso dai cinque protagonisti. Come lei, nemmeno loro conoscono davvero come va il mondo là fuori, ed è giunto il momento di non essere più pedine. Un ulteriore elemento che spariglia le carte è il ruolo di Crosshair, un "bastian contrario", come lo definisce Baker: da cecchino, è lontano da tutto e forse anche dai suoi compagni... 

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming