Schede di riferimento
News Serie TV

Prima cancellazione a Apple TV+: Little Voice non avrà una seconda stagione

1

Il musical dramedy con Brittany O'Grady aveva esordito sul servizio streaming oltre un anno fa.

Prima cancellazione a Apple TV+: Little Voice non avrà una seconda stagione

Doveva succedere, prima o poi: lanciata nel novembre del 2019, la piattaforma streaming Apple TV+ ha cancellato la sua prima serie tv. Little Voice, musical dramedy di J.J. Abrams descritto come "una lettera d'amore alle diverse musicalità di New York", non tornerà con una seconda stagione.

Creata da Jessie Nelson (Mi chiamo Sam) e prodotta da Abrams, Little Voice seguiva Brittany O'Grady nei panni di Bess King, una giovane cantautrice di talento che lotta per trovare la propria autentica voce e il coraggio di usarla, realizzando così i propri sogni, mentre si destreggia tra insuccessi, problemi sentimentali, difficoltà familiari e altro ancora nell'affascinante ma talvolta brutale New York City.

Che la situazione non fosse promettente per Little Voice lo si era intuito nei mesi scorsi dopo l'ingaggio della O’Grady nella miniserie di HBO The White Lotus e nel pilota di ABC Epic. Inoltre, la notizia è arrivata nelle stesse ore in cui si è appreso che HBO Max non procederà con la produzione di Overlook, altra serie di Abrams basata sul famosissimo romanzo di Stephen King Shining.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
Schede di riferimento
  • Redattore specializzato in Serie TV
  • Appassionato di animazione, videogame e fumetti
Suggerisci una correzione per l'articolo