Nuove Serie TV 2019: ABC mostra Stumptown con Cobie Smulders e lo spin-off di Black-ish

-
30
Nuove Serie TV 2019: ABC mostra Stumptown con Cobie Smulders e lo spin-off di Black-ish

Le reti americane continuano a presentare a New York le novità della prossima stagione televisiva nella cornice degli Upfront. Dopo NBC e FOX, anche ABC ha svelato il suo nuovo palinsesto, annunciando l'arrivo per l'autunno di tre produzioni nuove di zecca: i drama Stumptown ed Emergence, i quali riportano in tv le amate Cobie Smulders (How I Met Your Mother) ed Allison Tolman (Fargo), e la comedy familiare Mixed-ish, spin-off prequel di Black-ish.

La rete dell'Alfabeto riconferma gran parte delle sue serate. I principali cambiamenti riguardano il palinsesto del martedì, con il trasferimento di The Rookie nella serata della domenica, facendo così spazio alla serie della Tolman, e quello di American Housewife nella serata del venerdì, così da poter affiancare Mixed-ish a Black-ish. Torneranno solo in midseason Agents of S.H.I.E.L.D. e Station 19, insieme con le altre novità For Life, The Baker and The Beauty e United We Fall.

Prima di lasciarvi ai trailer delle novità autunnali di ABC, ricordiamo che la rete ha cancellato For the People, Speechless, Splitting Up Together, The Fix, The Kids Are Alright e Whiskey Cavalier. Restano da decidere invece le sorti del soap drama Grand Hotel, in tv dal 17 giugno.

Stumptown

Creata dall'ideatore di Detroit 1-8-7 Jason Richman basandosi sul fumetto omonimo della Oni Press, Stumptown segue la forte, determinata e perspicace veterana dell'esercito Dex Parios (Smulders) lavorare come detective privata nella sua Portland, nello Stato dell'Oregon. Segnata da una complicata storia personale e senza nessuno cui fare affidamento, Dex risolve i guai degli altri con un occhio cieco verso i propri. Nel drama recitano anche Michael Ealy (Secrets and Lies), Camryn Manheim (Ghost Whisperer), Adrian Martinez (No Activity), Tantoo Cardinal (Frontiera) e Cole Sibus. Il ruolo interpretato nel pilota da Mark Webber (SMILF) sarà affidato invece a un altro attore.

Emergence

Un thriller di Michele Fazekas e Tara Butters (Agent Carter), Emergence segue Tolman nei panni di Jo, uno sceriffo che prende con sé Piper (Alexa Skye Swinton, Billions), una bambina trovata nei pressi del luogo di un misterioso incidente. Mentre quest'ultima non ricorda nulla di cosa sia accaduto, l'indagine trascina la donna in una cospirazione più grande di quanto avrebbe mai potuto immaginare, con l'identità della bambina al centro di tutto. Il resto del cast include Donald Faison (Scrubs), Owain Yeoman (The Mentalist), Robert Bailey Jr. (The Night Shift), Zabryna Guevara (New Amsterdam), Clancy Brown (Billions) e Ashley Aufderheide (The Slap).

Mixed-ish

Il secondo spin-off di Black-ish dopo Grown-ish, Mixed-ish di Kenya Barris e Peter Saji è ambientata negli anni '80 e racconta gli anni della crescita di Bow in una famiglia di razza mista, nonché i continui dilemmi che questa deve affrontare per rimanere fedele a se stessa quando i genitori Paul e Alicia (Tika Sumpter) decidono di trasferire la famiglia da una comunità hippie ai sobborghi per meglio provvedere a essa. Mentre questi ultimi affrontano le sfide della loro nuova vita, Bow (Arica Himmel) e i suoi fratelli (Ethan William Childress e Mykal-Michelle Harris) cercano di ambientarsi in una scuola mainstream dove non vengono percepiti né come neri né come bianchi, rendendo così più difficile il tentativo di tutti loro di trovare la propria identità in un mondo che non può decidere al posto loro. Christina Anthony completa il cast, mentre Anders Holm, scelto inizialmente per il ruolo di Paul, sarà sostituito da un altro attore.

Upfront 2019



Emanuele Manta
  • Redattore specializzato in Serie TV
  • Appassionato di animazione, videogame e fumetti
Lascia un Commento
Lascia un Commento