Schede di riferimento
News Serie TV

Lori Loughlin torna in tv dopo gli scandali nello spin-off di Quando chiama il cuore

75

L'attrice, che era stata licenziata in seguito allo scandalo sulle tangenti per le ammissioni al college, riprenderà il ruolo di Abigail Stanton in When Hope Calls.

Lori Loughlin torna in tv dopo gli scandali nello spin-off di Quando chiama il cuore

Lori Loughlin non subirà una damnatio memoriae, dopotutto. L'attrice de Gli amici di papà, coinvolta nel cosiddetto scandalo Varsity Blues relativo a un giro di tangenti per le ammissioni ai college e licenziata in tronco dalla serie di Hallmark Quando chiama il cuore tre anni fa, torna a recitare. E lo fa proprio nello spin-off di Quando chiama il cuore (in originale When Calls the Heart) intitolato When Hope Calls, dove riprenderà il ruolo di Abigail Stanton.

Lori Loughlin in When Hope Calls

Loughlin era stata licenziata da Quando chiama il cuore a marzo del 2019 durante la sesta stagione della serie. In quell'occasione, Hallmark aveva addirittura rieditato gli episodi già girati tagliando le scene in cui appariva l'attrice. Ma ora sembra che Loughlin abbia una seconda chance: Deadline riporta che tornerà nei panni del suo personaggio nella premiere della seconda stagione di When Hope Calls, che debutterà negli Stati Uniti, sulla rete GAC Family, il 18 dicembre. Secondo le prime informazioni, nell'episodio - che sarà uno speciale natalizio - Abigail e suo figlio Cody riappariranno quando porteranno un ragazzo problematico all'orfanotrofio di Lillian e Abigail avrà anche "una profonda conversazione con un caro amico del passato".

Lo scandalo delle ammissioni ai college: Com'è finita per Lori Loughlin

Come ricorderete, nel 2019 Loughlin era stata accusata insieme ad altre decine di persone - compresa l'ex star di Desperate Housewives Felicity Huffman - di essere coinvolta in un giro di tangenti che mirava ad agevolare l'ammissione dei figli in alcuni dei college privati più prestigiosi degli Stati Uniti. Secondo l'accusa, l'attrice e suo marito avrebbero pagato 500mila dollari affinché le loro due figlie fossero ammesse alla University of Southern California. Nell'agosto del 2020 Loughlin è stata condannata a due mesi di carcere per la vicenda e ha dovuto pagare anche una multa di 150mila dollari, oltre che svolgere 100 ore di servizi sociali. Secondo Deadline, l'attrice è attualmente in libertà vigilata, ma un giudice federale le ha concesso il il permesso di recarsi in Canada per una settimana tra fine settembre e inizio ottobre per "un progetto di produzione cinematografica", probabilmente proprio When Hope Calls.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
Schede di riferimento
  • Giornalista professionista
  • Appassionata di Serie TV e telespettatrice critica e curiosa
Suggerisci una correzione per l'articolo