Schede di riferimento
News Serie TV

Lizzie McGuire: Il revival non si farà più, lo conferma Hilary Duff

97

Il ritorno in tv della serie cult frenato da insuperabili divergenze creative.

Lizzie McGuire: Il revival non si farà più, lo conferma Hilary Duff

Era l'agosto del 2019 quando Disney+ annunciò il ritorno in tv della serie di culto Lizzie McGuire con un revival incentrato su una Lizzie trentenne. Da allora, sono successe molte cose: l'inizio delle riprese a New York City, le prime splendide foto dal set, la battuta d'arresto con passo indietro della showrunner Terri Minsky a causa di divergenze creative (troppo matura per il pubblico di Disney+, si diceva) e ora, dopo un anno di immobilità anche per colpa della pandemia, la notizia che la serie non si farà più. Ad darla è stata la protagonista Hilary Duff con un messaggio su Instagram.

Niente Lizzie McGuire: Il messaggio di Hilary Duff

"Sono stata davvero onorata di avere il personaggio di Lizzie nella mia vita", ha scritto l'attrice. "Ha avuto un impatto così duraturo su molti, me compresa. Vedere la lealtà e l'amore dei fan per lei, fino ad oggi, significa così tanto per me. So che gli sforzi e le conversazioni sono andati tutti verso il tentativo di far funzionare il revival, ma sfortunatamente, nonostante i migliori sforzi di tutti, non si farà. Voglio che qualsiasi revival di Lizzie McGuire sia sincero a autentico con la persona che Lizzie sarebbe oggi. È ciò che il personaggio si merita. Non ci resta che prenderci tutti un momento per piangere la donna straordinaria che sarebbe stata e le avventure che avremmo raccontato con lei. Sono molto triste, ma garantisco che tutti hanno fatto del loro meglio e che le stelle non si sono allineate. Ehi, ecco di cosa è fatto il 2020".

In aggiunta alla Duff, la nuova serie avrebbe riportato sullo schermo Hallie Todd, Robert Carradine e Jake Thomas, nuovamente nei panni di Jo, Sam e Matt McGuire, ovvero la mamma, il papà e il fratello minore di Lizzie. In un primo momento, l'idea era stata quella di presentare Lizzie come una giovane donna che sembra avere tutto: il lavoro dei suoi sogni come assistente di un'estrosa decoratrice, il principe azzurro e un pittoresco appartamento a Brooklyn. Le cose però sarebbero state meno perfette di come sembravano, anche se, con un piccolo aiuto degli amici (incluso Gordo, interpretato nuovamente da Adam Lamberg), della sua amorevole famiglia e del suo alter ego tredicenne in forma animata, Lizzie sarebbe riuscita a navigare nelle acque agitate dell'età adulta.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
Schede di riferimento
  • Redattore specializzato in Serie TV
  • Appassionato di animazione, videogame e fumetti
Suggerisci una correzione per l'articolo