News Serie TV

Le rassicurazioni di Netflix ai tempi del Coronavirus: Nuovi contenuti garantiti per diversi mesi

L'emergenza non fermerà l'arrivo di nuove serie tv e film sulla piattaforma, almeno per ora.

Le rassicurazioni di Netflix ai tempi del Coronavirus: Nuovi contenuti garantiti per diversi mesi

Mentre le reti tradizionali cominciano questa settimana a fermare la programmazione di alcune loro serie dopo la sospensione delle riprese a causa dell'emergenza Coronavirus, Netflix, che ha fatto lo stesso con le proprie produzioni in giro per il mondo, tranquillizza gli abbonati sulla qualità dell'offerta, assicurando che l'aggiunta di nuovi film e serie tv sarà garantita ancora per diversi mesi.

Parlando a Reliable Sources, un programma del canale d'informazione CNN, il capo dei contenuti Ted Sarandos ha detto: "Come potete immaginare, gli ascolti sono saliti. Questo vale per Netflix, per CNN e per la tv in generale. Il sistema sta rispondendo bene e può aiutare molte persone" mentre queste sono chiamate a stare in casa per contenere la diffusione del virus. "Tutte le nostre produzioni in tutto il mondo sono ferme. Questo non ha precedenti nella storia". Tuttavia, il modello di produzione e programmazione della piattaforma, che prevede il rilascio di stagioni complete già interamente girate, permetterà "di non avere interruzioni nei prossimi mesi". Lo stesso non può avvenire invece con la tv tradizionale, che produce e programma i propri show a distanza di poche settimane. Se però l'emergenza dovesse prolungarsi, "forse più avanti nell'anno" potrebbero esserci dei contraccolpi, "poiché ora le produzioni non sono fisicamente operative".

Mentre i recenti provvedimenti hanno portato alla sospensione delle riprese di Stranger Things, The Witcher, Lucifer, GLOW, Grace and Frankie e Russian Doll, solo per ricordarne alcune, altre sono state completate e saranno disponibili regolarmente nelle prossime settimane. Tra queste ricordiamo la terza stagione di Ozark, la quarta de La casa di carta, la seconda di After Life e novità come Summertime, Hollywood, The Midnight Gospel, The Big Show Show e Non ho mai... Nel frattempo, in Europa, Netflix (così come Amazon Prime Video, Disney+ e YouTube) ha accolto la richiesta dell'Unione Europea di ridurre momentaneamente il bitrate del suo streaming per non sovraccaricare la banda in un periodo di maggiori accessi alla rete. Misura che non sarà necessaria invece negli Stati Uniti, almeno per ora.



  • Redattore specializzato in Serie TV
  • Appassionato di animazione, videogame e fumetti
Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming